Fedelissimi del Tempio che invocate la vostra dose settimanale di spettacolo, assurdità e violenza LUCHA UNDERGROUND è qui!! Con voi LuchaKappa, devotissimo del Santuario della Lotta e vostro anfitrione della serata. Dopo il solito recap di quanto accaduto nelle scorse puntate, troviamo negli spogliatoi una pensierosa Sexy Star. La lottatrice mascherata ammira il suo G.O.G. Title meditando sul momento più opportuno per pretendere la sua occasione per il titolo. Dario Cueto, in vena di cortesie e di tenere attenzioni, si avvicina a Sexy ricordandole la fine fatta dal suo caro amico The Mack: Sexy Star ha forse paura per le condizioni del suo amico o forse teme per la sua stessa sorte ? Star non cede alle provocazioni di Cueto e, memore di quanto fattole da Martinez, giura a sé e al mondo che non avrà più paura. Quale occasione migliore per il sadico D.C. per insinuare in Sexy Star il desiderio e l’ossessione di affrontare suo fratello per il titolo massimo. Ma non c’é fretta: questa sera Sexy Star dovrà combattere al fianco dei Campioni Trios contro  Mundo e soci. Si parla del diavolo e mentre Dario esce della stanza preso da altri impegni, ecco fare la sua comparsa Johnny “Piacione” Mundo. JM, in cerca di Taya, viene distratto dalla presenza di Sexy. Con fare da Bomber di razza si presenta formalmente alla bella lottatrice: “Sono Johnny Mundo e sono il prossimo Campione G.O.G. ” C’è aria di vera sfida trai due e per Mundo conquistare il Dono degli Dei potrebbe segnare l’inizio di quel cammino d’oro che conduce al Titolo: staremo a vedere!

Pubblicità

Raggiunto il Tempio, Striker e Vampiro ci danno il loro caloroso benvenuto. I due ci annunciano che, proprio stasera, si affronteranno sul ring El Dragon Atzeca Jr. e Chavo Guerrero con Rey Misterio come arbitro speciale, per volontà dello stesso Jeffe. Il Vincitore, per sua somma sfortuna, potrà affrontare Pentagon Dark vendicando, finalmente, l’onta del braccio spezzato. Ma prima di gustarci questo scontro tocca a Sinestro de la Muerte e Prince Puma. Per il Principe questa è l’occasione di confrontarsi con uno dei discepoli di Katrina e preparare corpo e mente per Muertes.

1) Match: Sinestro de la Muerte vs Prince Puma

(2,9 / 5)

I due atleti danno prova di tutto il loro atletismo con Puma che riesce, da subito, a mettere alle strette il rivale. Un Principe decisamente aggressivo e motivato continua a devastare il rivale inventandosi nuovi e originali modi di infliggere dolore. Muerte mette a segno una buona serie di manovre ad altissimo impatto ma Puma, poco dopo, connette con la Brainbuster che, per pochissimo, non gli vale l’incontro. Quando tutto sembra finito per Sinestro, dopo un intenso scambio di calci, ecco spuntare Mil Muertes. Il tentativo di Spear del gigantesco Signore della Morte va a vuoto. Sinestro, avvantaggiandosi dell’accaduto, tenta di volgere l’incontro a suo favore. Puma, troppo in grinta oggi per chiunque, non soffre il ritorno del suo rivale e chiude l’incontro con una Flatliner con lo sguardo fisso su Mil Muertes e Katrina, ancora a bordo ring.

Winner&KingofBadAss: Prince Puma 

Puma non ci pensa un solo attimo e, con un salto tra le corde, si lancia contro Muertes. La rissa tra i due dura pochissimo con Puma che, risalito sul quadrato, spalanca le braccia acclamato da tutti i Fedeli. Muertes viene allontanato da Katrina che, soavemente, gli suggerisce all’orecchio parole di pazienza e vendetta.

Nell’ufficio di Dario, nel mentre, Cortez Castro, a.k.a. l’Agente Reyes, riceve un caloroso abbraccio dal suo “Boss”. Cueto si dice sinceramente dispiaciuto e addolorato dalla morte di Mr.Cisco e farà di tutto per trovare il vero responsabile di questo efferato crimine. La vita deve andare avanti però, così come lo show: stasera Cortez, in onore di Cisco, avrà il match della sua carriera. Un incredulo e preoccupato Castro si avvicina al quadrato, uscendo dalla porta di Dario: stasera avrà l’onere e l’onore di affrontare Pentagon Dark.

2) ForMr.Cisco Match: Cortez Castro vs Pentagon Dark

[s.v.]

Castro parte in maniera molto aggressivo ma Dark lo mette, quasi immediatamente, alle strette con una serie di calci bassi. Le mani di Pentagon si piantono sul petto del rivale. Il Package Piledriver termina l’incontro.

Winner: Pentagon Dark

L’Oscurità reclama un sacrificio e il suo Discepolo, Pentagon, è pronto ad offrirgliela: anche il braccio di Castro si unisce alla collezione di Dark. L’Oscuro, microfono alla mano, dichiara di non aver paura di nessuno e di non aver rispetto per qualsivoglia avversario. Dragoni, Guerrieri per Lui non fa alcuna differenza: entrambi hanno ossa da spezzare!!! CERO MIEDO !!!

Dopo le dichiarazioni di Pentagon, siamo pronti a guastarci il match che vedrà contrapposti i team composti da: Sexy Star, Aerostar, Drago e Fenix, da una parte; Taya, Mundo, P.J. Black, Evans, dall’altra.

3) Atomicos Match: Campiones vs WorldWide Underground

(3,2 / 5)

Partono Taya e Sexy Star. Le due atlete si scambiano ottime manovre con Star che sembra avvantaggiarsi della maggiore rapidità. Tag e entrano Evans e Drago, in un nuovo capitolo della loro eterna sfida. Jack, come suo solito ultimamente, concede il cambio a Black. Dopo un ulteriore cambio, un Aerostar sempre più ispirato mette in difficoltà Mundo. Tag sfortunato per Fenix che viene, immediatamente, steso dal Super Calcio di Johnny. Fenix restituisce, con gli interessi, il colpo al rivale dando, poi, il cambio a Star. La lottatrice in maschera viene isolata dai W.W.U. Star viene chiusa all’angolo e ogni componente dei Kobra Kai sembra voler assestare un colpo all’avversaria. Sexy riesce a dare il tag scatenando il caos sul quadrato. Dopo un intensissimo scambio di manovre da parte di tutti i componenti del match, rimangono sul ring, come uomini legali, Mundo e Star. I due atleti sono disturbati da una serie di interventi irregolari, da ambo le parti. Evans si prende il tag ma viene intrappolato in una dolorosa manovra di sottomissione da parte di Sexy. Quando tutto sembra scritto, ecco che Mundo, non visto dal direttore di gara, mette a segno un super calcio indirizzato alla faccia di Star. Per Evans si rivela l’occasione giusta per ribaltare la mossa avversaria e chiudere le ostilità con una culla all’interno.

Winner: WorldWide Underground

Lo scontro pare aver causato un brutto infortunio alla gamba di Taya che viene soccorsa dai suoi compagni e condotta negli spogliatoi.

Muertes e Katrina, davanti alla Signora della Morte, si sbarazzano di Sinestro della Muerte. La sua essenza, la forza che lo faceva rimanere in vita, viene trasferita a Mil Muertes: ora, al massimo della sua potenza, è pronto per sfidare Puma.

Il Tempio è già pronto ad accogliere i protagonisti del Main Event della serata. Guerrero o Dragon, chi sarà il Vincitore? Chi avrà l’onore della Vendetta?

4) HonorRevenge Match: Chavo Guerrero vs El Dragon Atzeca Jr — Special Referee: Rey Misterio

(2,9 / 5)

Il Dragone cerca l’appoggio e il calore dei Fedeli mentre Chavo continua a studiarlo. Dal punto di vista tecnico, i due atleti sembrano equivalersi. La maggiore esperienza di Guerrero gli consente di ottenere una posizione di vantaggio sul rivale ma la grande velocità di Atzeca riesce a toglierlo dai guai. Chavito, a suon di colpi, termina un buono scambio di manovre tecniche. Guerrero prende le redini dell’incontro dosando, con esperienza, le sue forze. El Dragon tenta di recuperare con la velocità e le manovre ad altissimo impatto ma una semplice clothesline ben data lo riconsegna al tappeto. Chavo chiude il rivale in una Boston Crab a gamba singola: Atzeca raggiunge le corde e Misterio, fedele al regolamento, ordina il break. Guerrero inizia a discutere col direttore di gara sostenendo la resa del rivale e pretendendo la vittoria. Guerrero, stufo dell’arbitro, decide di zittirlo con un pugno in piena faccia. Rey potrebbe squalificare Chavo ma perché ricorrere alle regole quando puoi colpire in piena faccia uno str*nzo? Il colpo di Misterio stordisce a sufficienza Guerrero per permettere a Dragon di intrappolare il rivale con una forbice alla testa. Conto veloce di Rey e incontro concluso.

Winner: El Dragon Atzeca Jr.

Al termine dell’incontro un Chavo, ancora iracondo, viene tranquillizzato da una, sempre efficace, 619 in pieno volto che lo rispedisce, con la coda tra le gambe, nel backstage.

La puntata si conclude nel piccolo santuario di Black Lotus. La letale ninja assassina non ha ancora finito la sua opera nel Tempio. Stavolta tocca a Pentagon Dark capire cosa sia la vera paura.

Con questa promessa di morte, distruzione e chi ne ha più ne metta, si chiude questo episodio di Lucha Underground. Dal vostro amichevole LuchaKappa di redazione un caloroso saluto e HASTA LA LUCHA SIEMPRE!!!!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
6.75
Evoluzione delle Storyline
6
Qualità dei Promo
7
LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • wakko

    Puntata di transizione

  • Giuseppe Pacilio

    Si chiama Taya non Talia…cmq bel report

    • Lucha Kappa

      Ragionissima errore di distrazione 😉
      Correggo

  • Andrea Romano

    Puntata veramente moscia…mi aspetto grandi match (o almeno uno) tra Puma e Mil! Io adoro PP 🙂