David Otunga, intervistato per conto del sito "AlwaysAList", ha chiarito quale sia la propria posizione all'interno della WWE. Infatti, dinanzi alla domanda se avesse messo la parola fine alla propria carriera da wrestler attiivo, l'ex WWE Tag Team Champion e laureato ad Harvard (che non combatte dalla André The Giant Memorial Batlle Royal di Wrestlemania XXX, ndr) ha risposto:

Pubblicità

 

 

"No, non ancora. Sono ancora sotto contratto con loro. Per adesso mi sto concentrando su altre cose (la settimana scorsa ha debuttato da attore a teatro, ndr), ma ho tutta l'intenzione di tornare. Mi piacerebbe vincere un titolo in singolo. In ogni caso, posso assicurarvi che non avete ancora visto il mio ultimo match in WWE."

 

Otunga, inoltre, interrogato a proposito dell'avversario che vorrebbe affrontare in occasione del proprio ritorno, ha affermato:

 

"Chiunque sarà il Campione in quel momento. Voglio essere accanto a chi si trova nel main event."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.