Iniziano a circolare un po’ di nomi che potrebbero fare il grande salto dalla WWE alla nuova promotion promossa dagli Elite (Cody Rhodes, Marty Scurll, Young Bucks, Adam Page). Nelle ultime ore sembra che il proprietario della All Elite Wrestling avrebbe incontrato cinque wrestler di spicco della compagnia di Stamford.

 

Due di questi potebbero firmare a breve, e sarebbero Karl Anderson e Luke Gallows, del tutto interessati a rimanere sul suolo americano nonostante le sirene della NJPW. Un terzo nome sembra essere quello do Bobby Roode, che si sarebbe detto poco invogliato dal booking WWE ed interessato a nuove esperienze.

Gli ultimi due nomi invece faranno molto discutere. Il primo è Rusev: il bulgaro è da tempo in un rapporto di amore-odio con la WWE, non è per niente contento della sua gestione e avrebbe avuto contatti con Cody Rhodes in persona. Il secondo invece è Samoa Joe: questi non ha intenzione di proseguire l’avventura coi McMahons al termin del proprio contratto, dato che l’esperienza in WWE è stato solo uno sfizio da togliersi prima di ritornare free agent. Il suo nome è il più gettonato nella composizione della AEW.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".