C’è ancora un po’ di malumore in WWE, dopo che la compagnia ha costretto i suoi atleti a chiudere gli account Twitch dai quali riuscivano a metter su qualche soldo extra. Paige è l’unica che continua a rimanere contro la decisione e questa notte sapremo quale sarà la sua scelta finale. Ma intanto Vince McMahon avrebbe avuto una idea che potrebbe smontare il malcontento.

Un Twitch in salsa Stamford

Da un po’ di settimane, gli esperti della WWE stanno lavorando per creare una piattaforma similare a Twitch da rendere disponibile ai propri atleti. In questo modo potranno tornare a fare quello che facevano prima ma sotto il controllo della federazione. Nel contratto verrebbe aggiunto qualche incentivo per l’utilizzo di questo nuovo servizio.


FONTERingSideNews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.