Benvenuti al report settimanale della Ring of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

Siamo a Nashville questa sera, la città del country e della fu Total Nonstop Action. Si parte con gli highlight del promo tenuto da Matt Taven contro Cody durante la puntata scorsa. I due si affronteranno nel main event di questa sera, come annunciano Ian Riccaboni e Colt Cabana.

 

Motor City Machine Guns VS Best Friends (ROH World Tag Team Championship) (2,3 / 5)

Match che parte molto bene nei primi minuti con i Best Friends leggermente in vantaggio, fino a che Taylor e Beretta si abbracciano sullo stage ma vengono attaccati alle spalle dai fratelli Briscoe! La campanella suona il No Contest, i MCMG mantengono i titoli. Arrivati verso il ring attaccano anche i campioni di coppia, legano Shelley alle corde e Jay esegue la sua Jay Driller con una sedia a terra su Sabin. I Briscoes quindi lanciano un messaggio molto chiaro, sia verso i detentori del titoli, sia verso chiunque voglia appropriarsene.

WINNERS: No Contest

 

Promo del duo del carboidrato, Beer City Bruiser e Bryan Milonas, accompagnati dal campione Tv Silas Young. Annunciano che la prossima settimana debutteranno come tag team e Young si dice orgoglioso di entrambi.

 

Video package di Punishment Martinez dove ci ricorda la lunga lista di wrestler da lui battuti negli ultimi mesi: Jay White, Frankie Kazarian, Will Ospreay e Jay Lethal. Lancia la sfida a Dalton Castle per settimana prossima e promette che lo batterà.

 

 

Shane Taylor VS Marty Scurll (2 / 5)

The Villain deve vendicarsi dell’attacco subito da Shane Taylor alcune settimane fa. Scurll sembra saper sopperire all’enorme differenza di stazza grazie alla sua velocità e scaltrezza. Scurll riesce incredibilmente ad eseguire un Vertical Suplex e tenta persino la Chicken Wing ma Taylor è davvero troppo grosso per lui. Il Villain decide allora di andare a recuperare il suo tipico ombrello ma mentre risale sul ring Taylor glielo ruba dalle mani. L’arbitro blocca Taylor dall’usare l’ombrello come arma mentre Scurll cerca qualche altra arma impropria sotto al ring. Sorprendentemente e senza motivo alcuno, l’inglese trova una borsa dello shop della Ring Of Honor piena di farina e mentre l’arbitro è distratto a posare giù dal ring l’ombrello tolto a Taylor, Scurll lancia la farina negli occhi del suo avversario e riesce a schienarlo con l’arbitro che conta fino a tre senza chiedersi per quale motivo il ring sembri la scrivania di Tony Montana.

WINNER: Marty Scurll

Dopo il match Scurll prende il microfono e dice a Punishment Martinez di portare il suo culo sul ring. Martinez non si fa attendere e arriva dal pubblico alle spalle di Scurll che si aspetta il suo arrivo dallo stage. Una volta accortosi di avere il gigante alle spalle, The Villain dice che secondo lui la prossima settimana Martinez vincerà contro Castle e si porterà a casa il titolo. Quindi chiede, in anticipo, di poter essere il primo ad avere una title shot per un ipotetico regno di Martinez. Il #1 contender al titolo massimo annuisce accettando la sfida. Scurll se ne va dando le spalle e Martinez quindi gli infligge la sua South Of Heaven.

 

Video highlight del discorso di ritiro di Bubba Ray.

 

Cody VS Matt Taven (2,5 / 5)

Incontro che parte alla pari, fino a quando le interferenze del Kingdom non avvantaggiano Taven, con Marseglia e TK O’Ryan che attaccano Cody ogni qualvolta si trova fuori dal ring. Ad un certo punto l’arbitro Todd Sinclair non li tollera più e li caccia da bordo ring ed è proprio in questo momento che Cody ne approfitta e rifila un colpo basso seguito da un veloce Roll Up. 1,2,3!

WINNER: Cody

Al termine del match il Kingdom torna sul ring, prima TK O’Ryan e poi Vinny Marseglia attaccano l’ex campione ROH. I due tengono fermo Cody permettendo a Taven di vendicarsi del colpo basso subito poco prima. Tutto si conclude con Taven che strappa l’anello dalle mani di Cody, lo indossa e obbliga l’ex campione a baciargli l’anello.

 

RECAP

  • Motor City Machine Guns VS Best Friends finisce in No Contest in 6:50
  • Marty Scurll batte Shane Taylor in 8:10
  • Cody batte Matt Taven in 9:24

COMING SOON

  • Mandy Leon VS Madison Rayne
  • Dalton Castle VS Punishment Martinez
  • Coast 2 Coast VS Beer City Bruiser & Bryan Milonas
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.0
Qualità dei promo
5.5
Evoluzione delle storyline
6.5
VIAZonaWrestling
FONTEZonaWrestling
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.