Il brano di oggi è All Night Long, cantato da Lionel Richie e utilizzato come tema di ingresso da Rich Swann in giro per le federazioni indipendenti.

Pubblicità

ChristiaNexus: Naturalmente, non penso che questo brano abbia bisogno di presentazioni, così come il suo cantante. All Night Long è un inno al divertimento, non tanto a quel nonsense sfrenato a base di alcol, droga e affini, ma a quella semplice gioia derivante dalla musica, dal ballo e dalla buona compagnia, che allevia le pene della routine quotidiana, concedendo all’uomo un po’ di spensieratezza. Rich Swann ha saputo fare proprio questo brano, anche grazie alle proprie movenze durante l’ingresso e, durante i match in PWG (o altrove), i cori All Night Long si sprecavano durante tutta la durata degli incontri che lo vedevano coinvolto. Purtroppo, questioni di diritto d’autore (e dei costi relativi per usufruirne) hanno ostato all’utilizzo del brano in WWE (comunque degnamente rimpiazzato); ciononostante, All Night Long resta una magnifica canzone e il tema di ingresso perfetto per Rich Swann.

Mauro Chosen One: Nuova settimana e nuovo debutto di un wrestler in rubrica, insieme a quella che una volta era la sua theme indy e che probabilmente rimarrà la sua più popolare. Lionel Richie non ha bisogno di introduzioni come “All Night Long”. Tutti almeno una volta l’abbiamo ascoltata. Il pezzo incarna perfettamente quello che rappresenta il personaggio di Swann, visto che sale sul ring per divertirsi e far divertire. La canzone inoltre è perfetta per coinvolgere il pubblico, visto che ha un ritmo estremamente catchy. Una delle migliori combo theme-personaggio nel panorama indy e sarebbe carino un giorno vedere un pubblico WWE (magari coinvolto in tutto lo show e non in versione cimitero) accogliere l’entrata di Swann con questo pezzo(cosa realisticamente abbastanza improbabile visto lo spirito genevose della WWE nel sborsare i soldi per pagare i diritti sulle theme).

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Contro Nessuno

    Canzone che ho ripreso poco tempo fa e che l’ascolto cantandola. Per me che sono del ’96…questa mi va a genio! Purtroppo ho assaporato solo la scia di quei mitici decenni…che in questi anni sono solo un lontano ricordo, ahimè.
    Magari tornassimo tutti quanti a divertirci naturalmente, così…
    In quanto a Swann…devo dire che ci azzecca. Come ci azzecca anche l’odierna “Ufo Robot” 🙂

  • Mette allegria Rich Swann