Buongiorno amici di Zona Wrestling. Alla tastiera come sempre c’è Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis peril consueto appuntamento domenicale con il Chiedilo a Zona Wrestling. Siamo al giorno di WWE Clash of Champions, evento che chiuderà il calendario WWE per questo 2017 e ci proietterà nel nuovo anno, dove dietro l’angolo ci aspetta NJPW Wrestle Kingdom, evento che sarà il primo importante per quanto riguarda il Pro Wrestling e che, a giudicare dalla Card, è già un serio candidato a evento dell’anno per il 2018. Pochi giorni fa invece un ottimo Final Battle ha chiuso il programma annuale della Ring of Honor, che spera, con nuovi investimenti e nuove idee, di tornare a brillare come un tempo nell’anno che verrà. Ma lasciamo le chiacchiere da una parte e partiamo con le vostre domande. Buona lettura a tutti.

Pubblicità

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Lirio Di Dio:
Ciao Gio! Ti faccio un’unica domanda. Sono rimasto davvero molto sorpreso da un’intervista della somma Mia Khalifa. Mi fa davvero strano sentire parlare di “Fake” riguardo il Wrestling da parte di un’artista in tv nel 2017. O ancora sentir ripetere “this is not a sport”. Sono passati quasi vent’anni da quando Vince McMahon ha ammesso che la WWE è prima spettacolo e poi sport. Accetterei sentirmi dire “è un brutto spettacolo”, “non mi intrattiene”, “è ridicolo, fumettoso, infantile”. Come mai si sentono ancora queste scemenze in televisione? Come cosa, la paragonerei al fatto di dire “sì, ma è teatro, recitano, non è vita reale”. Vince potrebbe fare di più per cambiare l’idea che hanno gli americani riguardo al Wrestling?
GiovY2JPitz:
Ciao. Questa è una battaglia persa nelle menti di coloro che non vogliono capire. Il male del mondo è ed è sempre stato l’ignoranza. Coloro che non vogliono capire perché limitati dal non sapere, limite portato dalla poca voglia di interessarsi a qualcosa, informarsi, in certi casi studiarlo, non arriveranno mai a ragionare in maniera corretta riguardo al Wrestling, come ad altre cose, perché a qualsiasi disamina risponderanno sempre di no, perché credono di sapere ma in realtà ignorano completamente l’argomento. Il Wrestling è solo una di queste cose poco capite, probabilmente la meno importante, quindi se non si riesce ad apportare questa modifica ai file cerebrali perché questi file non registrano le informazioni su cose importanti, figuriamoci col Wrestling. C’è poco da fare, se non continuare a promuovere il prodotto parlandone e facendolo capire, le menti più aperte e intelligenti potranno ammettere che è qualcosa del quale vale la pena appassionarsi, anche se non saranno loro a farlo, ma almeno lo rispetteranno. Per gli altri, poco da dire, ho imparato da tempo a lasciarmi scivolare addosso queste affermazioni ignoranti. Sicuramente, il Wrestling, è più vero delle urla con le quali finge di godere nei suoi film e mi fa strano che nessun Pro Wrestler le abbia dato questa risposta, probabilmente perché tutti sono più intelligenti e aperti mentalmente di lei.


 

Da Leo S:
Ciao, ti propongo queste domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Perché la WWE ha deciso di far diventare il Money In The Bank Contract esclusiva di SmackDown?
1) L’idea è farlo un anno esclusiva di Smackdown e l’altro di Raw, in alternanza, o almeno era, perché sembra che dall’anno prossimo il contratto potrà essere incassato in qualsiasi Roster dal suo possessore.
2) Baron Corbin ha limiti InRing ed Extra Ring evidenti, però il fallito incasso mi sembra una bocciatura troppo pesante per un Wrestler. Ad occhio mi ricordo solo di Damien Sandow (carriera non felicissima) e di John Cena (che per la credibilità che ha avuto non poteva essere ridimensionato) che abbiamo fallito degli incassi. Come giudichi questa scelta della WWE?
2) E’ stata la maniera di proteggerlo nelle menti della WWE. Baron Corbin non era pronto per diventare campione del mondo e non lo sarebbe stato di li a un anno, per questo la compagnia ha deciso di togliergli la valigetta subito e ricominciare, per evitare di pagare lo scotto di bruciarlo. E’ comprensibile se si parla di un talento sul quale senza dubbio si punta. Non è stata una punizione, ma una prevenzione.
3) Dolph Ziggler può farsi altri giri titolati, anche sul WWE Championship?
3) Altri giri titolati sicuramente, per quanto riguarda il titolo WWE mai dire mai, dovrebbe trovarsi nel momento giusto al posto giusto, è difficile da prevedere. Non credo che la WWE scriva un programma per lui in modo da farlo diventare campione assoluto, considerato il modo in cui è stato utilizzato nella sua carriera nella compagnia.
4) Come giudichi Bobby Roode a tutto tondo? Ho dei bei ricordi su di lui in TNA, per me non è malaccio.
4) No non è malaccio, anzi è ottimo. E’ un Wrestler quasi perfetto nel suo profilo per gli Standard WWE. Immagino che dopo il Turn Heel potrà raccogliere qualcosa di più di ciò che ha raccolto fino ad ora. E’ bravo al microfono, ha un buon Look, è tecnico, sa il fatto suo durante la costruzione e ha tante altre qualità che lo rendono un bravissimo Pro Wrestler.
5) La WWE con Ryback ha fatto un enorme buco nell’acqua sia in chiave Storyline sia penso anche in Business. Alla fine era un personaggio forse anche interessante, con una Catchphrase accattivante, poteva anche vendere, In Ring era imbarazzante sì, però mi chiedo sempre come mai non gli abbiano mai fatto fare un giro titolato visto la situazione analoga avuta con Roman Reigns. Tu come la pensi?
5) Innanzitutto non penso che Ryback sia imbarazzante, lo definirei limitato, ma comunque sia, Roman Reigns è sempre meglio di lui sul Ring. Per quanto riguarda la WWE io non credo che abbiano perso chissà cosa, anche perché hanno provato a pusharlo ma la cosa ha funzionato soltanto in parte. Quando, per questo motivo, hanno deciso di abbassargli il salario, o al limite di non aumentarglielo, lui non ha accettato. Direi che la compagnia con Ryback, considerando tutte le variabili del caso, abbia fatto le scelte giuste.
6) Non ho una buona memoria purtroppo e su internet non sono riuscito a trovare niente, mi spieghi un po’ il personaggio Broken/Woken Hardy?
6) “Broken”, letteralmente rotto, è la persona di Matt Hardy, che in certo periodo della sua vita, ovvero in TNA, ha cominciato a vedere e sentire cose che lo facevano sembrare un pazzo. La cosa bella non è tanto la storia se non la sua maniera di interpretare il personaggio. “Woken”, letteralmente “risvegliato” è la stessa cosa, ma in WWE, per il suo Broken, dopo quasi un anno, si è Woken.
7) Ora come ora quali Wrestler mancano alla WWE per avere un dominio totale sul panorama Wrestling mondiale?
7) La WWE ha già il dominio sul Wrestling mondiale e se volesse, con i nomi che ha oggi, potrebbe competere anche con le maggiori compagnie di Wrestling lottato del globo, NJPW compresa, ma non cambia modo di fare e si tiene sul suo stile, cosa che nel corso di decenni li ha fatti diventare ciò che sono adesso.
8) Infine, come giudichi i due commentatori italiani Michele Posa e Luca Franchini?
8) Non li giudico. Sono persone molto preparate, questo lo so, ma non posso giudicarli perché lavorano con una linea editoriale e con delle imposizioni, talvolta, della WWE stessa. Sono dei professionisti e come tali si comportano. Inoltre è tanto tempo che non li sento, da tanti anni guardo il Wrestling soltanto in lingua originale.

Mi scuso se l’ultima domanda sia fuori luogo, ciao! – Non preoccuparti. Ciao.


 

Da Ross:
Ciao Giova,  sono Ross da Madrid e ritorno con una nuova raffica di domande per te.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Chi sconfiggerà per primo Aleister Black in maniera pulita? A mio avviso abbandonerà NXT da imbattuto o sarà sconfitto da un Wrestler che ancora deve fare il suo esordio nel Roster giallo.
1) Secondo me invece restituirà il Job Adam Cole, Job che le ha concesso durante l’ultima puntata di NXT.
2) Mi sembra di capire che viviamo in un’era dove il pubblico manifesta apertamente il proprio diniego, pertanto divido i fischi in due nature: 1) quelli di dissenso per la Storyline o per com’è costruito un Wrestler (mi vengono in mente Jason Jordan e anche Roman Reigns, nonostante per quest’ultimo altri dicano il contrario) o quelli che partecipano alla Gimmick da Heel. E quindi penso ai fischi ascoltati per l’ultimo Dolph Ziggler. Pertanto ti chiedo i fischi che sento per Andrade Cien Almas sono per la Gimmick o per un dissenso verso il detentore della cintura? Insomma è riuscito a crearsi attorno una sua fanbase?
2) Andrade Cien Almas non ha ancora una categoria di fan che lo acclamano, quindi i fischi che senti sono da Heel classico. Mentre quelli come Dolph Ziggler ricevono l’Heat soprattutto per il loro modo di fare i Promo, nei quali inveisce spesso sulla città nella quale è. Non esistono fischi per la Gimmick, molte volte un atleta viene fischiato anche se è apprezzato, perché di fronte ha un Face che nel momento in cui si costruisce un discorso si porta dietro la folla. Certo, non è sempre cosi, guarda Roman Reigns, ma nella maggior parte dei casi si.
3) Sono ritornato a guardare la TNA e devo dire che Eli Drake non mi dice assolutamente nulla. Tu cosa ne pensi?
3) Io penso che sia un buonissimo Worker, un Heel naturale che esprime a pieno ciò un fan non vuole come campione, mandando quindi Over, alla grande, l’avversario Face di turno. Non è una cima, questo no, ma direi che nella GFW ci sta alla grande.
4) Sono offensivo se definisco un’opportunità persa le due Storyline parallele tra la Divas WWE? Inoltre il carisma di Paige come Leader è di gran lunga superiore a quello di Ruby Riott. Se volevano fare due Storyline fotocopia, avrebbero potuto trovare una Divas con lo stesso Hype di Paige.
4) La fotocopia non è piaciuta nemmeno a me, però è anche vero che non pretendono fare con Ruby Riott ciò che pretendono fare con Paige. Direi che l’errore è soltanto il debutto identico dei terzetti.
5) Finn Balor sta giocando con il fuoco, con questi suoi Tweet a doppio senso?
5) No. Non sta mancando di rispetto a nessuno, semplicemente da una risposta alle voci che sente in giro, magari anche perché si riferisce a coloro che il Rumor lo hanno messo in giro e non direttamente a Vince McMahon. Quella foto twittata poteva anche significare: “Guardate se sono Over o no. Pensate che Vincesia cosi stupido da dire una cosa del genere dopo avermi visto ogni sera entrare in scena?”. Le voci nel Wrestling si inseguono e la maggior parte delle volte non sono vere. Si diceva anche che Vince non fosse entusiasta nemmeno di Kevin Owens, e invece gli ha concesso un Push immolandosi per lui e facendosi colpire con una testata.
6) Non ho seguito bene la carriera di Broken Matt, ma ho l’impressione che la WWE possa trasformarlo in un Character Comedy, alias futuro Jobber, perdendo a mio avviso anche una buona opportunità. Cosa ne pensi?
6) E’ sempre stato un Character Comedy, Broken Matt è Comedy, di ottima fattura e credibile, ma Comedy. Se diventasse un Jobber non sarebbe la prima volta.
7) Fa strano vedere Chris Jericho in un’altra compagnia. Quest’idea dell’Alpha Club la trovo geniale. Un altra grande trovata del Leader dei Fozzy. Come prenderà Vince McMahon tutto ciò?
7) A quanto pare l’ha presa offrendogli un nuovo contratto di esclusiva per il nuovo anno. Chris Jericho è sempre stato corretto nei confronti della WWE e se quando è libero decide di fare un’esperienza nuova, la compagnia restituisce il favore e non fa una piega, se non per il dispiacere di poterlo perdere. Chris Jericho è Chris Jericho, non è un marchio WWE seppur a loro debba molto, come però loro devono molto a lui.
8) Ti lascio con la mia solita riflessione. A mio avviso è uno dei periodi peggiori per la WWE, in termini di Storyline. Anche io lavoro nel marketing e qualche settimana fa ho letto una riflessione di un altro fan come me che analizzava le strategie marketing della WWE. Con grande perizia di dettagli, l’amico ti fece l’esempio della Kodak. A ciò aggiungo che la WWE a differenza della Kodak non ha veri rivali sul mercato. Ora ti chiedo, avere un campione che si vede ogni tanto, avere Storyline che finiscono nel nulla (mi riferisco alla faida Owens – McMahon, dove è finito il Vince McMahon che se le dava di santa ragione con la DX Generation? ) e gestire male i talenti provenienti da NXT non può essere un limite nella crescita dei Ratings? Insomma credo che sia più costruttivo creare 6-7 Main Eventer stabili (il materiale c’è) piuttosto che avere PPV di spessore con Randy Orton vs Rusev, e richiamare vecchie glorie a salvare la baracca. Cosa ne pensi?
8) Allora: punto primo, Kevin Owens e Vince McMahon si sono incrociati nella faida fra Kevin Owens appunto, e Shane McMahon, l’uomo che oggi se le da di santa ragione con tutti. Vince McMahon ha dovuto smettere di darsele di santa ragione con tutti almeno dieci anni fa, quando aveva 62 anni, oggi di anni ne ha 72, direi che non è più il caso. Per quanto riguarda il resto non hai torto, nel senso i Ratings si abbassano se il prodotto non è buono, ma il problema non sono i talenti di NXT, visti sul Network (se tutti davvero coloro che hanno il Network guardano NXT) circa da un milione e duecentomila persone in America, che è circa la metà di coloro che vedono Raw ogni settimana su USA Network (dove si trasmette Raw dal quale si estrapolano i Ratings), il problema sono le Storyline fatte bene, e quella nella quale è apparso Vince McMahon direi che è una delle migliori dell’annata. C’è anche un altro discorso da fare, la WWE vede i Ratings abbassarsi ed è consapevole che succede perché quella terza ora fa sempre media. Questa ora è stata voluta da USA Network, che è quella che paga quando il contratto viene stipulato. Quindi la WWE potrebbe anche avere un limite sotto il quale non deve scendere, ma non è detto che per ricevere i denari che riceve oggi dalla TV, questi Ratings non bastino, e quella terza ora voluta da USA entra, chiaramente, fra i parametri di contrattazione, diventando una colpa in meno della compagnia e quindi una base su cui trattare il rinnovo. Quel ragazzo della settimana scorsa, come anche tu studiate marketing, e io rispetto profondamente le vostre opinioni e il vostro modo di rapportarvi a discorsi che spesso molti fan tralasciano, ma posso assicurarti che la WWE si affida a tanti bravissimi esperti di marketing, che lavorano da anni con loro e oltre a conoscere bene il loro mestiere, conoscono benissimo il pubblico americano, il Business del Wrestling e tutte le sfaccettature da tenere in considerazione. A volte sbagliano? Senza dubbio, ma direi che la coperta, per il momento, rimane lunga.


 

Da Niccolò Pratesi:
Ciao Giovy, torno a scriverti dopo qualche mese, in cui ho comunque sempre letto la rubrica. Innanzitutto rinnovo i complimenti. Eccoti le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato e grazie per la fedeltà.
1) Perché Jinder Mahal non combatte mai? Non credo di esagerare se dico che negli ultimi 3 mesi a Smackdown avrà fatto 2 Match si e no (escluso quello contro AJ Styles in cui ha perso la cintura).
1) Scelte di Booking, niente di particolare credo. NOn essendo un lottatore che può dare tanto spettacolo sul Ring durante gli Show settimanali, si preferisce dare spazio ad altri sotto quel punto di vista è utilizzare Jinder Mahal per altro.
2) Quando Drew McIntyre debutterà di nuovo nel Main Roster credi sia possibile vederlo esordire con un Feud contro l’ex amico Jinder Mahal?
2) Non è da escludere, ma non con la scusa dell’amicizia che li legava. Entrambi oggi sono una cosa completamente diversa e la WWE per come li sta trattando non credo voglia ricordare al pubblico gli antichi fasti della Three Men Band.
3) Se The Rock dovesse fare un altro Match in WWE contro chi lo vedresti? Potrebbe essere un altra delle vittime sacrificali di Roman Reigns?
3) Potrebbe, perché no? Io però vorrei vedere una bella faida contro Kevin Owens.
4) Una considerazione sulla Finisher di Bayley (Bayley to Belly): va bene tutto, ma come si fa a voler far passare come mossa risolutiva una cosa del genere? Durante un incontro si vedono molte manovre “vendibili” come più dolorose di quella, non è credibile che si chiuda un Match con una specie di Belly to Belly di serie b; mi piacerebbe sapere il tuo pensiero su questo.
4) Non è una specie di Belly to Belly, è un Belly to Belly a tutti gli effetti. Le Finisher sono una cosa strana, se dovessimo stare a guardare queste cose, Wrestler del calibro di Hulk Hogan, The Rock e simili, non sarebbero stati mai credibili. La Rock Bottom era una schiacciata praticamente con una caduta uguale al Belly to Belly. Ogni Finisher è buona se interpretata ed eseguita nella maniera giusta.
5) Su Jason Jordan è tutto voluto il fatto di farlo odiare nonostante in teoria sia Face (anche se sembra evidente che a breve turnerà) oppure questo “odio” da parte dei fan è frutto di una non prevista indifferenza che, prolungatasi nel tempo, è diventata astio?
5) La seconda. Per questo sono passati al piano B, il Turn Heel, iniziato durante l’ultima puntata di Raw direi. Ora, Jason Jordan, sta entrando in periodo da Tweener, o almeno sembra.
6) Credi che per Kane questo periodo al vertice della Card di Raw sia un premio alla carriera che si concluderà con un ultimo Match a Wrestlemania e/o con l’annuncio del ritiro?
6) E’ un mostro in più dato in pasto, giustamente, al Push di Braun Strowman. Probabilmente non è tanto decisivo per la carriera dell’ex Wyatt Family, ma l’intenzione credo sia questa.
7) Se Kenny Omega e Bobby Lashley arrivassero in WWE credi che inizierebbero ad NXT o farebbero un’eccezione come con AJ Styles?
7) Bobby Lashley direi di si. Kenny Omega ha qualche possibilità in più. AJ Styles quando è arrivato era molto più conosciuto nel Main Stream americano.
8) Domanda finale su Clash of Champions (PPV che attendo veramente poco): il Main Event sarà l’incontro per il titolo WWE o quello di coppia con Kevin Owens?
8) Come scritto nella Preview di ieri, secondo me il Main Event sarà il Match di coppia, quello di Kevin Owens.


 

Da Monte:
Buongiorno con le mie domande settimanali.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Cosa pensi del Lumberjack Match, stipulazione che non amo personalmente specie quando da un nulla (vedi caso Corbin e Roode) parte una rissa tra tutti i Lumberjack?
1) Parte la rissa fra tutti i Lumberjack perché in teoria ci sono schieramenti Face e schieramenti Heel, quindi è una cosa fatta di proposito. E’ una stipulazione più da Match settimanale, ma considerando che probabilmente tutto finirà con l’attacco di massa sulla Riott Squad, ci può stare,
2) Una volta per tutte quali sono le qualità e i difetti di Roman Reigns sul Ring, dove eccelle, dove è sufficiente e dove è carente? Se vuoi fai una pagella coi vari parametri.
2) Io l’avrò detto un centinaio di volte, dovrò ricominciare col “No Comment” come facevo con Dean Ambrose. Giuro, almeno una volta in ogni CZW. Roman Reigns è più che sufficiente in tutto, non fa schifo e non eccelle in niente, ma questo è il problema, un Main Eventer trattato come è stato trattato lui, non può essere semplicemente più che sufficiente, deve andare oltre, ben oltre. Può raggiungere un voto più alto a tutto tondo, contando le caratteristiche che fanno vendere, ovvero il Look e il fatto che è quasi perfetto per il pubblico del Main Stream, ma continua, secondo me, ad essere troppo poco. Altro discorso è quello che fa la WWE, con dati alla mano e con una visione futuristica che probabilmente noi non abbiamo, vedi John Cena.
3) I segmenti finali del Royal Rumble Match e il modo in cui avvengono le ultime eliminazioni o in generale le più importanti, ad esempio Roman Reigns dopo una Spear trasformata in RKO, vengono sempre proposti dai Wrestler o decisi dai Booker?
3) I Booker decidono come deve finire e i Wrestler discutono con loro la maniera di eseguire il tutto per renderlo emozionante. E’ una cooperazione.
4) Il ritorno di Chris Jericho alla Royal Rumble 2013 era scontato? Qual era stata la sua ultima apparizione?
4) La sua ultima apparizione fu a Raw la notte dopo Summerslam 2012. Completamente a sorpresa.
5) Provengono entrambi dal Football, Roman Reigns e Goldberg, si possono considerare simili nello stile e nelle abilità o magari Roman è meno esplosivo e più aerobico?
5) Direi che hai usato gli aggettivi giusti. Goldberg è sempre parso più impattante, Roman Reigns è più dinamico come lottatore, a mio avviso migliore come Wrestler, aldilà dell’epoca e del modo in cui fu presentato Goldberg, cosa che lo esaltò all’ennesima potenza.
6) La Royal Rumble intesa come rissa reale è una esclusiva della WWE o come per la valigetta c’è un qualcosa di simile nel mondo?
6) Niente di importante, ma ci sono diverse cose che gli assomigliano. Anche se, bisogna dire, la Royal Rumble è un’evoluzione della Battle Royal, mischiata con un Gauntlet Match, stipulazioni non inventate dalla WWE.
7) Oltre al celebre Shawn Michaels contro Hulk Hogan ci sono casi di Overselling in WWE negli ultimi 20 anni? Se sì,perché è successo?
7) Ce ne sono moltissimi, in molto Match, ma quello ce lo ricordiamo tutti perché è stato il più importante con i protagonisti più importanti.
8) Il Roster femminile è destinato a crescere numericamente con gli ingressi da NXT ogni anno. Quando ci si fermerà, a che numero per Roster?
8) Non ci si fermerà mai, perché altre atlete già nel Main Roster si perderanno per strada, perché licenziate, o perché vogliono diventare mamme, o perché si ritirano ecc.  Direi che il numero attuale, considerando le ragazze appena promosse, è ideale, speriamo le utilizzino tutte più o meno bene.

Ti ringrazio sempre per passione e competenza. – Grazie a te, ciao.

 

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!