Secondo quanto riporta il media Fightul in base alle fonti interne alla WWE, la compagnia di Stamford ha deciso di lasciare andare Rob Gronkowski con molto piacere. Sembra infatti che il ragazzo non sia stato molto apprezzato per non essere mai entrato completamente in confidenza con l’ambiente e per essersi opposto a diverse idee previste per lui a Wrestlemania. In definitiva, il pensiero generale è che sia stato un fiasco.

Pagherebbe anche la sua esitazione nel fare lo spot che lo ha visto impegnato a Wrestlemania, cosa che ha costretto persino Vince McMahon a dovergli mostrare cosa avrebbe dovuto fare. Uno dei top name del roster di Raw lo avrebbe persino apostrofato come un “assurdo clown senza il quale staremmo meglio“. Per questo motivo, quando ha chiesto di uscire dal contratto, non vi è stato alcun motivo per trattenerlo.

FONTEFightful
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.