Bordata non da poco di Sin Cara verso Luis Ignascio Urive Alvirde, meglio conosciuto come Mistico, ossia il precedente proprietario della maschera del “senza volto”. Come infatti sappiamo, c’è stato un infortunio per il luchador durante l’episodio di Raw di questo lunedì, ma lo stoico lottatore ha portato a compimento la disputa senza esitazione.

Dopo la dislocazione della spalla, ad un fan che chiedeva se gli avessero rimesso a posto l’arto a bordo ring, Sin Cara ha risposto: “Certamente, non potevo permettergli di interrompere il match. Tutto quello che meritate è il mio rispetto quindi dovevo continuare”.

In questo molti fan e addetti ai lavori hanno letto un riferimento all’ex Sin Cara, l’attuale wrestler della AAA Myzteziz, che spesso ha esitato di fronte a problemi fisici, chiedendo l’interruzione del match. Tanto che un fan ha commentato “Urive potrebbe imparare un paio di cosette da te”.

Certo Sin Cara è stato piuttosto misurato nelle parole, dunque potrebbe trattarsi di una semplice testimonianza d’affetto verso la città di Brooklyn, eppure in tanti hanno letto nelle parole del wrestler una frecciatina verso il suo predecessore.

https://twitter.com/therealbenc83/status/681722938656161792

 

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.