Durante l’ultima puntata di WWE SmackDown Live, Shane McMahon, perdendo la pazienza, ha colpito violentemente Kevin Owens continuando a bordo ring, dove, per dividere i due, sono intervenuti degli arbitri, dirigenti della WWE e infine anche Daniel Bryan, visibilmente sorpreso e arrabbiato.

La scintilla è scattata dopo che, per l’ennesima volta, Owens ha nominato i figli di Shane, o meglio, ha detto che tutti sarebbero stati meglio se non fosse sopravvissuto in quell’incidente con l’elicottero, “tutti, suo padre, sua moglie e soprattutto i suoi figli”. Così, sotto decisione del padre Vince McMahon, comunicandolo telefonicamente “in diretta” a Daniel Bryan, ha deciso di sospendere il figlio a tempo indeterminato dalla carica di Commissario di SD Live.

Shane, dopo questa sospensione, ha deciso di scusarsi pubblicamente su Twitter, scrivendo:

“Chiedo scusa alle Superstar WWE, ai dipendenti e ai fan che sono stati colpiti dalle mie azioni questa sera che hanno portato alla sospensione. #SDLive”

Per risolvere tutta questa situazione che si è creata, durante la prossima puntata di SD Live, ritornerà il Chairman della WWE, Vince McMahon!

FONTELords of Pain & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Viva La Raza!