Nonostante non fosse mai stato reso pubblico, TMZ riporta come Chyna, ex lottatrice WWE morta il 20 Aprile scorso, fosse stata trovata incosciente nel Novembre 2015 fuori dal suo appartamento di Redondo Beach, lo stesso dove è stata poi trovata deceduta un mese fa.

Secondo la ricostruzione di TMZ, la polizia sarebbe intervenuta sul posto ed avrebbe trovato l’ex Intercontinental Champion sdraiata a terra fuori dal proprio appartamento, in condizioni disastrose dopo aver assunto diverso alcool. Sempre secondo il sito, Chyna era stata prenotata per iniziare una cura di disintossicazione dall’alcool.

Ricordiamo che la causa della successiva morte di Chyna non sia stata ancora resa pubblica, anche se un’overdose involontaria è quella più accreditata ad oggi.

FONTEDWN.com & ZW.net
Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.