Roman Reigns, una delle top Superstar della WWE, ha tenuto un’intervista proprio per WWE.com. Tra tutte le domande, ha commentato anche la recente perdita del fratello, ed ex Superstar WWE, Matt Anoa’i, meglio conosciuto come “Rosey”:

“Adesso, è una di quelle situazioni dove trovi un sacco di sentimenti contrastanti. Quando vivi in una grande famiglia, è sempre una cosa bella riunirsi insieme, ma in questo caso ci siamo riuniti per mio fratello, e non era soltanto mio fratello, perchè nella nostra famiglia, anche se siamo dei cugini, siamo tutti così vicini che ci sentiamo come fratelli. Questo è il tipo di connessione che abbiamo nella nostra famiglia. E’ stato un weekend estremamente triste, e lo è ancora molto. Tutti siamo in lutto. Ma vedere la nostra famiglia che si riunisce, e con noi centinaia di famiglie e amici, per rendere omaggio alla vita di mio fratello, questo significa molto.”

Ha poi aggiunto:

“Voglio soltanto ringraziare tutti quelli che mi hanno contattato. Tutti i miei fans, tutti sono stati di grande sostegno. Questo è un momento difficile, ma come tutte le cose nella vita possiamo imparare e migliorare da questo. La mia unica speranza ora è che io possa continuare a rappresentare la mia famiglia e rappresentare mio fratello, e continuare a portare avanti la nostra discendenza. Lui è stato il mio fan numero uno. Non si è mai perso un mio match, mai qualsiasi cosa io abbia fatto nel ring, mi ha sempre dato consigli e mi ha sempre raggiunto per parlare. Payback, il 2017, e qualsiasi chance che otterrò nel ring, io starò a rappresentare lui.”

FONTEWrestlezone.com & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Viva La Raza!