Durante l’ultima puntata del E&C’s Pod Of Awesomeness, Christian ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad andare in TNA nel 2005:

Pubblicità

“E’ stato un insieme di fattori che ha fatto modo che ciò accadesse. Uno di questi era la mia stanchezza, il mio corpo era distrutto, viaggiavo da quando avevo 24 anni, ne avevo 31. Inoltre mi sentivo come se non avessero nulla in programma per me, e nulla sarebbe cambiato se fossi rimasto lì. Avevo un programma contro John Cena dal quale sono arrivate ottime reazioni dal pubblico, ma non hanno cambiato nulla. In quel momento ho capito che dovevo andarmene per un po'”.

 

“Andarmene mi ha aiutato a mostrare che potevo farcela, anche se lavoravo davanti un pubblico minore, ma ho dimostrato di poter portare avanti uno show sulle mie spalle, o un main event a stipulazione speciale. Puoi scriverti i promo, puoi capire dove andare con il tuo personaggio mentre viene sviluppato. Capisci? Non ci sono così tanti problemi su cosa si potesse o fare. Può aiutare molto una persona a migliorare. Puoi capire chi sei e cosa può lavorare per te, e ho capito tutto ciò quando me ne sono andato”.

  • Lo stint di Christian in TNA ha dimostrato che la WWE ha sbagliato a non puntare di più su Captain Charisma

  • Contro Nessuno

    Ora Vince ti odia un tantino di più. 🙂

  • Dirac

    Ho ripreso a guardare il wrestling nel 2011 intorno al periodo di Wrestlemania e, oltre alla WWE, mi capitava di vedere su dei canali TV disgraziati le repliche della TNA del 2005. In una botta sola mi sono ritrovato Christian campione dei pesi massimi in WWE che NWA-TNA. Mi piaceva Edge e dopo il suo ritiro mi sono buttato su Christian, ho adorato il suo stint in TNA di 6 anni prima ed è diventato il mio wrestler preferito. Mi dispiace tantissimo che in WWE abbia raccolto così poco rispetto alle sue potenzialità.

  • Ha perfettamente ragione su cio che ha detto sul modo di lavorare della TNA, ed è sotto gli occhi di tutti quanto gli sia servito

  • Domenico Camponeschi

    Il punto è che la wwe nel main roster ha troppi wrestler sotto contratto e di conseguenza non tutti hanno lo spazio che si meritano. Per me dovrebbero ridimensionare il roster hanno a raw circa 40 wrestler incluse le donne e svolgono a puntata circa 6 7 match mi sembra difficile dare spazio a un po tutti. Sotto questo punto di vista stimo molto di più impact wrestling perché con un roster molto ridotto riescono a produrre uno show molto godibile cosa che la wwe fa fatica.

  • Rated R Dave & Laughing Jack

    In TNA Christian dimostrò di.non essere solo un uppercarder/jobber di lusso/buon campione secondario, ma di poter essere un valido campione del mondo e main eventer