TMZ riporta che i legali della Ultimate Creations (società che detiene in esclusiva i diritti sul nome di Ultimate Warrior) stanno cercando di fermare la grande quantità di merchandise, soprattutto magliette, non originale che ha invaso il mercato dopo la scomparsa del Guerriero. Un invito formale a desistere e a cessare la vendita di materiale non originale è stato inviato a oltre centro rivenditori, in caso contrario gli avvocati sono pronti a procedere per vie legali.

Pubblicità

 

Fonte: LordsOfPain.net &  ZonaWrestling.net