Bray Wyattdurante l'odierna puntata di Raw che andrà in onda da Londra, potrebbe tenere un promo nel quale si rivolgerà a colui il quale egli affronterà ad Extreme Rules. Ora, secondo rumors interni alla WWE, l'avversario di Bray Wyatt potrebbe essere Roman Reigns, main eventer dell'ultima edizione di Wrestlemania. Infatti, nonostante questi, nei piani iniziali della dirigenza, avrebbe dovuto affrontare Big Show, secondo quanto riportato da Lords Of Pain, invece, non sembra da esculdere uno scontro tra i due lottatori che, nell'ambito della rivalità tra Shield e Wyatt Family, hanno già avuto modo di incrociare le rispettive strade. Tale ipotesi si aggiunge alle altre prospettate dagli appassionati che hanno individuato come possibili avversari anche Dolph Ziggler, Ryback e persino, per quanto, in realtà, sembri uno scenario poco plausibile, Triple H, muovendo dalle parole pronunciate da "The New Face Of Fear" durante l'ultimo episodio dello show del lunedì serà, parole che vi riportiamo di seguito:

"Tu sai chi sei…sto parlando con te. La tua intera vita è ruotata attorno al concetto di dedizione; tuttavia, io sono qui per dirti che non importa quanto tu ti sia dedicato, non potrai mai competere con la forza della natura. Non potrai mai competere con il potere del vento o dell'oceano, e sopratutto, non sarai mai in grando di competere con il più grande potere che esista: la paura.  Infatti, non è tanto la tua brama di successo a definirti…quanto la tua paura di fallire. E io so che dietro la tua pelle, nel tuo profondo fra le tue ossa e la tua carne si cela la chiave della tua rovina. Ho la tua attenzione adesso? Ammira il nuovo volto della paura (The New Face Of Fear, ndr)."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.