Pubblicità

Nuovo Appuntamento con l'editoriale dedicato alla scena italiana.

Questa volta cedo lo spazio al giovin Andrea Cesana che ci racconterà lo show della ICW "Vendetta 2014", andato in scena lo scorso 10 Maggio a S. Paolo d'Argon (BG).

 

 

Il 10 maggio in quel di  San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo, si è tenuto l’annuale appuntamento con Vendetta, show prodotto dalla ICW.: essendo stato presente come Inviato per ZonaWrestling, sono qui per riportarvi quanto successo durante l’evento.

La serata si apre con l’ingresso di Alberta Bani, che, dopo i classici annunci di rito, è pronta per presentare il primo match che vede contrapposti Goran Il Barbaro e l’ex campione ICW Lupo.

 

Goran Il Barbaro vs. “Il Maschio Alfa” Lupo

 

I due si conoscono molto bene, viste le innumerevoli volte che si sono affrontati recentemente. Pubblico ovviamente completamente a favore di Goran, con quest’ultimo che, grazie proprio anche al sostegno dei tifosi, riesce a controllare buona parte del match con la sua forza. Dall’altra parte troviamo invece un Lupo che punta tutto sull’astuzia e, anche, su qualche scorrettezza. L’incontro nel complesso è molto godibile ed adatto ad essere l’opener della serata. La vittoria va a Goran grazie alla sua Barbaro Bomb che gli vale il conto di tre.

 

 

Vincitore: Goran Il Barbaro

 

E’ già tempo però di un match titolato, dato che Doblone difenderà il titolo dei pesi leggeri contro lo scozzese Tom Fulton.

 

Titolo Pesi Leggeri ICW

“Il Pirata Maledetto” Doblone w/ La Ciurma (c) vs. “The Future Shock” Tom Fulton

 

Per chi non lo sapesse, Fulton è un personaggio molto, ma molto strano: infatti lui sostiene di venire dal futuro, più precisamente dal 2133, in cui il wrestling è stato bandito.

Tom ha viaggiato indietro nel tempo per cambiare gli eventi che hanno fatto si che il wrestling venisse bandito; Proprio per salvare il Pro-Wrestling dichiara inoltre di conoscere diverse mosse futuristiche.

Dopo questa doverosa premessa, concentriamoci sull’incontro vero e proprio, che sulla carta è davvero interessante: i due fin dall’inizio sono autori di diversi scambi molto veloci e bellissimi da vedere, con il controllo della contesa che passa da una mano all’altra rapidamente.

Peccato per i continui interventi de La Ciurma, che penalizzano in parte la qualità dell’incontro; Fulton si è rivelato la sorpresa della serata a mani basse, dato che, non conoscendolo, non sapevo proprio cosa aspettarmi.

Purtroppo per lui, però, questo suo primo match in Italia non ha un esito positivo dato che un ennesimo intervento della Ciurma distrae il wrestler futurista così da poter permettere a Doblone di sputargli del rum negli occhi ed eseguire lo schienamento vincente … Prima difesa titolata andata a buon fine per il Pirata

 

 

Vincitore e mantiene il Titolo:  “Il Pirata Maledetto” Doblone

 

La presentatrice, Alberta Bani, invita ora sul ring il noto commentatore sportivo di Eurosport e SportItalia Stefano Benzi, presente tra il pubblico.

Benzi ringrazia il pubblico per l’accoglienza e dice di essere un grande sostenitore della ICW; Stefano continua a parlare, ma viene fermato bruscamente dal trio formato da Mr. Excellent, Psycho Mike e Superstar Simon Silas.

Excellent prende in giro l’ex presentatore di WWE News e lo invita ad andarsene dal ring dicendogli anche che lui non ha amici: a questo punto Stefano dice che lui gli amici li ha invece, ed infatti li chiama sul quadrato… Arrivano puntualmente i Leoni Indomabili in compagnia di Taurus, ed è così pronto il prossimo match.

 

Six Man Tag Team Match

Leoni Indomabili (OGM & Mariel) & Taurus vs. Mr. Excellent, Psycho Mike & Superstar Simon Silas

 

I Leoni e Taurus ricevono una grandissima ovazione da parte del pubblico, con quest’ultimo che li sosterrà nel corso di tutto l’incontro.

Fin dai primi scambi si percepisce quale sarebbe stato l’esito dell’incontro, vista la facilità con cui i tre face riescono a combattere i loro avversari; d’altro canto Excellent e i suoi compagni riescono con l’astuzia a mettere in difficoltà per qualche tempo i beniamini del pubblico.

Tutti sforzi vani dato che al momento opportuno OGM, Mariel e Taurus ribaltano la situazione: i Leoni Indomabili stendono Simon Silas con la loro Fossa dei Leoni che viene anche colpito da uno splash, da parte del mastodontico Taurus.

Da sottolineare come Taurus, nonostante non sia ancora un top name della ICW, sia riuscito ad ottenere il consenso da parte del pubblico, che, probabilmente, lo vorrebbe vedere anche in un incontro titolato, magari valevole per il titolo Interregionale detenuto da Andy Manero.

 

 

Vincitori: Leoni Indomabili (OGM & Mariel) & Taurus

 

Prima del prossimo match, è tempo di un’intervista a colui che nel main event della serata affronterà Charlie Kid in un incontro valevole per il Titolo Italiano di Wrestling, ovvero Kobra.

Il Viscido Serpente arriva sul ring con un vestito molto elegante, al contrario delle sue parole: Kobra dice che Charlie non è adatto a rappresentare una federazione come la ICW e dopo essersela presa con lui e con il pubblico, inizia ad insultare anche i genitori del campione, che erano presenti in prima fila tra il pubblico.

Il padre di Charlie Kid, Ottavio Lenzoni, sale sul ring per confrontarsi con Kobra, ma quest’ultimo lo prendere per il collo ed è pronto a colpirlo. E’ a questo punto che in soccorso di suo padre arriva il Cowboy della ICW, che mette in fuga Kobra, ma gli promette di vendicarsi più tardi durante il loro match.

Dopo questo bel segmento extra ring viene annunciato il match per il titolo Interregionale, in cui si affronteranno il campione Andy Manero e lo sfidante Tenacious Dalla.

 

Titolo Interregionale ICW

“La Stella del Sabato Sera” Andy Manero (c) vs. “La Rockstar del Ring” Tenacious Dalla

 

Due wrestler differenti, ma soprattutto due stili completamente diversi.

Il primo, Manero, abituato a tutt’altra musica rispetto al Rocker Dalla; l’incontro è molto combattuto e con diversi ribaltamenti di fronte, ma grazie a questo assistiamo ad una contesa tenuta su un ritmo abbastanza alto, che la rende godibile.

Dalla va diverse volte vicino alla vittoria, ma la stessa cosa vale per Manero, con il risultato che è quindi sul filo del rasoio fino alla fine;  spuntarla è la Stella del Sabato Sera che, dopo aver colpito con un colpo basso non visto dall’arbitro il suo avversario, mette a segno la Stayin’ Alive vincente, che gli permette di rimanere ancora campione.

 

 

Vincitore e Mantiene il Titolo: "La Stella del Sabato Sera” Andy Manero

 

Dopo una breve pausa siamo arrivati al momento dell’incontro valevole per i titoli di coppia, tra i campione Marcio Silva & Dinamite Jo e l’Intesa Infernale, il team formato da Red Devil e Corvo Bianco.

 

Titoli di Coppia ICW

Marcio Silva & Dinamite Jo (c) vs Intesa Infernale (Red Devil & Corvo Bianco)

 

Altra difesa per i campioni di coppia, che anche questa volta davanti a loro hanno avversari tutt’altro che abbordabili. L’incontro segue i classici schemi di un tag team match tra face e heel ed infatti dopo una fase di dominio degli heel, Silva e Jo riescono a ribaltare la situazione ed a mettere in difficoltà i propri avversari. Jo usa la sua agilità, mentre Silva si fa valere grazie alla sua grande stazza fisica. L’incontro termina con una vittoria dei campioni di coppia dopo aver connesso con la loro mossa combinata denominata Esplosione Carioca.

 

 

Vincitori e ancora Campioni Italiani di Coppia: Marcio Silva & Dinamite Jo

 

La serata per i campioni non è però finita, ed infatti al termine dell’incontro arrivano sul ring i Leoni Indomabili, freschi anch’essi di vittoria. Prima si complimentano, ma gli ricordano anche che sono loro i primi sfidanti ai titoli e chiedono, quindi, ai campioni quando essi sono disposti a concedergli la title shot. Silva e Jo dichiarano allora che metteranno in palio i titoli contro i Leoni il 24 maggio a Brescia, durante lo show denominato L’Ora dei Campioni 2014. A seguire un faccia a faccia tra gli sfidanti e i campioni, con quest’ultimi che alzano al cielo le loro cinture.

 

E’ tempo ora del maaaain eveeeent. Charlie Kid mette in palio la sua corona di Campione Italiano di Wrestling contro il viscido Kobra.

 

Campione Italiano Wrestling ICW

“Cowboy” Charlie Kid (c) vs. “Il Viscido Serpente” Kobra

 

Incontro molto combattuto fin da subito, in cui si può davvero vedere l’odio che c’è tra i due wrestler. I colpi duri non mancano ed infatti assistiamo anche a diversi bump fuori dal ring. Il risultato è molto incerto ed ammetto che in qualche momento ho anche pensato che sarebbe potuto avvenire il cambio di titolo. Charlie però nonostante le difficoltà si è fatto valere moltissimo ed è riuscito comunque a sconfiggere il suo avversario. Infatti Kobra era pronto a colpire il campione con una sedia, ma quest’ultimo si è spostato e Kobra, colpendo il turnbuckle, si è tirato involontariamente la sedia in fronte, rimanendo stordito e permettendo a Charlie Kid di stenderlo definitivamente con un’altra sediata.

 

 

Vincitore e mantiene il Titolo: “Cowboy” Charlie Kid

 

E con questo si conclude il Report di "Vendetta", con tutti i campioni ICW che si sono confermati in blocco, una sfida titolata per il prossim Show (con i Titoli di Coppia in Palio), Charlie Kid che lo aspetta una nuova difesa Titolata questo Weekend in quel di Pizzoli (AQ) sul Ring dell'ASCA, dove lotteranno con lui anche gli atleti della ICW Doblone, Mark Fit e Mr. Excellent.

 

Foto © ICW, Gianfraco Faini e Caterina Hatzikos

Andrea Cesana

Dal 2007 segue e documenta con la sua macchina fotografica ed i suoi editoriali il Wrestling Italiano, con cui ha documentato i suoi momenti più importanti. Dal 2013 scrive per Zona Wrestling sia di Wrestling Italiano con l'Italian Uppercut, che speciali dedicati alla Lucha, al Puroresu e alle Indies, in particolare della CHIKARA.