Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Ultima puntata dello show blu prima di Wrestlemania Backlash che sarà incentrata sulla rivalità per il titolo Universale tra Roman Reigns e Cesaro. Jimmy Uso non ha ancora riconosciuto il “tribal chief” come capofamiglia, nonostante i vari tentativi di persuasione di Jey la situazione tra i due è ancora molto tesa. Prosegue anche il grande scontro che ruota intorno al titolo Intercontinentale, il campione Apollo Crews ha un vero e proprio bersaglio sulla schiena: Sami Zayn, Kevin Owens e Big-E sono tutti desiderosi di ottenere una chance titolata per questa domenica, chi avrà la meglio? Per quanto riguarda le campionesse di coppia Nia Jax e Shayna Baszler sarà una serata difficile in quanto dovranno difendere i loto titoli contro il team di Natalya e Tamina. Ultimo capitolo della rivalità prima del loro match a Backlash anche per Bianca Belair e Bayley. Inoltre vedremo come si evolverà il nuovo personaggio di Aleister Black, sempre più cupo e misterioso, con il terzo capitolo de “Le storie del Padre Oscuro”.

Ad aprire lo show questa settimana è Jey Uso. Dopo un breve discorso su quanto successo finora tra lui e Jimmy introduce Roman Reigns. Il “Tribal Chief”, dopo la sua pomposa entrata, afferma che, per quanto rispetti Cesaro, non lo reputi all’altezza di rappresentare la WWE e Smackdown. Roman prosegue evidenziando la differenza abissale che c’è tra il numero di match per il titolo che ha avuto lui (39) con quelli avuti da Cesaro (0). Chiuso il capitolo riguardante il suo avversario di Wrestlemania Backlash, Roman passa a parlare del cugino ribelle ma, come la settimana scorsa, viene subito interrotto da Jimmy. Jimmy Uso arriva sul ring e dopo aver tirato qualche frecciata a Jey, afferma che non reputi Roman in grado di battere Cesaro questa domenica e gli chiede se, nel momento in cui lui e suo fratello diventassero campioni di coppia, diventerebbero loro due i capifamiglia. Il campione Universale non prende bene le parole di Jimmy, cerca di rimetterlo in riga, lo sfida sarcasticamente a battere Cesaro e a prendere il suo posto ricordando allo stesso tempo tutto il lustro e il bene che ha fatto per la famiglia. Jimmy non ci pensa due volte e sfida Cesaro ad un match, quest’ultimo arriva sullo stage, accetta la sfida e promette a Roman che batterà sia lui che suo cugino.

Match 1 – Titoli Tag Team Femminili in palio: Shayna Baszler & Nia Jax w/ Reginald vs Natalya & Tamina 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Match che, tanto per cambiare, inizia con una distrazione di Reginald. Le sfidanti hanno un breve momento di dominio del match ma il loro momento positivo viene interrotto dall’ennesima interferenza di Reginald, che però stavolta viene espulso da bordo ring. Nia approfitta del caos per schiantare Tamina contro la barricata con un Samoan Drop. Match che prosegue senza grandi scossoni. Sequenza finale che riprende il match di qualche settimana fa, Tamina si trova sul paletto, ma nessuna delle due campionesse riesce a sradicarla da lì. Natalya arriva a dar man forte alla sua compagna liberandosi di Shayna con un german suplex a bordo ring per poi bloccare l’offensiva di Nia, la quale stava ancora cercando di eseguire un superplex dal paletto. Nia grazie ad un samoan drop abbatte Natalya, ma nel momento in cui si trova a terra dopo aver eseguito la mossa arriva dal nulla Tamina che grazie al suo Superfly Splash regala la vittoria al suo team. Nuove campionesse di coppia femminili e primo titolo vinto in WWE da Tamina che festeggia quasi commossa la vittoria. Kyla Braxton arriva sul ring per congratularsi con le vincitrici del match. Le due eseguono un promo tratto dal “manuale del face”, affermando che non è mai troppo tardi per inseguire i propri sogni e ringraziando tutti coloro che le hanno supportate fino a quel momento.

Vincitori: Tamina e Natalya (nuove campionesse tag team)

Backstage: Kyla Braxton “bracca” Paul Heyman fuori dallo spogliatoio di Roman Reigns, gli chiede se, nel momento in cui Roman dovesse perdere il titolo mentre gli Uso diventassero campioni di coppia, Jimmy e Jey diventerebbero i capofamiglia (toccando quanto detto da Jimmy nel segmento iniziale del match). Paul Heyman risponde che non è il caso di parlare per ipotetici e che non sa nemmeno se Jimmy sarà in grado di sconfiggere Cesaro ma è sicuro che Reigns riuscirà a farlo questa domenica.

Torniamo sul ring ora ed è il momento della consegna della medaglia al valore al Comandante Azeez. Apollo Crews elogia Azeez per tutte le volte che è stato determinante nel rispedire al mittente le offensive di tutte le persone che hanno cercato di rubargli il titolo. Afferma che è anche merito del suo se è riuscito a ridare prestigio al titolo Intercontinentale ed è sicuro che riuscirà a tenersi la cintura per sempre. La cerimonia viene interrotta in primo luogo da Big-E che, apparendo sul titantron, afferma che questa cerimonia è la più grande pagliacciata da quando Macklemore ha vinto il premio per il miglior album rap dell’anno, inoltre mette in guardia Apollo avvisandolo che riuscirà a riconquistare il titolo. Arriva subito dopo anche Sami Zayn il quale, scendendo dalla rampa, condanna l’interruzione di Big-E, ma allo stesso tempo afferma anch’egli di volere una chance per riconquistare quello che ha detta sua è il “suo” titolo Intercontinentale. Infine arriva Kevin Owens che senza dire una parola si lancia subito all’attacco. Apollo e Azeez mettono subito all’angolo Owens. Arriva anche Big-E che si lancia contro Azeez il quale prova a liberarsi di lui con la nigerian nail, ma fallisce e finisce fuori dal ring. Owens rifila un paio di superkick a Big-E e Apollo e sistema Zayn con una Stunner, ma finisce vittima della Big Ending del membro del New Day. Apollo riesce a scappare illeso nonostante stesse anche lui per finire vittima della Big Ending.

Match 2: Dolph Ziggler w/Bobby Roode vs Rey Mysterio w/Dominik Mysterio 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Incontro fatto sulla falsa riga di quello di settimana scorsa dove vediamo Dolph Ziggler dominare per gran parte dell’incontro per poi finire vittima della sua arroganza e subire un roll-up. Incontro che diventa interessante nelle battute finali quando Rey riesce a liberarsi dal dominio dell’avversario. In quei pochi minuti i due veterani della WWE riescono a creare qualche scambio interessante anche se sfortunatamente troppo breve. Dopo la fine del match Bobby Roode prova subito ad assalire Rey ma viene prontamente fermato da Dominik.

Vincitore: Rey Mysterio

Backstage: Megan Morant intervista Cesaro e gli chiede quale sia il suo piano d’attacco in vista del suo match contro Jimmy Uso e quali siano le sue sensazioni in vista del suo primo match valido per il titolo Universale. Cesaro ci racconta del suo passato, di come sia riuscito a dimostrare a tutti quelli che dubitavano di lui di essere all’altezza di arrivare in WWE e quindi di quanto sia importante per lui questo match. Afferma di non essere come Roman, lui domanda rispetto mentre Cesaro cerca ogni giorno di guadagnarselo. Dice di voler vedere se Jimmy Uso deciderà di diventare come suo fratello o se preferirà avere il coraggio di rimanere sé stesso e infine afferma di che riuscirà a sconfiggere Roman questo weekend.

Backstage: Kyla Braxton è insieme a Rey e Dominik Mysterio. Rey non vede l’ora di fare la storia insieme a suo figlio diventando campione di coppia insieme a lui. I tre vengono interrotti da Bobby Roode e Ziggler. I campioni di coppia puntano a Dominik dicendogli che non ha il diritto di stare nel loro stesso ring e affermando che, per quanto la fortuna gli abbia permesso di vincere i match contro Dolph, alla fine di Wrestlemania Backlash loro resteranno campioni di coppia.

Bianca Belair è sul ring e viene raggiunta da Michael Cole. Cole ci ricorda che sono già passate quattro settimane dalla storica vittoria di Bianca nel main event della prima sera di Wrestlemania 37 e che ora dovrà difendere il titolo per la prima volta contro la campionessa di Smackdown più longeva di sempre ovvero Bayley. Bianca è molto fiduciosa ed è pronta a dimostrare a tutti quelli che dubitano di lei che riuscirà a battere la sua sfidante. Viene mandato in onda un breve video package che ci ricorda quanto successo la scorsa settimana a Smackdown e alla fine del video appare Bayley sul titantron. La campionessa femmile istiga la sua sfidante per poi ricordarle che mentre lei a Wrestlemania lottava nel main event Bayley non ha fatto altro che essere attaccata dalle gemelle Bella. Bayley non la prende bene e avvisa la campionessa che il suo regno sta per finire.

Match 3: Shinsuke Nakamura vs King Corbin 1 out of 5 stars (1 / 5)

Breve video promo sia di Nakamura che di Corbin prima del match. Incontro fin troppo breve, i due si scambiano il controllo del match fino a quando uno schienamento fortunoso di Corbin gli permette di ottenere la vittoria ai danni di Nakamura. Corbin a match concluso lancia Nakamura fuori dal ring, quest’ultimo non la prende bene e colpisce il “re” con la Kinshasa. Il “King of Strong Stile”, successivamente, ruba e indossa la corona di Corbin.

Vincitore: King Corbin

Backstage: Sonya Deville e Adam Pierce vengono interrotti da Apollo Crews che, oltraggiato per quanto successo durante la sua cerimonia di premiazione, chiede che vengano presi provvedimenti. Pierce, sotto suggerimento di Sonya, organizza un fatal four way valido per il titolo Intercontinentale che avrà luogo durante la prossima puntata di Smackdown. Apollo se ne va furioso.

Viene mostrato un breve segmento in cui Nakamura si specchia con la nuova corona rubata a Corbin, rimanendo quasi ammaliato dal suo riflesso.

Dopo l’assenza di settimana scorsa torna Aleister Black. Il capitolo di oggi è intitolato “la lezione”, questa volta Aleister critica la natura arrendevole dell’uomo, criticando aspramente coloro che prendono la strada facile. Chiude dicendo ancora una volta che potrebbe aiutarci, ma non ha intenzione di farlo.

Gorilla Position: Kyla Braxton intervista Jimmy Uso e gli chiede come si sente a tornare sul ring dopo così tanto tempo. Jimmy risponde che non si aspettava sarebbe successo in questo modo, pensava sarebbe stato al fianco di suo fratello. Rinnova sia la sua voglia di diventare campione di coppia al fianco di Jey che le sue accuse a Roman. Promette di dimostrare a Reigns di che pasta è fatto e sia avvia verso il ring.

Match 4: Cesaro vs Jimmy Uso 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match intenso tra i due che vede Jimmy Uso lottare nel suo primo match dopo oltre un anno di assenza dal ring. I due danno sfoggio a tutte le loro grandi doti atletiche e fisiche, ma l’incontro non ci dà un vero e proprio vincitore perché Roman interferisce nell’incontro causando la squalifica. Jimmy non la prende affatto bene e abbandona il ring, viene subito raggiunto da Reigns e mentre i due litigano Cesaro ne approfitta per attaccare Jey nel ring. Reigns torna a dare una mano al cugino ma Cesaro riesce a liberarsi sia di lui che di Jimmy (che ha provato ad entrare sul ring per salvare Jey). Con Roman sullo stage e Jimmy fuori dai giochi Cesaro fa di Jey un esempio e lo colpisce con ben due Neutralizer.

Vincitore: Cesaro per squalifica

Su queste immagini si chiude l’ultimo episodio di aprile di Smackdown, alla prossima settimana sempre qui su ZonaWrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7,5