Ecco i voti di EVOLVE 40, show svoltosi il 27 marzo 2015:

Drew Galloway vs. Uhaa Nation

 

Andrea Cesana: 7.0

Marco Giannelli: 6.7

Antonio "The Rabid": 7.1

 

Media dei voti: 6.9

 

Tommy End vs. Timothy Thatcher

 

Andrea Cesana: 7.4

Marco Giannelli: 6.8

Antonio "The Rabid": 7.6

 

Media dei voti: 7.3

 

Drew Gulak vs. TJ Perkins

 

Andrea Cesana: 6.7

Marco Giannelli: 6.6

Antonio "The Rabid": 6.8

 

Media dei voti: 6.7

 

AR Fox vs. Ethan Page

 

Andrea Cesana: 7.2

Marco Giannelli: 7.0

Antonio "The Rabid": 7.2

 

Media dei voti: 7.1

 

Biff Busick vs. Chris Hero

 

Andrea Cesana: 7.8

Marco Giannelli: 7.7
Antonio "The Rabid": 8.0
 
Media dei voti: 7.8
 
Johnny Gargano & Rich Swann vs. Brian Cage & Caleb Konley
 

Andrea Cesana: 6.2

Marco Giannelli: 6.7

Antonio "The Rabid": 6.4

 

Media dei voti: 6.4

 

PJ Black vs. Ricochet

 

Andrea Cesana: 7.5

Marco Giannelli: 7.9

Antonio "The Rabid": 7.5

 

Media dei voti: 7.6

 

Show:

 

Andrea Cesana: 7.3

Marco Giannelli: 6.9

Antonio "The Rabid": 7.1

 

Media dei voti: 7.1

 

Considerazioni generali sullo show (Andrea Cesana): Passo avanti dopo EVOLVE 39? Si, sicuramente. In generale questo show ha avuto un livello superiore al suo precedente, nonostante anche qui ci siano state delle pecche. In particolare sono rimasto molto deluso da TJP vs. Gulak, un match che sulla carta poteva essere nettamente migliore rispetto a come è stato davvero. Inoltre avrei evitato anche Page vs. Fox, perché mi è sembrato un match messo li giusto per riempire la card, con poco senso insomma. Peccato invece per l'infortunio di Swann che ha inevitabilmente condizionato l'unico tag team match presente nella card. Per il resto match molto buoni ed interessanti, in cui spicca l'ottimo Hero vs. Busick e Ricochet vs. Black, con quest'ultimo che ha finalmente dimostrato di saperci davvero fare su un ring di wrestling.

 

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.