Brock Lesnar al momento non è il wrestler più popolare presente nel business. Ma è chiaro che il suo non sia un contratto semplice, visto che guadagna tantissimo presentandosi poche volte on screen. Ad esempio nel 2017 è stato pagato 6,5 milioni di dollari per appena 35 apparizioni.

Particolare dunque quanto venga pagato sia per essere presente e sia per quanto riguarda il merch. Ad esempio per essere a Raw o in ppv, bonus esclusi, riceve un compenso di 127 mila dollari. Anche solo per una entrata/uscita di cinque minuti o per un semplice video mostrato sul titantron.

A questa cifra si sommano le vendite del merch che ammontano a poco più di 600 mila dollari all’anno, esattamente lo stesso tanto che la UFC gli pagava a suo tempo. Inoltre, può vendere il suo merch per conto proprio guadagnandoci sempre qualcosina.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".