Ospite di OBJECTified su Fox News, Hulk Hogan ha espresso il suo rimorso per la controversia che l’ha portato fuori dalla storia della WWE. Nel 2015 la WWE ha concluso il contratto di Hulk Hogan dopo che è finito in rete un sex tape con lui come protagonista e per aver utilizzato molte volte insulti razziale.

Pubblicità

Hogan ha detto di essersi certamente pentito delle sue azioni. Ha detto di aver passato un periodo orribile dopo che la WWE lo ha cancellato dalla sua storia.

“E’ stata dura, ed ha fatto molto male. Ho attraversato molti alti e bassi, soprattutto pensando a 40 anni di carriera andati in fumo”.