Sono stati forniti aggiornamenti per quanto riguarda le star della New Japan Pro Wrestling Tomoaki Honma e Katsuyori Shibata. Entrambi hanno subito dei gravi infortuni all’inizio di quest’anno.

Pubblicità

Tomoaki Honma è stato trasportato in barella durante un evento che si tenuto a Marzo dopo aver subito un grave infortunio durante il suo match con Togi Makabe e Michael Elgin contro Jado, Toru Yano e Tomohiro Ishii. In seguito gli è stato diagnosticato un infortunio alla vertebra cervicale.

Poche settimane dopo, Katsuyori Shibata ha subito un infortunio durante il suo match contro Kazuchika Okada che era il main event di NJPW Sakura Genesis, evento che si è tenuto questo Aprile. Durante il match, Shibata ha colpito Okada con un forte headbutt che ha provocato un sanguinamento dalla sua fronte. Durante i test medici, gli è stato diagnosticato un ematoma subdurale ed è stato sottoposto a intervento.

Di seguito, eccovi un tweet che aggiorna le condizioni dei due:

“Honma ha iniziato ad allenarsi per un ritorno. Shibata non ha tempi di recupero. La direzione e il comitato interno speciale stanno riesaminando l’incolumità”.

  • TheMoneyMaker

    Mi sa che ormai Shibata non salirà più su un ring.

    • Cole

      Potrebbe anche stare a significare che può tornare subito(anche se poco ci spero).

      • TheMoneyMaker

        Giorno dopo giorno perdo le speranze purtroppo

  • Cole

    ‘Shibata non ha tempi di recupero’. Piango.

  • Fringe

    Speriamo bene per entrambi. Due wrestler di cui non si parla quanto si dovrebbe

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Shibata mi preoccupa tantissimo.

  • It Factor

    Ho seriamente paura per Shibata, speriamo in bene

  • Eddie Guerrero

    speriamo bene per questi due atleti che non si meritano tutto questo, dai forza ritornate a lottare combattete questi infortuni gravi che avete non mollate mai fatelo per noi fans, se per Honma c’è speranza di rivederlo a lottare per Shibata la vedo dura visto che non si hanno tempi di recupero e potrebbe non salire più su un ring e questo è una cosa triste che speriamo tanto che non accada e che possa ritornare a lottare su un ring anche se difficilissimo.