Daniel Bryan non ha ancora raggiunto un nuovo accordo con la WWE, ma è convinto che la cosa accadrà nelle prossime settimane.
Bryan è stato ospite del Sam Robert’s Wrestling Podcast per promuovere SummerSlam e il videogioco WWE 2K19; durante la chiacchierata ha affermato: “A questo punto penso che sia probabile al 90(e più)% che io firmi di nuovo con la WWE.
Il vecchio contratto dell’atleta scade il primo settembre, ma tecnicamente la compagnia lo ha già prenotato per diversi show successivi a quella data, come SmackDown 1000 e il Super Show-Down, in ottobre.
Inoltre, questo nuovo accordo pare piuttosto importante, considerato che da poco è stato annunciato che Bryan sarà il protagonista della Showcase Mode di WWE 2K19 – che però era stata decisa parecchi mesi fa e non ha nulla a che fare con il rinnovo del lottatore.

Bryan ha anche detto che comunque non è più interessato a mantenere i ritmi di un tempo e la WWE è molto aperta nell’andare incontro alle sue esigenze. Gli piacerebbe rimanere sui 50-100 show all’anno e sta lavorando con la Federazione sul suo programma.
Vedremo cosa possiamo aspettarci da un atleta tanto determinato.

Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.