Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con NXT UK, puntata quella di oggi che arriva dopo l’ottimo Prelude di sette giorni fa dove abbiamo assistito a dei grandi match, dimostrando che anche la branca britannica dello show può dire tranquillamente la sua durante la settimana di Wrestlemania. In programma oggi abbiamo diversi segmenti tra cui spunta il Supernova Sessions con ospiti i Gallus e il match tra gli ex amici Amir Jordan e Kenny Williams. Sulle note di God Of War dei Wargasm, Andy Shepard e Nigel McGuinnes ci danno il benvenuto e siamo pronti a cominciare.

Video: Un mix di immagini ci mostrano i risultati di tutti i protagonisti di Wrestlemania e TakeOver che hanno fatto parte di questo roster.

Saxon Huxley vs. Nathan Frazer 3 out of 5 stars (3 / 5)

Saxon non riceve nemmeno l’entrata e, a campanella suonata, mostra tutta la sua forza e brutalità nei confronti di Nathan. Queste due cose sono preludio soltanto di un possibile finale, cioè che perda, così è infatti. Dopo aver subito per diversi minuti, Nathan gira una Crossbody dalle corde lanciando fuori Saxon e poi lanciandosi in una Dive. Poco dopo la DDT gli spiana la strada per un Frog Splash che vale la vittoria per lui.

Vincitore: Nathan Frazer

Backstage: Noam Dar viene domandato sul come si sente dopo aver perso a Prelude contro Tyler Bate. A rispondere è Samuels il quale si lamenta di tutte le possibilità che ha avuto Seven senza mai guadagnarsele davvero. Dar dice giusto che ha fatto in modo di avere un tag team match la prossima settimana contro i Moustache Mountain.

Supernova Session: Come detto nelle prime righe, gli ospiti di oggi sono i Gallus e come da presupposti gli rubano il divano lasciando il presentatore perplesso che finisce sulla sedia dopo aver provato a sedersi con loro. Il primo a parlare è Mark e ci dice che sono stati un po’ in vacanza allenandosi la mattina e alcolizzandosi la sera, mentre Wolfgang conferma di aver lavorato sulla sua irascibilità. L’ultimo a dire qualcosa è Joe il quale dice di volersi scatenare ancora un po’. Eddie Dennis si presenta e fa notare ai Gallus che hanno perso i titoli di coppia soltanto perchè Joe si è messo in mezzo. Aggiunge poi che non è venuto qui per combattere visto che né lui né i Gallus sono vestiti per farlo, ma loro si… Gli Hunt arrivano e attaccano i Gallus. L’arrivo successivo di alcuni arbitri seda in parte la scazzottata, mentre Dar chiama la sigla per concludere il suo programma.

Earlier This Week: Sam Gradwell arriva negli studi, ma trova la porta chiusa e comincia a bussare e urlare. Ad aprirgli è Dave Mastiff, il quale gli dice che deve essere più educato e lo chiude fuori. Indovinate come andrà a finire tra i due?

Promo: Trent Seven e Tyler Bate ci ricordano di essere i Moustache Mountain e dicono che torneranno più forti di prima per combattere Dar e Samuels.

Isla Dawn vs. Emilia McKenzie 3 out of 5 stars (3 / 5)

Proseguimento questo dei vari match/angle a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane con la McKenzie vincente sette giorni fa grazie ad un roll up nel match a coppie. Qui non vediamo molto, infatti le due combattono per circa cinque minuti nei quali l’azione è abbastanza lenta. I primi minuti vedono Emilia trovare il modo di mantenere il controllo con alcune Headlock a centro ring ma una Suplex dopo un Dropkick riportano la situazione a favore di Isla. Dura poco però, infatti, Emilia trova una Spear a sorpresa che ci porta al primo nearfall. Poco dopo Isla contrattacca e chiude il pin vincente grazie ad un Bridging German Suplex.

Vincitrice: Isla Dawn

Promo: Jinny in compagnia di Jospeh Conners ci parla di Dani Luna definendola talmente brutta che non merita di stare qui e di avere una qualsiasi possibilità, inoltre le rammenda di aver vestito i vestiti peggiori sul ring degli ultimi anni. Che bella la solidarietà femminile.

Video: Alcune immagini ci mostrano la sfida lanciata da Aoife Valkyrie nei confronti di Meiko Satomura, con la successiva risposta della giapponese, ovviamente positiva.

Jack Starz (w/Piper Niven) vs. Ashton Smith 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Prima del match vediamo Jack allenarsi picchiando e lanciando una sacca. Dopo il suono della campanella i due si concentrano a centro a ring dove Starz prova diverse mosse al tappeto riuscendone qualcuna, come la Ankle Lock da cui Smith esce quasi subito. Poco dopo l’assistito di Piper incassa diverse manovre ed esce da uno schienamento dopo una violenta Clothesline. Poco dopo Jack esce da una Vertical Suplex e dopo essere stato caricato mentalmente dalla Niven, evita una Clothesline e vince per roll up.

Vincitore: Jack Starz

Video: Prima del main event rivediamo il meglio della carriera di Amir Jordan e Keny Williams qui ad NXT UK.

Amir Jordan vs. Kenny Williams 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Scrivere quello che si è visto è qui è abbastanza riduttivo in quanto i due hanno cominciato in quarta mettendo a segno entrambi una serie molto lunga di mosse. Il ritmo rallenta leggermente dopo qualche minuto quando Kenny attacca la spalla dolorante di Amir in più modi arrivando ad un nearfall dopo una Northern Lights Suplex e Super Kick. Poco dopo Jordan si riprende e lancia fuori l’avversario, arrivando anche lui ad un conto di due dopo un Somersault. Il tutto si velocizza nel finale, quando Williams prova a rimuovere il cuscinetto del paletto, ma dopo essere stato fermato dall’arbitro si becca un roll up che quasi lo fa perdere. Ci riprova su un altro paletto e sembra riuscirvi, lanciandovi poi Amir di testa. Questo colpo poi gli è utile perchè lo chiude in nella Headlock Driver che vale il tre.

Vincitore: Kenny Williams

Per la prossima settimana vengono ufficializzati:

  • Sha Samuels & Noam Dar vs. Moustache Mountain
  • Jinny vs. Dani Luna
  • Eddie Dennis vs. Joe Coffey

Su queste immagini si chiude questa puntata di NXT UK, e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
6
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte