Inizia ufficialmente la " Road to Sacrifice " con una puntata di Impact che promette scintille !! Tigre Uno e Snada inizeranno un best of three series, valido per il titolo X-Division, assisteremo alla reunion delle Beautiful People e , dulcis in fundo, Magnus difenderà il titolo del mondo in un Fatal 4 Way !! 

Pubblicità

 

La puntata inizia subito, senza fronzoli e chiacchiere, con un tables match di coppia !!

1) Tables Match : EC3 & Bobby Roode vs Willow & Bully Ray (4/5)

Nonostante la pazzia sfrenata di Willow, e la tenacia di Bully Ray, il match viene vinto dal team degli heel grazie ad una spinebuster sul tavolo , da parte di Roode, proprio sullo stesso Bully.  I due , però, non sono ancora soddisfatti e fanno schiantare il povero Bully contro altri due tavoli, lasciandolo esanime al tappeto.

Il rientrante Kenny King chiede di incontrare MVP, nel suo ufficio, e si dimostra molto seccato per non essere stato bookato in alcun match.

Mr Anderson insulta verbalmente Sam Shaw e lo sfida ad uno Straight Jacket Match ma quest 'ultimo lo accusa di essere un mediocre e dice che Christy Hemme è innamorata di un vero uomo come lui. Anderson lo attacca ed arriva un arbitro a sancira l 'inizio del match.

2) Straight Jacket Match : Mr Anderson vs Samuel Shaw (2/5)

Anderson cerca di reagire ma , alla fine, è il pazzo Shaw ad aggiudicarsi la vittoria dopo averlo strangolato con la sua manovra di sottomissione e ad avergli fatto indossare la camicia di forza. Al termine dell 'incontro, lascia soddisfatto il quadrato.

Le Beautiful People si trovano nel backstage e Velvet Sky viene intervistata , dicendo che Madison Rayne è sempre stata una nullità e che , questa sera, faranno una cosa che nessuno può perdersi.

Eric Young si ritiene colpevole per aver liberato il mostro dentro Joseph Park ed è per questo che stasera metterà tutto a tacere, meritando di entrare nel fatal 4 way titolato.

3) X – Division Championship : Sanada vs Tigre uno (4/5)

Prima che l 'incontro abbia inizio, arriva Kenny King ad interrompere il tutto. Si lamenta per non essere nel main event della puntata ed incolpa MVP per questo. Viene raggiunto proprio da quest 'ultimo e, dopo un confronto verbale, Kenny lo sfida ad un match ufficiale, ricevendo l 'ok di MVP.

Il match X-Division, adesso, parte regolarmente ed è molto spettacolare nonostante la breve durata di soli 4 minuti. Sanda si aggiudica la vittoria con un tiger suplex, conservando così il titolo.

La nuova aggiunta delle knockouts, Brittany, incontra Madison Rayne nel backstage e le propone di essere la sua tag team partner, nel match di questa sera.

Magnus sale sul ring, accolto dai fischi del pubblico, ed invita Abyss a raggiungerlo. Quest 'ultimo si presenta con un abito nero elegante, versione " corporate ", e la classica maschera. Il britannico spende belle parole sul suo conto e gli dice che merita di essere trattato come un essere umano e non come schiavo, come faceva james mitchell. I due si abbracciano e stanno per lasciare il ring ma arriva Eric Young ad interromperli, scaraventandosi su Abyss. EY non può far nulla, a causa della disparità numerica, e viene messo al tappeto dei due. Arriva però Samoa Joe a costringerli alla fuga ed a fare piazza pulita. 

MVP comunica agli American Wolves che questa sera non combatteranno perchè i Bromans hanno subito un infortunio ma il loro match, valido per i titoli, avverrà certamente la prossima settimana.

Un video preregistrato ci mostrano un incontro, commmovente, tra Knux ed il padre, che non vedeva da anni. Quest 'ultimo lo invita ad occuparsi dell 'azienda di famiglia ma Knux ribadisce la sua volontà di voler continuare ad essere un wrestler.

4) Beautiful People vs Brittany & Madison Rayne (2/5)

Il team composto da Velvet Sky ed Angelina Love si aggiudica facilmente il match, grazie alla finisher della prima ai danni di Brittany.

5) Kenny King vs MVP (2/5)

Il match termina in no contest , dopo soli 6 minuti, quando l 'arbitro prende il controllo della situazione ed i due continuano a colpirsi, senza remore. La rissa continua anche al di fuori del ring e l 'arbitro non può far altro che annullare il match.

Magnus incontra EC3 nel backstage e si complimenta per la sua vittoria. Nonostante il loro rapporto lavorativo sia terminato, la loro amicizia rimane ancora solida.

Kenny King raggiunge il backstage e viene intervistato su quanto è appena accaduto ma arriva MVP ad attaccarlo. Sopraggiungono gli American Wolves a superare i due.

5) Fatal 4 way for the world championship : Samoa Joe vs Eric Young vs Abyss vs Magnus (3/5)

L 'incontro è molto caotico e vede Magnus ed Abyss lavorare in coppia. Quest 'ultimo esegue una Black Hole Slam ai danni di Eric Young e si appresta ad eseguire il pinfall, ma Magnus lo ferma, lo invita a ragionare e lo convince a farlo schienare. Abyss si fa da parte e lascia strada libera a Magnus che , con la sua patentata  flying elbow drop, schiena EY e conserva la cintura, ancora uan volta in maniera fortunosa. 

E sulle immagini di un Magnus che festeggia vittorioso e di un Abyss alqaunto perplesso, si chiude l 'odierna puntata di Impact, appuntamento alla prossima !!

 

VOTO ALLA PUNTATA : 7.5

Cosa mi è piaciuto : Puntata scoppiettante, senza troppe chiacchiere e ricca di match, quasi tutti di buona fattura. La Road to Sacrifice parte bene con un Roode grandissimo heel, un best of three series per il titolo X-Division che si preannuncia spettacolare e la reunion delle " originali " Beautiful people. Ottimo anche il ruolo di MVP ed il fatal 4 way titolato, nonostante il classico overbooking. Adesso veniamo, però, ai lati negativi.

Cosa non mi è piaciuto : Sarà una sensazione personale ma il personaggio di Sam Shaw continua a non convincermi ed il match proposto ad Impact, sembra essere stato inventato di sana pianta da Vince Russo. Trovo inoltre che Anderson sia sprecato in questo feud di secondo livello. Sulla gestione di Magnus ho sprecato, ormai, ogni parola, dato che continua ad essere un " paper champion " ed a vincere in maniera fortunosa. Spero solamente che questo regni abbastanza pagliaccesco termini a Slammiversary, magari con il ritorno della stipulazione " King of the Mountain " .