Carissimi lettori di Zonawrestling benvenuti all’ultima puntata di NXT prima di NXT Takeover: The End. Per la puntata di oggi alla tastiera c’è Matteo Iadarola, sotto la benedizione del buon Marsupilami.

Pubblicità

Come al solito ci troviamo alla Full Sail University e al tavolo di commento abbiamo Corey Graves e Tom Phillips.

Fa il suo ingresso il Revival, Dash Wilder e Scott Dawson. I primi sfidanti per i titoli di coppia di NXT hanno qualcosa da dire. Dash dice che a Takeover riprenderanno i loro titoli di coppia e diventeranno i primi due volte campioni di coppia di NXT. Dawson dice che hanno abbastanza gusto e forza d’animo così come l’onesta di dire che gli American Alpha sono dei buoni atleti amatoriali, ma questo è il grande momento e Takeover sta arrivando; e lì dimostreranno  chi sono. Forse gli American Alpha possono prendere il loro asciugamano e asciugarsi le lacrime quando perderanno i titoli. I due vengono però interrotti da Johnny Gargano e Tommaso Ciampa e Dash chiede se possono aiutarli. Ciampa dice che il loro momento di vetta è arrivato e se ne è andato. Tutti sanno che gli American Alpha sono migliori di loro. Non possono batterli e non possono battere nemmeno loro. Dawson dice che questa è bella. Due generici barbuti sottodimensionati che pensano di essere buoni. Dash dice che sono delle “buone mani”. Ciampa chiede se stanno parlando di loro o di loro stessi. Dawson dice che la rinascita della divisione tag team è dovuta a loro. Poi dice ai due di tornare alle loro sale bingo così i top guy possono gestire gli affari dei top guy. Ciampa chiede se si prenderanno cura degli affari nello stesso in modo in cui hanno fatto a Dallas, quando hanno perso. Dash dice che possono dire di essere stati campioni a differenza di questi due imbecilli. Quando vinceranno qualcosa, potranno vedere il Revival e forse potranno parlare. I due lasciano il ring, ma Gargano li ferma dicendo “per due top guy che lasciano così velocemente la rampa”. Dash e Dawson decidono di rientrare nel ring, ma si beccano un doppio Dropkick ed escono nuovamente fuori dal ring. Dawson prova a rientrare, ma viene fermato da Ciampa e Gargano. Il segmento termina con il Revival che accetta la sfida di Gargano e Ciampa e il match si terrà nel corso di questa puntata.

Andiamo nella zona interviste dove assieme a Cathy Kelly c’è Shinsuke Nakamura. Cathy le chiede riguardo il suo match contro Austin Aries e Nakamura risponde dicendo che pensa che Aries si inchinerà al King of the Strong Style.

Nel corso di questa puntata avremo Austin Aries vs. Elias Samson e un’esclusiva intervista di Corey Graves a Finn Balor e Samoa Joe.

Match 1: Tye Dillinger vs. Buddy Murphy 1.75 Stars (1,75 / 5)

Da segnalare il fatto che Murphy entra da solo, ma col titantron del suo vecchio tag team. Scambio di prese iniziale e poi Amrdrag e Snapmare da parte di Dillinger. Blocca un pugno di Murphy e poi lo imprigiona in un Armdrag into a Armbar. Spedisce Murphy sull’apron, ma quest’ultimo poi lo tira giù per i capelli. Sliding Forearm all’angolo da parte di Murphy. Tenta lo schienamento, solo due. Knee Drop e altro schienamento, ancora due. Presa di sottomissione. Dillinger riesce a liberarsi e tenta un Victory Roll, solo due. Doppia chop e Thesz Press da parte di Dillinger. Back Body Drop e Boot to the Head al tappeto.  Sale sulla seconda corda e colpisce Murphy con una serie di pugni all’angolo. L’australiano lo allontana dopo nove pugni, ma si becca un Superkick. Decimo pugno all’angolo da parte di Dillinger e infine Ushigoroshi vincente.

Winner: Tye Dillinger

E’ il momento dell’esclusiva Sit-Down Interview di Corey Graves ai due protagonisti dello Steel Cage della prossima settimana, Finn Balor e Samoa Joe. Graves chiede a Balor cosa pensava quando ha visto Joe vincere l’NXT Championship. Balor dice che è difficile perché pensava a come stava per svilupparsi la sua carriera e non l’ha visto arrivare. Si aspettava un finale da favola, ma non questo. Non immaginava che il suo mondo sarebbe crollato in un house show a Lowell. Grave chiede se ha del rammarico riguardo il match e Balor dice che ogni giorno viene sfidato per il titolo. Ha difeso il titolo per 292 giorni e in quel giorno è stato sconfitto. Graves ricorda a Joe i suoi commenti, specialmente quando disse che stava per vincere il titolo di NXT. Joe dice che ha avuto ciò che si meritava. Balor gli ha fatto attraversare dei cerchi ridicoli per arrivare lì. Ha dovuto affrontare Sami Zayn e delle ridicole Battle Royal. Balor non ha difeso il titolo per tutto il tempo. Balor dice che Joe aveva la sensazione che tutto ciò gli era assegnato di diritto. Ci sono un sacco di persone nel Performance Center più meritevoli di lui. Joe chiede perché allora nessun altro detiene il titolo. Balor dice che Joe ha piagnucolato tutto il tempo. Joe dice che è il migliore. Balor è venuto da lui per chiedere un aiuto nel Dusty Rhodes Classic. Poi gli ricorda di come cha chiesto un match per il titolo, ma William Regal ha detto no e lui non ha alzato la voce. Balor chiede cosa è successo al Joe che conosceva negli ultimi dieci anni. Joe chiede cosa è successo alla persona che non gli ha dato una giusta shot. Era perché non pensava che avrebbe potuto vincere. Balor dice che ha viaggiato a tempo pieno per quindici anni. Non ha paura di Samoa Joe. E’ stato in Giappone nel dojo. Joe gli chiede chi lo ha portato in Giappone. Graves chiede loro riguardo i match a Dallas e a Londra. Balor dice che la gente ha detto che è sopravvissuto due volte. E’ sopravvissuto, ma ha anche vinto. Non è stato un miracolo che ha vinto. Graves chiede a Balor se è mai stato in uno Steel Cage Match e Balor risponde dicendo di no, ma è stato in alcuni match per la prima volta e ha vinto. Joe dice che in una gabbia nessuno può aiutarlo. Poi gli ricorda di come a Dallas erano preoccupati per la sua sicurezza. Lo staff medico lo ha tenuto lontano dalla sua vittoria a Dallas. Graves chiede a Balor se è consapevole del rischio che sta mettendo in palio la sua carriera affrontando Joe nella gabbia. Balor dice che non c’è alcun rischio. E’ qui per lottare per il titolo ed è qui per il presente, non per il futuro. Joe dice che è l’occasione di mostrare a certa gente dov’è il loro posto. Poi dice a Balor che quando saranno nella gabbia… ma Balor lo interrompe dicendo che Joe lo ha pugnalato alla schiena. Joe dice che ha dovuto farlo perché Balor continuava a correre lontano da lui. Balor dice a Joe di godere del titolo finché dura. Joe dice che è finito tutto.

Match 2: Elias Samson vs. Austin Aries (sv)

Scambio iniziale di prese tra i due. Armdrag into an Armbar da parte di Aries, ma Samson ribalta in un Headscissors. Aries riesce a liberarsi e connette con un Dropkick. Armbar da parte di Aries, ma Samson riesce in qualche modo a raggiungere le corde e lo fa impattare contro. Pugni, calci e Clothesline da parte di Samson. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Aries si libera eseguendo un Belly-to-Back Suplex. Aries riprende il controllo del match e connette con una Clothesline e una Snapmare. Sale sopra la seconda corda e Corkscrew Elbow a segno. Samson esce fuori dal ring, Aries prende la rincorsa e connette con un Suicide Dive. Ritorna nel ring e Roaring Elbow a segno, seguito da un Running Dropkick all’angolo. Poi Neckbreaker e ginocchiate alla testa. Infine Last Chancery e Samson cede.

Winner: Austin Aries

Dopo il match, Aries dice che l’ha detto e l’ha provato. A Takover toglierà ogni dubbio a Nakamura e renderà ufficiale che lui è il più grande in questo ring. Si accenderanno i riflettori che gli appartengono.  E si accenderanno su Austin Aries.

Viene annunciato il main event: firma del contratto del match valevole per l’NXT Women’s Championship tra Asuka e Nia Jax.

Nuovo video su Andrade Cien Almas. Il suo debutto avverrà a NXT Takeover: The End.

Match 3: Johnny Gargano & Tommaso Ciampa vs. The Revival 3.0 Stars (3,0 / 5)

Gargano e Dawson iniziano il match. Doppia spallata da parte di Dawson. Doppia Armdrag e Dropkick di Gargano. Dash prova a intervenire, ma Back Elbow da parte di Gargano. Tag per Ciampa e sgambetto da parte di Ciampa e Double Stomp da parte di Gargano, seguito da un calcio in corsa di Ciampa. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Dawson riesce a liberarsi portando Ciampa in un angolo e connettendo con una spallata. Scambio di colpi tra i due. Doppia Clothesline da parte di Ciampa e poi colpisce anche Dash. Dawson spedisce Ciampa fuori dal ring. Poi porta Gargano nel ring e l’arbitro ferma quest’ultimo; nel frattempo Dash ne approfitta per stendere Ciampa con una Clothesline. Torniamo dal break pubblicitario e Dash lavora sulla gamba di Ciampa. Chop da parte da Ciampa, ma pugni e calci da parte di Dash. Inside Cradle da parte di Ciampa, solo due. Dash evita che Ciampa dia il tag a Gargano e lo spedisce fuori dal ring. Tag per Dawson, che però viene spedito da Ciampa contro il paletto. I due rientrano nel ring e Ciampa prova a dare il tag. Ma Dawson lo ferma e lo atterra. Poi dà il tag a Dash che connette con un Double Sledge alla schiena. Sunset Flip da parte di Ciampa, ma non si accorge che Dawson si è preso il tag e quest’ultimo riesce a fermarlo prima che dia il tag a Gargano.  Però Ciampa ci riesce lo stesso.  Doppia Clothesline e Double Knee all’angolo da parte di Gargano. Poi Round Kick. Viene spedito sull’apron, ma connette con una Slingshot Spear. Tenta lo schienamento, ma interviene Dash. Enziguri di Gargano su Dash, ma DDT di Dawson su Gargano. Tenta lo schienamento, ma interviene Ciampa. Sia Dash sia Ciampa escono fuori dal ring. Dawson tenta un Superplex, ci riesce, ma Roll Up dal nulla da parte di Gargano e vittoria a sorpresa da parte di Gargano e Ciampa.

Winners: Johnny Gargano & Tommaso Ciampa

Dopo il match il Revival spedisce fuori dal ring Gargano e attacca Ciampa. Shatter Machine a segno. Dawson mantiene Ciampa per la gamba e Dash sale sulla seconda corda per fare la stessa mossa che tempo fa causò un infortunio a Big Cass, ma intervengono in aiuto gli American Alpha. Rissa tra i due team nel ring, ma i campioni di coppia di NXT riescono ad avere la meglio.

E’ il momento della firma del contratto del match valevole per l’NXT Women’s Championship. William Regal è sul ring e introduce prima la sfidante, Nia Jax, e poi la campionessa, Asuka.  Regal ci ricorda la scalata verso l’alto da parte di Asuka, ma viene interrotto da Nia che dice che per mesi ognuna rimasta spaventata da lei, ma perché? Non ha fatto niente di impressionante. Ha preso alcune ragazze a calci in testa. Ha sconfitto Bayley, ma lei ha distrutto Bayley. Ha distrutto l’anima e il cuore di NXT. Proprio come distruggerà Asuka. Si definisce l’imperatrice del domani, ma non ha mai affrontato nessuna come lei. Non c’è nessuna come lei. E’ il futuro e non ha paura di Asuka. Poi firma il contratto. Asuka dice che Nia parla troppo, poi firma il contratto e dice qualcosa in giapponese. Infine dice che se non ha paura di lei, dovrebbe averla.  Faccia a faccia tra le due, ma Nia la allontana. Asuka la colpisce con dei pugni, ma Nia le blocca un calcio e connette con una Powerbomb. Sarà così anche a Takeover?

E su queste immagini termina questa puntata di NXT.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Reporter, newser, blogger precario presso Zonawrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC, ma guai a toccargli la Juventus. Federazioni seguite: WWE; TNA; Lucha Underground; PWG; NJPW; PROGRESS
  • E’ evidente che Takeover: The End sia di transizione e l’hanno gestita consapevoli di ciò, puntando molto su quello che avrà da offrire sul lottato con il steel cage match ed Aries vs Nakamura. Inoltre sapendo che il debutto di La Sombra durerà 5 minuti, c’è la possibilità che questi due incontri possano durare.

  • LORD_SUNSHINE

    hmm, si forse c’è poco hype per takeover the end.
    Però mi aspetto sempre del buon wrestling lottato, alla fine mi aspetto comunque come match della serata Nakamura vs aires , la sopresa vera , sarebbe vedere come showstealer il match per il titolo femminile

  • Alberto Iizuka

    A me il faccia a faccia Joe-Balor non è dispiaciuto. Bene l’ascesa di Gargano-Ciampa. E anche la firma del contratto finale. Tutto sommato puntata gradevole, ma Takeover hyppato non al massimo. Stan prendendo una brutta china in tal senso.
    Tye vince, gioia e gaudio. Peccato serva solo per la storia di Murphy e come minipush per la jobbata a La Sombra 🙁

  • Leonardo

    Più che altro è la costruzione che manca ai match di mercoledì prossimo. Gli unici che sono stati ben presentati sono i due rematch da Dallas, ma anche nella competizione tra tag team il tutto pare molto superficiale.

  • The Architect

    Tanto hype per lo steel cage.
    Aries vs Nakamura non è stato praticamente costruito, ma non potrà deludere dal punto di vista del lottato.
    Mi è piaciuto il segmento tra Asuka e la Jax, che rappresenta un’avversaria credibile.
    Il feud per i titoli di coppia campa di rendita per le cose fatte prima di Takeover Dallas.

  • Stex14

    Opener: il segmento che apre la puntata è un interessante scontro verbale tra i Revival e gli indy guy Ciampa/Gargano con i 2 team che si deridono a vicenda con alla fine gli ex campioni che devono battere in ritirata non prima di aver accettato la sfida lanciati dal “nuovo” team di NXT.

    Dillinger-Murphy: nel primo incontro dello show, ad affrontarsi sono stati il perfect 10 e l’ex campione di coppia Murphy, “fresco” di split da Blake e Alexa; la contesa non è stata niente di che con la vittoria di Tye che ritorna a vincere un match on screen dopo oltre 4 mesi. Inizia male l’avventura in singolo per Murphy

    Interview Balor-Joe: l’intervista fra i 2 protagonisti della faida principale si è rivelato un sufficente segmento parlato con i 2 che alla fine della fiera si sono minacciati a vicenda come nelle più classiche delle “risse” verbali.

    Aries-Samson: l’incontro annunciato la scorsa settimana tra l’ex TNA e il “nuovo” Elias si rivela esser una contesa abbastanza discreta con l’ennesima vittoria da parte di Austin che personalmente sembra esser tornato abbastanza in palla. Post match mini promo in vista dell’incontro di Takeover da parte di Aries contro Nakamura.

    Gargano/Ciampa-Dash/Dowson: il tag team match annunciato a parole nel segmento iniziale dello show tra Revival e gli indy guy si rivela un godibile incontro con vittoria a sorpresa di Gargano e Ciampa che mettono in cascina la prima vera affermazione di livello nella categoria tag team. Post match con gli ex sfidanti che prima assalgono Gargano, poi infliggono la sempre godibile Shatter Machine a Ciampa e prima che potessero “infortunare” l’avversario sul ring arrivano gli American Alpha che nella classica rissa pre special event mettono in fuga i loro sfidanti a suon di suplex

    Contract signing: il main event della puntata si rivela esser la classica firma del contratto per il match titolato femminile tra Nia Jax e la campionessa Asuka; il segmento non è durato tanto, minacce da parte della samoana, una frase d’effetto da parte della giapponese, accenno di rissa e power bomb finale della sfidante che mette K.O. in pochi secondi l’avversaria.

    Puntata di NXT pre special event che non si è rivelata un granchè
    Il lottato salvabile solo nel tag team match
    La card dello special event sembra pressochè già conclusa con 3 match titolati di cui spicca ovviamente lo storico primo steel cage match della storia di NXT, il debutto di Andrade e sulla carta un godibilissimo Nakamura-Aries ma secondo me ci sarà ancora posto per qualcos’altro