Welcome Everybody! Oggi in cabina di pilotaggio Dorian pronti a volare a Sacramento al Golden 1 Center per questa nuova puntata di SmackDown Live.

Tom Philips ci accoglie annunciandoci che Big E farà il suo ritorno sul ring dove insieme ai suoi compagni del New Day sfiderà Dolph Ziggler e due amici ritrovati Kevin Owens e Sami Zayn.

In basso a destra vediamo il simbolo del Miz TV e con la sua theme song fa il proprio ingresso The Miz pronto per una nuova puntata direttamente dallo show blu.  Con indosso una maglietta raffigurante il padre in quel di Wrestlemania l’awesome one ci dice che dovrà seguire un copione in questa puntata. Leggendo il foglietto introduce prima Drew McIntyre e poi prendendolo in giro (‘’la peste del mondo’’) introduce Shane McMahon. Sullo stage vediamo arrivare oltre ai due annunciati anche il menestrello Elias. Per la gioia di noi fan (sigh!)  ci vengono proiettati gli highlights del match tra Shane e Reigns a Super ShowDown. Dopo la solita introduzione di Greg Hamilton Shane lascia il palco al miglior acquisto di SmackDown Live Elias per la sua solita esibizione. Miz chiede a Shane se si rende conto che tutte le sue vittorie fin ora sono arrivate in modi scorretti soprattutto a SSD dove il pazzo scozzese è dovuto intervenire. Miz ci invita a sentire quella che è stata l’intervista di Roman Reigns vista ieri a Raw dove promette vendetta verso McIntyre. Tornati sul ring lo scozzese prende parola e ci dice che a Stomping Grounds continuerà a fare quello che ha fatto fin ora nei confronti del Big Dog. Miz cerca di avvisare Drew dicendogli di fare attenzione a Shane dato il loro passato quando combattevano in coppia. Entrambi poi iniziano a insultare i relativi padri e Shane dice a Miz che potrebbe avere una rivincita stasera e sfidare il Best In The World… ad una condizione però, anzi due. Prima deve sconfiggere Elias e poi Drew McIntyre.

1) Single Match: The Miz vs Elias with Shane McMahon & Drew McIntyre 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Il match comincia durante la pausa pubblicitaria e una volta tornati vediamo Miz al tappeto con Elias chiedere ‘’ who wants to walk with Elias’’. Prendendo spunto dalla Old School rifila una ginocchiata dalla terza corda al magnifico dopo aver dominato la prima parte del match. Miz ha una reazione rifilando la sua serie di calci e le running knees sul paletto ad Elias. Il menestrello ha un cenno di reazione provando prima a connettere la Drift Away e poi una Powerbomb che portano al conto di due. Elias prova a connettere una Elbowdrop dal paletto ma Miz la evita e connette la sua Skull Crashin’ Finale vincendo il match.

Vincitore via pinfall: The Miz

2) Single Match: The Miz vs Drew McIntyre with Shane McMahon 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Prima di andare in pubblicità vediamo salire immediatamente Drew sul ring pronto a sfidare Miz. Durante la pausa vediamo lo scozzese attaccare ripetutamente fuori dal ring l’awesome one lanciandolo prima contro le barriere e poi contro i gradoni. Una serie di sottomissioni portano Drew a connettere una Spinebuster con tentativo di schienamento che arriva solo a due. Tornati dalla pubblicità vediamo Miz essere in balia di McIntyre provando una reazione e lanciando l’avversario contro il paletto di sostegno del ring. Continua poi l’attacco provando un lancio dalla terza corda ma scivola e cade. McIntyre prova ad attaccarlo ma viene evitato e Miz connette una DDT che lascia lo scozzese al tappeto. Shane distrae Miz aiutando Drew prima a connettere un Glasgow Kiss e poi la Claymore che lo porta alla vittoria.

Vincitore via pinfall: Drew McIntyre

Shane sale sul ring e dice che Miz è stato molto coraggioso e che gli concederà il match tanto voluto.

3) Single Match: The Miz vs Shane McMahon sv

Shane parte attaccando Miz con i suoi pugni ma il magnifico ha una reazione provando a connettere la sua Skull Crashin’ Finale. Shane la evita e lo intrappola nella Triangle Choke vincendo il match.

Vincitore via submission: Shane McMahon

Andiamo nel backstage dove vediamo Mandy Rose e Sonya Deville importunare Ember Moon dicendole di non perdere tempo con il cellulare dandole le riviste in cui la bionda è in copertina rendendola furiosa.

Sullo stage vediamo arrivare i Planet Tag Team Champion Daniel Bryan e Rowan (quanto adoro le sue magliette) che saranno in azione dopo la pubblicità.

Tornati dalla pausa vediamo i titoli dei maggiori magazine annunciare la notizia riguardante John Cena e la sua entrata nel cast di Fast and the Furious 9 con una sviolinata di sottofondo di Tom Philips.

Bryan al microfono ci annuncia che stasera sfideranno un tag team locale (con le cinture di cartone) in quello che sarà un match di unificazione dei due titoli di coppia. Sullo stage arrivano gli Heavy Machinery che asseriscono che i campioni di coppia stanno cercando in tutti i modo di scappare da loro definendoli  dei codardi. Bryan risponde consigliando a Otis e Tucker di sfidare i il tag team locale per fa vedere chi sono davvero. Gli Heavy Machinery accettano e salgono sul ring.

4) Tag Team Match: Heavy Machinery vs Yolo County Champions sv

Tucker parte subito forte atterrando entrambi gli avversari. Entra Otis che dopo un Avalanche Body connette la sua Caterpillar. Torna Tucker e insieme connettono la Compactor che porta alla vittoria per i due.

Vincitore via pinfall: Heavy Machinery

Nel backstage vediamo Carmella e R-Truth dove il rapper conferma il suo non voler perdere il titolo nonostante i problemi che si stanno creando. I due sentono un rumore e R-Truth si nasconde dentro un cassone degli attrezzi. Il rumore poi si rivela essere proveniente da  un addetto ai lavori e Carmella scopre che il cassone non si apre più. Arriva un altro addetto e comunica alla Fabolous che il suo match sta per iniziare. Carmella rassicura il rapper dicendogli di aspettarla li. Arriva Jinder Mahal che sente Truth urlare e imitando la voce di Carmella gli dice di aspettarlo che tornerà ad aprirgli.

5) Single Match: Carmella vs Sonia Deville with Mandy Rose 2 out of 5 stars (2 / 5)

Torniamo dalla pubblicità e vediamo Carmella partire in maniera forte attaccando ripetutamente l’avversaria. Sonya ha una reazione attaccando l’avversaria prima con delle ginocchiate al ventre e poi strozzandola alle corde. Scissor Body al centro del ring da parte di Sonya con Carmella che si libera ma incassa poi una Shining Wizard che porta al conto di due. Carmella sottomette la Deville nella Code of Silence ma Mandy mette il piede della sua compagna sulla corda facendola uscire dalla sottomissione. Carmella poi rincorre la Rose e viene attaccata dalla Deville. Suicide Dive della Fabolous che stende sia l’avversaria che Mandy a fuori dal ring. Sonya torna sul ring e mentre Carmella ritorna sul connette una Step-Up Knee vincendo il match.

Vincitore via pinfall: Sonya Deville

Nello spogliatoio vediamo Alexa Bliss con Nikki Cross. La Bliss chiede alla Cross se ha visto sui social che parlano male di lei e che è riuscita ad ottenere un match per lei contro una di quelle persone che l’hanno criticata, Bayley.

Torniamo sullo stage, OOOOOOHHHHHHHHH SACRAMENTOOOOOOOO Big E, Xavier Woods e Kofi Kingston fanno il loro ingresso. Big E al microfono dice che se ogni volta che ritorna avesse un’opportunità titolata sarebbe Charlotte Flair. Woods ci ricorda quelli che saranno i loro avversari di questa sera. Woods chiede poi a Kofi cosa è successo nelle occasioni precedenti in cui hanno provato a batterlo. Kofi risponde che hanno perso tutti contro di lui e che a Stomping Gounds Zillgler non ha avrà chance contro di lui. Arriva Ziggler a interrompere i 3 dicendo che è merito suo se attalmente è sul piedistallo più grande asserendo che Woods ha aiutato Kingston a SSD per mantenere il titolo mostrando le immagini del loro match di venerdì. Continua poi dicendo che a Stomping Grounds saranno chiusi in una gabbia e che nessuno potrà aiutarlo. Arrivano sullo stage i due compagni di merende Zayn e Owens. Zayn ci dice che non sopporta le ingiustizie facendo il paragone con il match di Kingston contro Owens. Il canadese poi accusa il WWE Universe di non avere un’etica morale visto che a loro non importa delle ingiustizie ma solo che i propri beniamini vincano e che sia lui che Owens sono molto contenti di poter punire il New Day questa sera. Big E prende parola e dice he loro tre hanno apprezzato molto quello che ha fatto Rollins ieri a Raw con la sedia ai danni di Zayn. Il canadese risponde che se Seth avesse fatto quello che ha fatto ad un vero arbitro avrebbe avuto delle serie conseguenze, ma che non le ha avute perché lui è il più tifato. Ziggler interviene dando dell’ipocrita a Kingston ma interviene Big E dicendo che il WWE Champion se ha la cintura è perché se la merita. Kingston ricorda allo show off che Stomping Grounds sarà il momento della verità e che lui rimarra il WWE Champion.

Nel backstage vediamo Bayley fermata da Kayla Braxton chiedendole una risposta su quello detto dalla Bliss poco fa. Bayley risponde che non ha problemi con la Cross ma se vuole credere ad Alexa sono problemi suoi. Si dirige verso lo stage dicendo che l’unica cosa che le importa è battere Nikki Cross stasera e dare una lezione ad Alexa Bliss a Stomping Grounds.

Prima del match vediamo un video dove Aliester Black con la sua solita tenuta da cameriere rivolgersi verso un papabile avversario che non ha ancora bussato alla sua porta. Fa poi aprire la porta urlando e chiedendo a qualcuno di farsi vedere per sfidarlo in un match.

6) Single Match: Bayley vs Nikki Cross with Alexa Bliss 2 out of 5 stars (2 / 5)

Entrambe partono in maniera veloce con Bayley che prova subito a dominare l’avversaria. La Cross approfitta di un errore di Bayley intrappolandola prima nel banner del ring e poi colpendola ripetutamente. Inverted DDT della Cross e conto di soltanto due. Durante la pubblicità vediamo Nikki colpire ripetutamente la campionessa di SmackDown arrivando poi a intrappolarla al centro del ring. Reazione di Bayley ma Nikki con una Backbreaker prima e una Headlock dopo mantiene il controllo del match. Torniamo dalla pubblicità e vediamo Bayley intrappolata nella Tree of Woe ripetutamente colpita dalla Cross. Hangman dalle corde e poi Splash da parte di Bayley che porta ad un contro di due. La Bliss prova a distrarre la campionessa che viene intrappolata in un Roll-Up ma che non porta oltre al conto di due. Ginocchiata di Bayley che sale sulla terza corda, Diving Elbowdrop vincente che le permette di schienare fino al conto di tre l’avversaria.

Vincitore via pinfall: Bayley

Nel backstage vediamo Jinder Mahah insieme ad un arbitro cercare il cassone dove è nascosto R-Truth. Chiede poi agli addetti ai lavori dove siano diretti i box e gli viene risposto che saranno trasportati a Los Angeles per la prossima puntata di Raw. Arriva poi anche Carmella che per poco non sente il rapper urlare da dentro il cassone sul muletto.

Ci viene proiettato quello che è stato l’episodio del Firefly Fun House andato in onda ieri sera.

Nell’area delle interviste vediamo Kayla Braxton intervistare Apollo Crews facendoci vedere l’attacco del messicano della settimana scorsa. Il lottatore chiede una rivincita ma interviene Zelina Vega che ci annuncia che Andrade non sarà in questa puntata perché è ancora furioso per quello successo in Arabia Saudita. Vediamo poi Chad Gable che prende appunti probabilmente sulla forma fisica di Apollo.

7) Six-Man Tag Team Match: Kevin Owens & Sami Zayn & Dolph Ziggler vs New Day 4 out of 5 stars (4 / 5)

Il match parte con Woods e Ziggler impegnati subito nel tentativo di connettere una mossa. Ziggler poi colpisce Woods e dà il cambio a Zayn. Il canadese prova subito a sottomettere l’avversario ma Woods reagisce e lo lancia sul paletto dove ci sono i suoi compagni. Serie rapida di tag e calci ed entra Kingston. Ziggler ne approfitta per colpire il WWE Champion all’esterno del ring. Tag ed entra Dolph che continua ad attaccare Kingston. Owens con una Swenton attacca Kingston di nuovo fuori dal ring. Torniamo dalla pubblicità e vediamo Ziggler prima intrappolare Kingston con una HeadLock e poi dare il cambio a Owens. Il Prizefighter colpisce l’avversario con una Clothesline e poi riceve un Missile Dropkick dal ghanese. Cambio ed entrano sia Woods che Zayn. Prima di connettere una Forearm Smash su Zayn Woods colpisce anche Ziggler al paletto. Sale sul paletto ma viene intercettato da Ziggler e poi attaccato da Owens che nel mentre ha preso il tag da Zayn. Ritorna poi Ziggler che con una manata negli occhi stende Woods. Intrappolato in una Headlock Woods si libera e prova il Roll-Up ma che non va oltre al conto di due. Zayn prende il cambio e attacca ripetutamente lo youtuber al centro del ring. Rientra Owens che prima con una Powerslam e poi un Springboard Moonsalut prova a schienare l’avversario. Wood reagisce connettendo una DDT arrivando a dare il tag a Big E. Entra anche ZIggler che riceve una serie di 3 Belly to Belly Suplex seguita poi da una Splash. Ettore intrappola poi Ziggler e dà il cambio a Kingston. Ziggler stende prima Big e poi Woods con dei Superkick. Zayn intrappola Kingston per farlo attaccare da Ziggler ma il WWE Champion si libera connettendo prima una Trouble in Paradise su Ziggler e poi un’altra su Zayn vincendo il match.

Vincitore via pinfall: New Day

Con le immagini dei tre vittoriosi si chiude questa puntata e noi ci risentiamo la prossima settimana

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
5,5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte