E’ Sabato 28 Gennaio, e mentre questa notte tutti potremo assistere a NXT Takeover: San Antonio, domani notte dalla stessa città, e più precisamente dall’Alamodome, andrà in scena l’edizione numero 30 della Royal Rumble. Prepariamoci quindi, insieme a tutto il Texas, ad assistere ad una delle più emozionanti edizioni della rissa reale, almeno sulla carta. Non solo la grande battaglia però, diversi interessantissimi Match di contorno infatti, daranno vita al primo Special Event del 2017. Vediamo ciò che potrà accadere. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, una buona lettura a tutti.

 

KICK OFF PRESHOW

 

TAG TEAM MATCH

Nikki Bella, Naomi & Becky Lynch vs WWE Smackdown Women’s Champion Alexa Bliss, Natalya & Mickie James

Incontro passerella, che non darà né toglierà nulla alle varie Storyline che coinvolgono le protagoniste. Le Face vinceranno immagino, ma anche se non fosse cosi pazienza, niente di sconvolgente. Incontro veloce, breve e probabilmente caotico, chi si prenderà lo schienamento, da una parte o dall’altra, saranno Becky Lynch (schienata da Alexa) o Alexa Bliss (schienata da Becky), ma per il mio pronostico vado con la seconda. Winners: Becky Lynch, Naomi & Nikki Bella.

 

TAG TEAM MATCH

Cesaro & Sheamus (c) vs Luke Gallows & Karl Anderson in a Double Referee Match for the WWE Raw Tag Team Championship

Il titolo di coppia di Raw continua a galleggiare in un mare di ripetitività ed insicurezze. Sarà che i Booker di Raw sono troppo impegnati in altre situazioni, sarà che il regno del New Day ha addormentato o addirittura spento il fuoco che circondava il titolo, ma siamo sempre li a pronosticare incontri fra gli stessi Tag Team ormai da mesi. Tocca ancora a Cesaro e Sheamus, campioni, contro i membri del Club, ormai da tanto tempo in WWE ed all’inseguimento di quelle cinture. Non credo che nemmeno stavolta riescano a catturarle, perché è un Match del Pre Show e la Royal Rumble non ha bisogno di essere promossa troppo, al contrario invece di quello che sarebbe potuto succedere in altri eventi. Inoltre tutti e quattro entreranno poi nella Royal Rumble e li potrà continuare la faida che porterà, in non molto tempo, a vedere Sheamus e Cesaro splittare ed allora si, consegnare le cinture a Gallows ed Anderson. Incontro da Pre Show, non molto lungo ma probabilmente più che sufficiente. Winners and Still WWE Raw Tag Team Champions: Cesaro & Sheamus.

 

ONE ON ONE MATCH

Nia Jax vs Sasha Banks

Non è per niente facile questo Match da pronosticare, anche se penso che alla fine il risultato non abbia molto senso, in quanto entrambe, a quanto pare, finiranno in un Match titolato a Wrestlemania 33 insieme a Charlotte e Bayley. Quindi credo che al termine di un incontro di 5 o massimo 6 minuti, Nia Jax si porterà a casa la vittoria consolidando il suo Status di mostro distruttore. Sasha Banks avrà la sua rivincita a Fastlane e poi tutti a Wrestlemania. Incontro basato sulla dominanza di Nia Jax, su un tentativo deciso ma inefficace di ritorno di Sasha Banks e un finale Power Move/1-2-3. Winner: Nia Jax.


 

 

MAIN SHOW

 

ONE ON ONE MATCH

Charlotte Flair (c) vs Bayley for the WWE Raw Women s’ Championship

Devo ammettere che il Character di Bayley non mi piace per niente, come detto e ripetuto più volte, non capisco perché debba passare per una bambina che dice sempre di si alla maestra. Dall’altra parte Charlotte è diventata per me un’istituzione nella categoria e quindi non sto qui a dirvi chi spero vinca. Devo però mettere sul piatto un pronostico super partes e dunque.. Bayley dal punto di vista lottato non ha nulla da invidiare a nessuna delle protagoniste della Women’s Revolution, anzi, potrebbe tranquillamente portare a casa un regno importante per quanto riguarda i Match e le difese, ma non credo che possa essere lei, adesso, a strappare a Charlotte il titolo di Miss PPV. Sarà a Wrestlemania 33 che la figlia del Nature Boy, probabilmente non schienata, perderà quella cintura e perderà in PPV. Per il momento vincerà e resterà, seppur magari in maniera sporca, campionessa femminile di Raw. Incontro che sviste a parte può regalare, come sempre ormai quando si parla di donne, delle grandissime soddisfazioni. Winner and Still WWE Raw Women’s Champion: Charlotte Flair.

 

ONE ON ONE MATCH

Rich Swann (c) vs Neville for the WWE Cruiserweight Championship

Neville è stato inserito nella categoria in un secondo momento, perché la categoria stessa per gli errori della WWE non è riuscita a decollare. E’ entrato in grande stile, con un Turn Heel ben fatto, inaspettato e ben proseguito. Adesso fargli perdere questa occasione di diventare campione sarebbe davvero poco sensato. Rich Swann è bravissimo, per carità, uno dei nomi recepiti meglio dal pubblico, però in questo momento c’è bisogno di dare interesse al titolo Cruiser e sperare che Neville riesca dove Brian Kendrik ha fallito. L’incontro sarà veloce e acrobatico, e non credo il solito schema di grandi manovre, ma anche qualcosa di psicologicamente buono. Se riusciranno a raccontare una bella storia, allora potremmo essere di fronte ad un nuovo inizio per la Cruiserweight Division. Winner and New WWE Cruiserweight Champion:  Neville.

 

ONE ON ONE MATCH

Kevin Owens (c) vs Roman Reigns in a No Disqualification Match for the WWE Universal Championship – Chris Jericho Will Be Suspended in a Shark Cage Above the Ring

Tutto sembra andare contro Kevin Owens. Il suo amico fraterno Chris Jericho e sospeso dentro ad una gabbia sul Ring e non potrà intervenire, se non lanciandogli qualche oggetto; sarà un Match senza squalifiche, quindi non può farsi squalificare e conservare il titolo; l’assenza di squalifiche inoltre, può permettere a Roman Reigns di attaccarlo in qualsiasi maniera e con qualsiasi oggetto. Insomma tutte le circostanze che lui avrebbe evitato sono della partita. E per questo vincerà. Roman Reigns non andrà per il terzo anno di fila nel Main Event di Wrestlemania, e non credo che la WWE voglia dargli la cintura per farlo poi perdere a Fastlane. Inoltre, ammesso e non concesso che Reigns prenda parte all’incontro più importante del Granddaddy of Them All, lo farebbe da sfidante per uscirne campione, non viceversa. Per quanto riguarda il lottato non mi aspetto chi sa che, ma senza dubbio un incontro che superi la sufficienza, a seconda degli Spot (qualcuno potrebbe esserci visto che parliamo di un No DQ) anche qualcosina in più. Winner and Still WWE Universal Champion: Kevin Owens.

 

ONE ON ONE MATCH

AJ Styles (c) vs John Cena for the WWE World Championship

Altro pronostico non facile se dobbiamo dirla tutta. Non solo gli ultimi Rumor riguardanti Randy Orton, non solo le grandi sorprese che fino a questo momento la WWE ci ha regalato per quanto riguarda AJ nel suo primo anno, ma anche le possibili conseguenze che potrebbero portare una sconfitta di John Cena, per esempio il tanto vociferato Turn Heel. Insomma sembrerebbe facile dire John Cena, che si prende la sua rivincita ed il sedicesimo titolo, e probabilmente alla fine questa sarà la mia conclusione, ma la verità è che tutto il contesto che si è creato non è per niente scontato. Staremo a vedere. Per quanto riguarda la qualità dell’incontro beh, mi basta che si avvicinino soltanto al Match messo in piedi a Summerslam e staremo già parlando di notevoli valutazioni. Winner and New WWE World Champion: John Cena.

 

ROYAL RUMBLE MATCH

30 Men Royal Rumble Match to fight at Wrestlemania 33 for the WWE Universal Title or the WWE World Title

Siamo arrivati anche quest’anno al pronostico della rissa reale. L’aspettata, amata, imperdibile e chiacchierata rissa reale. Sono ormai trent’anni che il Match appassiona i fan di tutto il mondo e quest’anno, come raramente è accaduto, lo Star Power è eccezionale nella rosa dei trenta. Non è per niente facile cercare di capire chi, dopo più di un’ora di contesa, resterà solo sul quadrato. Proviamoci analizzando i nomi più caldi. Goldberg e Brock Lesnar: potrebbe anche vincere uno di loro due, perché no, ma  questo punto significherebbe sacrificare lo Universal Title in questo incontro che invece, nonostante l’assenza assoluta di titoli, direbbe comunque la sua e sarebbe comunque un pezzo forte del Granddaddy of Them All. Fosse per me, Brock Lesnar numero 1, Goldberg numero 30 ed il secondo elimina il primo che è stato sul Ring per tutta la serata. Naturalmente dopo poco, Brock Lesnar tornerebbe a restituire il favore. Randy Orton: è uno degli ultimi nomi usciti dai Rumor, e non è nemmeno tanto stupida come cosa, se ci pensiamo. Si parla di un Orton vincitore della Rumble e di un Bray Wyatt vincitore del titolo ad Elimination Chamber. Con questo incontro a Wrestlemania avremmo poi Undertaker contro John Cena, come da copione, e AJ Styles contro Shane McMahon, come vociferato nelle ultime settimane. Nome da tenere in forte considerazione quello di Randy. Chris Jericho: è stato uno dei miei favoriti fino a questo momento, come detto e ripetuto più volte. Chris Jericho sarebbe un ottimo vincitore, metterebbe d’accordo tutti i tipi di fan, consentirebbe di non avere nessun obbligo poi a Wrestlemania per quanto riguarda lo Universal Title, potrebbe chiudere la sua Storyline con Kevin Owens proprio durante il Granddaddy of Them All ed ultimo, ma non ultimo, sarebbe un grandissimo premio alla carriera. Undertaker: nonostante le voci sulle sue pessime condizioni, se Undertaker, aihmé, prende parte alla rissa reale, combatterà anche a Wrestlemania, quindi è impossibile non considerarlo uno dei papabili alla vittoria. Sarebbe la sua seconda Royal Rumble vinta e potrebbe poi, in quel di Wrestlemania, affrontare John Cena e mettere le spalle al tappeto per la seconda volta in carriera, non campando per aria diritti sul titolo e soprattutto sulla sua Schedule. Diversi nomi sono stati fatti e la verità è che nessuno, almeno per quanto mi riguarda, convince davvero. C’è un qualcosa in ognuno che mi fa pensare che la WWE non vada alla fine a decidere per nessuno, a meno che alla fine non entri nella contesa, in un modo o nell’altro, Seth Rollins, allora ecco, lui si, potrebbe essere uno di quei nomi sui quali la compagnia potrebbe puntare stavolta. Altrimenti, paradossalmente, ho come l’impressione che sarà Randy Orton, l’ultimo nome vociferato, a vincere il Match ed andare a Wrestlemania . Insomma, farò un nome, ma il mio pronostico, visto che i Wrestler sono di Roster diversi, è o per Seth Rollins o per Randy Orton. Vado con uno. Winner and First Contender for the WWE World Championship at Wrestlemania 33: Randy Orton.


 

 

LIVE EVENT:

Non c’è molto da dire, stiamo parlando della Royal Rumble, ed anche se negli ultimi anni ha fatto arrabbiare più di una persona, il piacere anche solo di aspettare che inizi e si svolga, vale sempre e comunque una piccola (o grande) delusione finale. Quindi sedetevi in poltrona, godetevi tutto il contorno e poi via con la rissa, il Match più atteso dell’anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!