Amici di Zona Wrestling, eccoci alla preview dell’evento che inaugurerà il weekend di Wrestlemania, ovvero il live event di NXT del venerdì notte. Dato che in questi giorni ci sarà tanto da leggere e da discutere, tagliamo subito corto con i preamboli e andiamo subito alla presentazione dei 6 match che compongono la card. Saluto GiovY2JPitz che mi aiuterà a analizzare quanto andremo a vedere.

Apollo Crews vs Elias Samson

Marsupilami:Match costruito nelle ultime 2 puntate in maniera un pò raffazzonata e che rappresenta, in maniera diversa, una sorta di ultima o penultima spiaggia per entrambi i lottatori. Si, a sorpresa anche per Apollo questo match ci dirà molto di lui e sul peso che potrà avere nei prossimi mesi in quanto, dopo un inizio promettente e aver sicuramente visto che atleticamente e tecnicamente sia un performer di livello, si è bloccato in una mediocrità abbastanza preoccupante. Sull’altro fronte, Samson al momento non ha convinto nessuno con un personaggio che potrebbe aver anche del potenziale ma fin troppo blando e misterioso che non ha avuto nessuno sviluppo interessante e i misteri devono poco alla volta esser svelati altrimenti diventan inutili e poco coinvolgenti; se a questo aggiungiamo un lottato che definire mediocre è un complimento si capisce come questa occasione possa anche esser l’ultima per lui. Dal risultato capiremo come gestiranno questi due lottatori nelle prossime settimane, presumo si vada con la vittoria con Apollo ma una rapina di Samson per fare una faida tra i due non è da escludere a priori.Vincitore: Apollo Crews

GiovY2JPitz: incontro che ridimensionerà Elias Samson. Dopo una striscia di vittorie consecutive infatti, la compagnia si sta rendendo conto di come l’anonimato più completo stia circondando “The Drifter”. Apollo Crews dal canto suo non aveva un Match è questo serve a dargli una vittoria in “PPV”, che lo rilancerà verso la corsa al titolo, che visti i probabili debutti nel post Wrestlemania e visti i debutti già avvenuti, non vedrà troppa concorrenza. L’incontro sarà onesto, perché Elias Samson non è che un Worker onesto, e Apollo Crews farà vedere qualcosa di buono, come sempre, senza però poter spingere troppo, visti i limiti dell’avversario. Vincitore: Apollo Crews.

Austin Aries vs Baron Corbin

Marsupilami: Continua il tour di sfide con i talenti indies per Corbin che questa volta ha nel suo mirino Austin Aries. Abbiamo quindi una sorta di continuità con quanto visto in passato, anche se non è stato molto ribadito in fase di costruzione della sfida e puntando solo sulla vendetta di Baron contro il GM Regal. Sono decisamente curioso di vedere come Aries si adatterà allo stile normalmente richesto in WWE, cosa che penso gli verrà naturale, e a lottare contro un fighter che gli dà diversi centimetri e chili di peso ma, secondo il mio personale parere, potrebbe portare Corbin a disputare il miglior match della sua carriera fino ad ora,anche se il risultato dovrebbe arridere al nuovo arrivato.Vincitore: Austin Aries

GiovY2JPitz: chi paragona Baron Corbin a Roman Reigns, deve fare i conti con i netti miglioramenti avuti dal Biker per quanto riguarda i promo e la presenza In Ring, la lotta rimane un Working Progress. Austin Aries è, come tutti coloro che lo conoscono sanno, un fenomeno da praticamente ogni punto di vista. Ho come l’impressione che l’incontro venga portato avanti proprio dal Face in questo caso, che traghetterà il più inesperto collega in una contesa godibile e scorrevole. Bella contrapposizione: il lottatore Indipendente contro quello che dell’essere indipendente non gli frega nulla: “tornerai nei tuoi Show da 50 spettatori”. Questo è il succo della Gimmick di Baron Corbin, cambiata in corsa e molto più funzionale al momento della WWE. Non mi sembra giusto, comunque sia, che Austin Aries non porti a casa la vittoria al debutto, la faida può continuare e per Baron Corbin non sarebbe nulla di tragico. Vincitore: Austin Aries.

Sami Zayn vs Shinsuke Nakamura

Marsupilami:E a proposito di nuovi arrivi, quanto mai atteso è il debutto di Nakamura in un ring WWE. Il match è particolare di per sè, in quanto rappresenterà il passaggio di consegne con Sami Zayn, al suo ultimo match nello show nerogiallo e a cui la WWE chiede evidentemente gli straordinari dato che, oltre al ladder match di Domenica che già di per suo non è il match più facile del mondo, si dovrà anche impegnare duramente in un match che, non so perchè, mi attendo lontano dagli standard di NXT ma più simili al mondo giapponese, un pò per acclimatare meglio il nuovo arrivo e un pò per fare un cambio di stile rispetto al resto della card. Match che in ogni caso ha tutte le credenziali per esser il match della serata e, forse, anche tra i 3 migliori nell’intero weekend di Dallas. Vincerà Shinsuke e abbraccio tra i due a testimoniare il cambio della guardia. Vincitore: Shinsuke Nakamura

GiovY2JPitz: uno degli incontri più attesi dell’intero weekend, e non parlo solo di WWE. Sami Zayn e Shinsuke Nakamura si affrontano in quello che potrebbe scrivere la parola perfetto sulla definizione di un Match. Stile versatili quelli di entrambi, che spesso non hanno difficoltà ad amalgamarsi con avversari molto peggiori di loro, figuriamoci fra essi. Non credo che lo stile di Nakamura verrà limitato più di tanto, probabilmente soltanto gli verrà chiesto di non esagerare con lo Stiff, ma da che mondo è mondo, i migliori in questo genere sono coloro che te lo fanno credere senza provocare danni all’avversario. La vittoria mi sembra scontata, come nel caso di Austin Aries è giusto che le spalle al tappeto non le metta il debuttante. Sami Zayn è già nel Main Roster ed è un serio candidato alla vittoria del titolo intercontinentale nel Match che combatterà due giorni dopo a Wrestlemania 32. Vincitore: Shinsuke Nakamura.

NXT Tag Team Championship: The Revival vs American Alpha

Marsupilami: A ben vedere, la migliore faida di questo show è questa che ha a che fare con i titoli di coppia in quanto abbiamo avuto due team gestiti in maniera oculata e portati al top proprio per questa occasione. La progressiva salita al ruolo di primi sfidanti di Gable e Jordan, ormai garanzia di spettacolo e superbeniamini del pubblico, è stata ben bilanciata dal consolidamento di Dash e Dawson come campioni solidi e difficili da battere, utilizzando in maniera molto intelligente la possibilità fornita loro a Roadblock di farsi vedere da un pubblico più ampio. Pronostico non semplice e veramente in bilico ma la mia personale sensazione è che ci sarà il cambio di titolo, ma sarà solo il primo capitolo di una faida che potrebbe proseguire per diversi mesi.Vincitori e nuovi campioni: American Alpha

GiovY2JPitz: direi che siamo arrivati alla fine della corsa di quello che era un disegno ben definito e programmato: non dare le cinture ad Enzo Amore e Colin Cassidy, che molto probabilmente assaporeranno presto l’aria del Main Roster, darle a Dash e Dawson cosi da aiutarli nella loro scalata visto che non erano un vero e proprio Tag Team fatto e finito, cosa che invece adesso sono, ed infine passare le cinture alla vita del Tag Team non solo più Over, ma anche migliore dello Show giallo, se non della WWE intera: gli American Alpha. Se non ci fosse il Main Event scommetterei che questo sarà il miglior incontro della serata, poco da aggiungere quindi per quanto riguarda la qualità del Match. Vincitori e nuovi campioni : American Alpha.

NXT Woman Championship: Bayley vs Asuka

Marsupilami: match costruito in maniera forse un pò approssimativo, ma non c’era forse bisogno ora come ora di caricare troppo la storia. Abbiamo da un lato una campionessa che è davvero l’epitome dell’esser face e volto positivo della federazione che da quando si è guadagnata la cintura ha fatto vedere di esser al livello di chi l’ha preceduta; dall’altra la giapponese psicopatica che non è ancora stata fermata in alcun modo dal suo arrivo a NXT e che non vede l’ora di metter dell’oro addosso. Le premesse perchè questo sia il primo di una serie di incontri di livello tra le due ci sono tutte e per questo match sono indeciso ma, per una sorta di bilanciamento, penso che la campionessa manterrà tra 1000 sofferenze la cintura, portando Asuka a diventare ancora più pazza, e la cosa mi attira parecchio. Vincitrice e ancora campionessa NXT: Bayley

GiovY2JPitz: non credo che il debutto di Bayley a Raw e Smackdown avvenga prima di aver visto campionesse almeno tutte e tre le lottatrici impegnate nel Match titolato di Wrestlemania, quindi non credo che sia il momento di toglierle la cintura dalla vita. Anche perché, oltre ad essere una super Face naturale che vende come poche donne nella storia della compagnia, davanti a lei trova una Asuka prontissima a qualsiasi cosa, che non ha nessun bisogno di essere passata per il titolo di NXT in un eventuale approdo al Main Roster. Sarà una sconfitta di Asuka, magari grazie a qualche interferenza, di Dana Brooke per esempio, ma non sarà nulla di troppo importante. La qualità del Match credo toccherà i picchi massimi per la categoria, cosa sempre grata a chi ha deciso di rilanciare in qualche modo la divisione, ed a chi lavora alla grande dietro le quinte, Sara Amato e Sarah Stock. Vincitrice e ancora campionessa: Bayley

NXT Championship: Finn Balor vs Samoa Joe

Marsupilami:sulla costruzione di questo match mi sono già espresso recentemente e non ho molto apprezzato l’aver messo cosi da parte Balor per cosi tanto tempo, pur con gli infortuni che lo hanno un attimo rallentato specie ad inizio anno. Troviamo un Samoa Joe decisamente caldo e in forma, molto più deciso e a riprova di come il suo personaggio funzioni molto meglio da heel spietato e crudele. Balor ha, come già ho detto in più sedi, mutato leggermente il suo stile, meno arrembante ma più calcolatore e sarà da veder se il Demone sarà della partita, ma la mia sensazione è che non lo sarà, come se tenessero l’ingresso spettacolare per un altro momento del weekend…match che si manterrà sugli standard di quanto visto a Londra e penso sia la volta buona per Joe di mettersi la cintura attorno alla sua pingue vita.Vincitore e nuovo campione NXT: Samoa Joe

GiovY2JPitz: fosse per me Finn Balor manterrebbe con l’aiuto dei suoi compari, Karl Anderson e Doc Gallows, doppio Turn e qualche mese ancora ad NXT, fino al debutto nel Main Roster direttamente contro il campione del mondo Face. Ma a quanto pare la WWE ha altri piani, ovvero quelli di spingere il Balor Club, o Bulletproof, nel Main Roster già dopo Wrestlemania, o addirittura nel corso del Granddaddy of Them All stesso. Quindi ok, Samoa Joe si porterà a casa la cintura detronizzando l’ex NJPW. Darei delle percentuali perché la cosa non mi convince molto, ma un pronostico sono chiamato a fare ed un pronostico faccio. Vincitore e nuovo campione NXT: Samoa Joe.

Considerazioni finali

Marsupilami: questo live event di NXT è forse quello con la costruzione di card meno efficace ma, al tempo stesso, la lista dei match è impressionante e, a parte il match di Samson, la qualità dovrebbe esser di primissima scelta e metterà una asticella piuttosto alta per Wrestlemania 48 ore dopo. Non voglio troppo ragionare su cosa potrà accadere dopo, ma piuttosto rilassarmi e godermi lo spettacolo!

GiovY2JPitz: da una parte lo Show potrebbe sembrare scontato, ma la chiave di molti Match sta nei debutti post Wrestlemania, quindi cosi scontato non è. Diciamo che poi, facendo un calcolo di quello che ci si attende per questo evento, l’interesse vero sta nella qualità del lottato, che ormai ha raggiunto uno Standard non indifferente per quanto riguarda NXT. Ho fiducia, speriamo bene e non guardiamo troppo al Booking, che più che scellerato potrebbe essere semplice.

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.