Benvenuti al consueto report di Impact Wrestling. Alberto El Patron introduce la puntata con un video nel quale dice di essere alla ricerca di Eli Drake per ottenere la sua vendetta. Il solito montaggio ci addentra nel nuovo episodio, con alcune dichiarazioni da parte di James Storm, EC3 e lo stesso Drake.

Pubblicità

Taiji Ishimori vs Caleb Konley (w/Trevor Lee)  (3 / 5)

La puntata inizia subito con un match tra due membri della X Division. Ishimori ha l’opportunità di vendicarsi di Konley dopo l’attacco subito settimana scorsa. Il giapponese, infatti, parte subito alla grande infliggendo duri colpi all’avversario. Col prosieguo dell’incontro, Konley riesce a recuperare ed assume il comando. Il braccio destro di Trevor Lee mostra di possedere un buon repertorio, riuscendo a mettere in difficoltà l’avversario con alcune tecniche di sottomissione. Dopo gran parte dell’incontro in vantaggio, aiutato anche dalle scorrettezze di Lee, Konley fa l’errore di non chiudere la pratica ed Ishimori esce da una difficile situazione. Dopo un comeback, l’atleta della NOAH porta a casa la vittoria grazie al 450 Splash. Dopo la fine del match, Ishimori subisce un nuovo attacco ma viene salvato da Dezmond Xavier.

Winner: Ishimori

La card della serata prevede il secondo match valido per il primo turno del Knockouts Tournament tra Allie, Rosemary e Sienna; un confronto tra EC3 e Matt Sydal con in palio il Grand Championship e due match di coppia: il primo vede Moose e Storm contro Lashley e Dan Lambert; nel secondo Johnny Impact e Petey Williams faranno squadra contro Eli Drake e Chris Adonis.

Knockouts’ Championship Tournament: Sienna vs Rosemary vs Allie  (3,5 / 5)

Continua il torneo per l’assegnazione del vacante titolo KO con un match che vede di fronte tre ex campionesse. Sienna, la più recente, decide di darsela a gambe ma viene subito inseguita dalle avversarie. Il match inizia così fuori dall’esagono, con Allie e Rosemary che si coalizzano contro la prepotente Sienna. Quest’ultima, però, non è da meno ed infligge anche lei dei colpi pesanti. La contesa, poi, si sposta sul ring dove inizia una fase più confusionaria con tutte le atlete che combattono per sé. Verso la fine del match Sienna viene neutralizzata con una submission combo da parte delle avversarie, poi Rosemary chiude evitando la Codebreaker di Allie ed eseguendo la sua Red Wedding che vale il conto di tre. Rosemary, dunque, si giocherà il titolo contro Laurel Van Ness.

Winner: Rosemary

Gli oVe ritornano nella Impact Zone con un’accoglienza più fredda da parte del pubblico. Sami Callihan prende il microfono ed inizia ad offendere i fan canadesi. Poi si rivolge agli LAX accettando la loro proposta di rivincita per i titoli di coppia ma solo alle loro condizioni. Poi Callihan dice che gli oVe provengono dall’Ohio e non sono delle m***e come i canadesi. Ad interrompere il promo ci pensano i TDT, degli atleti locali, i quali danno vita ad una rissa con i campioni di coppia nella quale hanno la peggio. In soccorso arrivano gli LAX che mettono in fuga i ragazzi dell’Ohio.

Impact Grand Championship match: Matt Sydal vs Ethan Carter III (c)  (4 / 5)

EC3 difende il suo Grand title dall’assalto del talentuoso Matt Sydal con Fallah Bahh che avrà il ruolo di giudice d’eccezione. Il detentore della cintura parte in vantaggio aggiudicandosi il primo round. Nel secondo si assiste alla crescita di Sydal che comincia a mettere alle strette EC3 e vince il round. L’ultimo round è quello più spettacolare, con i due contendenti che si danno battaglia fino all’ultimo colpo. EC3 riesce ad eseguire una violenta Flatliner dalla quale Sydal riesce ad uscirne; su capovolgimento di fronte, lo sfidante va a vuoto con la Shooting Star Press. Dopo alcuni minuti in cui i due performer si neutralizzano a vicenda, il tempo scade. I primi due giudici assegnano un punto per parte con Fallah Bahh che ha il giudizio finale: i dieci punti dati ad entrambi fa terminare l’incontro in parità con il titolo che rimane nelle mani di EC3.

Winner: no one. However, EC3 is still champion.

L’album dei ricordi ci riporta a Bound for Glory 2012, dove James Storm e Bobby Roode si esibiscono in un Hardcore match. L’incontro tra i due ex membri del Beer Money Inc. termina in favore del Cowboy che stende Roode con la Last Call. 

KM prosegue la sua campagna per entrare nell’ATT: stavolta si reca in una palestra aggredendo gente a caso.

Moose and James Storm vs Lashley and Dan Lambert (w/ATT)  (3,5 / 5)

Dan Lambert si esibisce nel suo primo match ad Impact in un tag team match dove combatterà al fianco di Lashley contro Moose e Storm. Il proprietario dell’ATT non entra quasi mai in partita, con Lashley che affronta da solo gli avversari. L’ex campione del mondo mostra la sua forza fuori dal comune riuscendo a tenere testa a due grandi atleti quali sono Moose e Storm. L’intromissione di un membro dell’ATT permette a Lashley di chiudere l’incontro, mettendo prima Moose fuori gioco e poi eseguendo la Spear su Storm anche se è Lambert ad effettuare il pin vincente.

Winners: Lashley and Lambert

Johnny Impact e Petey Williams vengono intervistati nel backstage da McKenzie Mitchell. Il distruttore canadese dice che questa sera si prenderanno cura di Drake ed Adonis che si sono intromessi nel suo business. Impact, invece, si rivolge ad Alberto El Patron invitandolo a stare lontano dalla Impact Zone e concentrarsi piuttosto sulla questione con lui.

Una preview fa crescere l’attesa per la finale del KO Tournament tra la Van Ness e Rosemary, che andrà in onda settimana prossima.

Johnny Impact and Petey Williams vs Eli Drake and Chris Adonis

Il main event della serata è un match di coppia tra il team composto da Impact e Williams contro i due manigoldi Drake ed Adonis, i D&A. I D&A partono in sordina, subendo un po’ la vivacità dei propri avversari. Il team face mostra una grande affinità nonostante sia la prima volta che combattono insieme. Col passare dei minuti, il team heel prende il sopravvento con Petey che viene isolato dal compagno di tag team. I D&A si esibiscono in numerose manovre che mettono in difficoltà l’ex membro del Team Canada, che sembra non uscirne più. Quando Impact si prende il tag, la situazione cambia ed i D&A vengono stravolti dalla grande agilità del sindaco di Slamtown. Sarà proprio lui a chiudere mettendo a segno la Starship Pain che vale il pin finale. Al termine della contesa, El Patron attacca Eli Drake e prende in mano la cintura con l’obiettivo di riconquistarla.

Winners: Impact and Williams

OFFICIAL RESULTS:

*Taiji Ishimori sconfigge Caleb Konley;

*Rosemary sconfigge Allie e Sienna e si qualifica per la finale del Knockouts’ Tournament;

*Sydal vs EC3 finisce in parità ma EC3 conserva il Grand Championship;

*Lashley e Dan Lambert sconfiggono Moose e James Storm;

*Johnny Impact e Petey Williams sconfiggono Eli Drake e Chris Adonis.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6.5
Juri Modugno
Sono uno studente laureando in Scienze Politiche. Grande appassionato sia di wrestling che di calcio fin da bambino. Cresciuto con le leggende di Eddie Guerrero e The Undertaker, poi grande fan di CM Punk fino a diventare uno degli odiatissimi sostenitori di Roman Reigns. Tra gli altri wrestler che preferisco ci sono: Chris Jericho, Dean Ambrose, Baron Corbin, Aj Styles, Jeff Hardy, Sasha Banks, Alexa Bliss, Paige ed Edge.