Intervistato nei giorni scorsi da Jim Ross nel suo Ross Report, l’ex wrestler WWE Alex Riley ha parlato di vari argomenti, tra cui il controverso addio di CM Punk in WWE.
Riley ha spiegato di non condividere l’astio dell’ex campione del mondo: “Non capisco e davvero non condivido gran parte delle sue leamentele. So che è qualcosa che riguarda cure mediche e affini, ma questo è il problema, è quello per cui hai firmato. Non so cosa guadagnasse alla fine perchè non è di pubblico dominio, ma so che guadagnasse molto. Se qualcuno mi paga un milione di dollari o non so quanto, se fai così tanti soldi, se respiri devi star zitto e lavorare”.
L’ex pupillo di The Miz ha poi continuato dicendo: “Io imploravo perchè qualcuno mi dasse da lavorare, davvero imploravo. Chiedevo alla gente ogni giorno perchè non venivo usato senza mai avere una risposta, girando sempre a vuoto, solo per sentire lui chiedere altre opportunità e riceverle e quindi andarsene come ha fatto. Non posso essere comprensivo con lui perchè io non avrei fatto così. Non conosco i dettagli ovviamente, ma chi li conosce?”
Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.