Benvenuti ad una nuova stagione di Lucha Underground! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio. Abbiamo dovuto aspettare mesi e mesi, abbiamo rischiato che tutto ciò finisse, ma finalmente possiamo assistere a ciò che accadrà nel Tempio di Lucha Underground.

Pubblicità

 

La puntata si apre con Melissa Santos che indice il Ten Bell Salute per il povero Dario Cueto che ci ha lasciato durante la scorsa stagione. Dopo qualche rintocco veniamo interrotti da un vecchietto non troppo simpatico.

Sale sul ring e si rivela essere Antonio Cueto e dice di essere il nuovo proprietario di Lucha Underground. Afferma che ora questo è il suo tempio e lancia fuori dal ring la foto del figlio, generando i fischi del pubblico.

Continua dicendo che questa sera il campione Pentagon Dark dovrà difendere il titolo massimo di Lucha Underground in un match particolare, che Antonio dice di aver ideato, ossia l’Aztec Warfare.

Piccolo break e vediamo due terzi dei campioni Trios, Killshot e The Mack, sul ring a parlare con Antonio. Il nuovo owner dice che loro due saranno i primi ad entrare nell’Aztec Warfare e che, visto che Dante Fox è sparito, il terzo che entrerà nel match sarà il loro nuovo partner.

Il numero tre è.. Son Of Havoc! Cueto gli consegna la terza cintura e dice ai tre di inaugurare la loro alleanza menandosi come fabbri.

Aztec Warfare IV Title Match (4 / 5)

#1 Killshot, #2 The Mack, #3 Son Of Havoc: si parte con i due che se la prendono con Havoc, ovviamente, che però riesce a far andare fuori dal ring Killshot. Stessa fine per Mack che dopo un Dropkick preferisce rotolarsi al di fuori del quadrato. Impressionante DDT di Killshot sul suo nuovo compagno di squadra, va per il pin ma è solo conto di due. Intanto inizia il conto alla rovescia, chi sarà il quarto?

#4 Joey Ryan arriva sul ring e tira fuori dai boxer un paio di manette e si ammanetta all’angolo. Un bel modo per non essere schienato o sottomesso, ma anche un ottimo modo per essere menato a turno da tutti.

#5 Mr. Pectacular (AKA quella sega di Jessie Godderz) Entra e subito Clothesline a Son Of Havoc e Dropkick su Mack. E’ molto gasato l’ex Impact Wrestling, o almeno sembra essere fino a quando Killshot non decide di strappargli via la faccia con una sonora ginocchiata. Una volta chiuso all’angolo viene colpito prima da Son Of Havoc e poi da Mack. Roll Up inaspettato di Killshot ai danni del compagno di squadra Mack, 1,2,3! Primo eliminato: The Mack

#6 Pentagon Dark The Champ Is Here! La folla lo accoglie con molto entusiasmo. Lui molla la cintura sulle scale, sale sul ring e fa letteralmente piazza pulita. Rimane solo Ryan che viene scrutato da Mr. Cero Miedo, che però lo lascia tranquillo perchè tanto è li in manetta. Non fa però tempo a girarsi che Ryan si sfila le manette e lo attacca alle spalle. Senza troppo successo. Pentagon Driver e 1,2,3! Secondo eliminato: Joey Ryan

Mentre Son Of Havoc attacca Pentagon all’angolo, Killshot tenta un Roll Up su di lui che però non si concretizza e in più viene punito da Pentagon con una Package Piledriver. Son Of Havoc ne approfitta con una Shooting Star Press. 1,2,3! Terzo eliminato: Killshot

#7 Tommy Dreamer L’ex ECW viene accolto da leggenda dal Tempio, porta con sè Kendo stick, sedie, bidoni e perfino delle teglie da forno. La sua prima vittima è Son Of Havoc, mentre dall’altra parte del ring vediamo Pentagon schienare Mr. Pectacular. Quarto eliminato: Mr. Pectacular

Confronto fra l’ex ECW e Pentagon, con il secondo che gli dice di non aver paura ed il primo che ha in mano una Kendo stick e inizia a colpirlo sulle gambe.

#8 Mariposa Beh, approvo il ring attire. Dreamer dice alla ragazza di aspettare un attimo. Mette un bidone in faccia a Pentagon che è seduto all’angolo e poi va per un Missile Dropkick. Dopo aver aspettato però Mariposa parte con una Clothesline contro Dreamer e con vari colpi con un Kendo stick verso Pentagon. Stessa sorte per Son Of Havoc.

Pentagon tenta di lanciarsi fuori dal ring verso Dreamer che però ha ancora fra le mani un Kendo stick e lo colpisce al volo. Sul ring Son Of Havoc esegue la sua Cutter su Mariposa e va per il conto di tre! Quinta eliminata: Mariposa

Dreamer e Pentagon sono finiti sugli spalti intanto, dove il primo sparge puntine ovunque e tenta un Vertical Suplex, ma viene fermato da Pentagon e va a finire lui stesso sulle puntine. I due tornano sul ring, Stomp dal paletto per Pentagon che va a chiudere su Dreamer. Sesto eliminato: Tommy Dreamer

#9 Vinnie Massaro L’italoamericano arriva con addosso un accappatoio ed una canotta fierissima. Sembra che abbia ordinato una pizza, gli viene consegnato ma non vuole pagarla quindi spintona il pony express. Non vorrei sbagliarmi ma credo di aver sentito Vampiro dire qualcosa come ”macosacazofai?You need to pay the guy”. Sale sul ring con la sua pizza ai ”Pepperoni” che potrebbe benissimo usare come racchetta da tennis senza troppi problemi. Ne offre una fetta a Pentagon che pare preferire i tacos e rifiuta il tutto con un Superkick. Il messicano posiziona la pizza al centro del ring e va per la Pentagon Driver. Adios Vinnie! Settimo eliminato: Vinnie Massaro

#10 Hernandez Arriva e si confronta subito faccia a faccia con il campione, parte con uno schiaffone che probabilmente si è sentito fino alla baia di San Francisco. Risponde Pentagon con un calcio nello stomaco seguito dalla sua Armbreaker. Va per lo schienamento ed è conto di tre. Ottavo eliminato: Hernandez

Rimangono sul ring il campione e Son Of Havoc, quello che da più tempo è nel match. Prova uno Stomp e poi va per il pin ma è solo conto di due. Prova la sua Cutter ma viene ribaltata in una Codebreaker da Pentagon. 1,2,3! Nono eliminato: Son Of Havoc

#11 Johnny Mundo L’ex campione duella con Pentagon, tentando anche il pin, ma è già ora che entri qualcun altro.

#12 Ricky Mundo Arriva e attacca Pentagon, poi lo tiene fermo per Johnny e insieme lo mettono al tappeto con una Powerslam+Vertical Suplex. Ricky viene poi distratto dalla sua tetra bambola. Johnny gli dice di darsi una svegliata, ma fa l’errore di dargli le spalle. Roll Up di Ricky e conto di due. Johnny si rialza e gli va a muso duro, Ricky sembra dire che è la bambola ad averglielo ordinato. Johnny va per la Moonlight Drive e pin. Decimo eliminato: Ricky Mundo

#13 Fenix Entra nel ring, ma Mundo esce. Alle sue spalle vediamo suo fratello Pentagon che tenta di colpirlo, ma Fenix se lo porta sulle corde dove fa ciò che vuole, colpisce Mundo e scaraventa Pentagon fuori dal ring. Stupendo Hurricanrana su Mundo. Piazza pulita per Fenix che decide di lanciarsi con una sorta di Moonsault su i due malcapitati al di fuori del ring.

#14 Jeremiah Crane Prima di salire sul ring prende una sedia. Lo aspetta Fenix che subisce un colpo di sedia sull’addome, dopo riesce quasi ad evitare un Suplex, ma Crane connette una Falcon Arrow sulla sedia. Conto di due per l’ex NXT.

#15 Mil Muertes Il secondo campione di LU si presenta con una meravigliosa e di pelle vestita Catrina. Clothesline e Shoulder Block a tutti. Il ring sta diventando molto popolato, rimangono Muertes, Mundo, Fenix, Pentagon e Crane.

Tutti si vendicano dei colpi subiti con Muertes, compreso uno Stomp di Fenix che farebbe impallidire Seth Rollins. Fenix va per il pin e ce la fa. Undicesimo eliminato: Mil Muertes

Catrina sembra essere molto delusa da Muertes e se ne va lasciandolo li da solo.

#16 Daga Arriva con Kobra Moon e attacca Fenix, Backbreaker e poi Cutter. Poi se la prende con Mundo, lo chiude all’angolo e va per il Dropkick. Arriva Crane e lo lancia malamente fuori dal ring.

#17 Chavo Guerrero Viva la Razaaaaaaa! Crane lo aspetta sul ring, ma alle sue spalle c’è Pentagon. Lui se ne accorge ma è troppo tardi. Pentagon Driver e addio Crane. Dodicesimo eliminato: Jeremiah Crane

Chavo attacca Pentagon all’angolo, Fenix lo interrompe e si becca un Vertical Suplex. Chavito va per il conteggio. 1,2,3! Tredicesimo eliminato: Fenix

Mundo ora è sul ring con Daga, va per la Fin Del Mundo. Quattordicesimo eliminato: Daga

#18 King Cuerno Enziguiri su Pentagon dall’apron, sale sul paletto e Crossbody su Mundo. Backbreaker su Chavo e ginocchiata su Mundo. Suicide Dive su Pentagon.

#19 Dragon Azteca Jr.Attacca Chavo e poi si concentra su Mundo con una Crossbody e un DDT. Poi prende la rincorsa e va per la Suicide Dive su Pentagon.

Intanto vediamo che Kobra Moon torna verso il ring, urla a gran voce il nome di Vibora che quindi arriva sul ring ed esegue una Chokeslam su Mundo, reo di aver eliminato Daga.

#20 Marty ‘The Moth’ Martinez Arriva sul ring ed ha il piatto pronto. Mundo è KO dopo una Piledriver di Vibora che ora si allontana assieme a Kobra Moon. 1,2,3! Quindicesimo eliminato: Johnny Mundo

Frog Splash di Cuerno su Dragon Azteca. Va per il pin. Sedicesimo eliminato: Dragon Azteca Jr.

Rimangono quindi in quattro: Chavo, Pentagon, Marty Martinez e Cuerno.

Cuerno si carica in spalla Pentagon, ma da dietro arriva Chavo con un colpo nelle palle. Gory Bomb! 1,2,3! Diciassettesimo eliminato: King Cuerno

Pentagon e Chavo si scrutano, Chavo cerca di attaccare ma il campione gli rifila due calcioni e va per il pin. Diciottesimo eliminato: Chavo Guerrero

Pentagon quindi deve difendere il suo titolo da Marty Martinez. La Falena va per attaccare Pentagon ma subisce un Super Kick. Il campione si lancia verso le corde ma c’è una reazione di Marty con un bel Big Boot, poi se lo carica sulle spalle e va per la sua Perfector! 1,2… colpo di reni di Pentagon! Marty non demorde e va per uno Stomp. Pin che ancora arriva solo al due e mezzo!

Pentagon viene lanciato all’angolo, schiva Marty e va per la Codebreaker. Conto di due anche per lui. Si avvicina a Marty, gli fa il gesto dello Cero Miedo ma.. Marty gli mozzica una mano. Double Underhook DDT sul campione! E’ ancora solo conto di due!

Poco dopo vediamo una Spinning Piledriver seguita da una Package Piledriver! 1,2,3!

WINNER and still Lucha Underground Champion:  Pentagon Dark

Pentagon infierisce sul braccio di Martinez e vediamo Antonio Cueto che fa i suoi complimenti al campione. Dice che lui è molto meglio di suo figlio come promoter. Poi rivela che la prossima settimana Pentagon dovrà difendere il suo titolo dal grande assente di stasera, ossia Matanza Cueto.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del lottato
9.0
Qualità dei promo
6.0
Evoluzione delle storylines
8.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.