Ancora una volta sono le donne a rubare la scena a NXT; il main event sarà infatti il match per il titolo femminile tra Sasha Banks e Charlotte! Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

 

Prima della sigla, video recap su Kevin Owens e su quello che ha fatto e detto dopo la vittoria del titolo, inclusa la rissa di settimana scorsa con Alex Riley. Dopo la fine del filmato, andiamo nell'ufficio del GM di NXT dove proprio Riley chiede un match contro Owens, proprio per vendicare quanto abbiamo visto poc'anzi. Regal lo ferma però ricordandogli che in questo momento è un commentatore, e se vuole affrontare il campione NXT deve decidere di interrompere la sua attività fuori ring per potersi concentrare solo sul lottato.

Sigla e poi partiamo con il primo match…ed è di nuovo party time a NXT!

Match 1: Adam Rose vs Tyler Breeze(1/5)

Solito ingresso urlante per Rose e la sua banda, e il premio Rosebud della settimana va alla bionda scheletrina, davvero niente male. Quanto a tamarria di ingresso neppure Breeze ovviamente scherza, e usa il suo bastone da selfie per farsi strada tra i Rosebud a bordo ring. Pubblico nettamente dalla parte di Rose, che ne canticchia la theme song, ma non mancano i cori per il modello. I due si scambiano colpi sui gioielli di famiglia ma poi è Adam a prender l'iniziativa,mostrando degli attacchi più dinamici del solito. Breeze subisce ma poi, come già successo in passato, tira fuori dal nulla la Beuaty Shot che vale la vittoria.

Vincitore: Tyler Breeze

Come già annunciato settimana scorsa, il main event della serata sarà il match per il titolo femminile di Nxt in cui Charlotte esercita la sua clausola di rematch come ex campionessa e cercherà di riprender la cintura che ora appartiene a Sasha Banks.

Nel backstage, troviamo il simpatico terzetto Amore-Cassidy-Carmella(che ha deciso di usare per l'acconciatura dei capelli un laccio per le uova di Pasqua), a cui viene chiesto un parere sulle parole di Buddy e Murphy. I tre non hanno preso per nulla bene le avances dei due campioni alla ragazza e gli faranno presto rimpiangere i loro patetici tentativi di farsi belli, e già che ci sono, gli prenderanno anche le cinture di coppia.

Altra intervista ed è il turno di Alexa Bliss che si dice pronta al rientro dopo i problemi al naso avuti dopo i match contro Sasha Banks, e si dichiara pronta a vendicarsi per quanto le ha fatto.

Match 2:Blake & Murphy vs Angelo Dawkins & Sawyer Fulton(2/5)

Solito ingresso con luci fastidiossime per i campioni, mentre i loro sfidanti sono già sul ring, ed hanno il tipico look da lottatori di lotta libera o grecoromana, con Fulton che ha anche il caschetto già reso celebre da un giovane Rick Steiner. Ed è proprio Fulton a partire bene, usando diverse proiezioni a terra che mettono in difficoltà Murphy. I campioni fanno del lavoro di squadra il loro punto di forza e grazie a questo riescono a bilanciare la maggiore massa fisica degli avversari, e in pochi minuti chiudon la contesa grazie alla combinazione running suplex+frog splash, la seconda notevole per la distanza percorsa in aria.

Vincitori: Blake & Murphy

Nel locker room femminile, Bayley augura buona fortuna a Charlotte per il match di stasera, ma la Flair le risponde che è Sasha Banks ad aver bisogno della fortuna e poi si allontana. Bayley viene quindi raggiunta da una molto elegante Emma e tra le due parte un dialogo surreale, con Bayley che vorrebbe veder il match con l'amica ma Emma che le risponde che sarebbe strano vedere un match in cui Bayley poteva esser protagonista, ma avendo perso a Rivals non ci sarà perchè è stata troppo buona, cosi come lei è stata troppo buona a RAW con tutti e questo atteggiamento l'ha riportata qui a NXT.

Video promo per Ryhno con una compilation delle sue migliori GORE!GORE!GORE!

Match 3: Baron Corbin vs Tony Briggs(sv)

Il match sapete già come va, e manco ve lo dico. La cosa interessante avviene fuori ring, dove Kevin Owens si mette dietro a Alex Riley giusto per dargli noia, e la cosa continua anche nel post match con il campione NXT che prende la bottiglietta d'acqua e la versa in testa all'ex socio di The Miz, che la prende malissimo e vorrebbe saltargli al collo,e ci vuole tutta la buona volontà di Jason Alberts fu A-Train per trattenerlo prima che la situazione degeneri. Kevin se ne va nel backstage con un fare pensieroso e per nulla sbruffone.

Vincitore: Baron Corbin

Video messaggio da parte di Sami Zayn che registra dalle strade di Montreal, Canada dove egli è nato. Nelle settimane in cui è mancato da NXT si è accorto che l'ambiente dello show è cambiato radicalmente e velocemente con nuovi arrivi, ritorni e nuovi campioni, tra cui ovviamente Kevin Owens. Sami è dispiaciuto di non esser all'arena, ma il video è registrato il Primo Marzo, giorno che segna il tredicesimo anniversario dell'inizio della sua carriera e per la prima volta da quando ha iniziato non si sente mentalmente pronto per combattere, ed è a casa proprio per questo motivo, per riprender coscienza di sè e perchè proprio da Montreal la storia sua e di Owens è partita. Zayn non ha ancora rivisto il match in cui ha perso il titolo, ma dopo che l'avrà rivisto saprà esattamente cosa dire e cosa pensa del suo ex amico.

 

Di nuovo nell'ufficio di Regal, dove c'è CJ Parker che si sta lamentando di qualcosa di non chiaro quando arriva Riley incazzato come una iena per quanto successo con Owens e che ha deciso di mollare il commento per aver un match con il campione NXT; Regal accetta la sua decisione ma non può dar lui un match con il campione cosi a cuor leggero. Alle sue spalle Parker se la ride perchè al momento l'unico ad aver fatto danni a Owens è stato lui, e la cicatrice sul naso è lì a testimoniarlo(io non me ne vanterei però…) e ritiene la proposta di Riley a dir poco idiota. Regal lo blocca e ricorda a Alex quanto gli ha già detto , ma Riley prende la palla al balzo e sfida Parker a un match la settimana prossima dove lo prenderà a calci nel sedere.

 

Match 4: Bull Dempsey vs Solomon Crowe(1/5)

Pubblico freddissimo per l'ingresso di Bull, mentre decisamente più caldo per l'arrivo di Crowe, al suo debutto in un match ufficiale. Partenza tutta per Dempsey, che è decisamente più grosso del'avversario e rovescia un tentativo di powerslam di Solomon in uno schienamento che vale solo 2. Solomon prova a reagire e riesce anche a metter a segno la powerslam, ma viene bloccato subito da una Press di Dempsey che prova a monetizzare subito con la sua Headbutt dal paletto ma la fallisce e non di poco; Crowe capisce che è il momento giusto e colpisce prima con un running knee al paletto e poi con la splash di rimbalzo da fermo che vale la vittoria.

Vincitore: Solomon Crowe

 

Match 5: NXT Woman Championship: Charlotte vs Sasha Banks(4/5)

 

Ottima accoglienza per entrambe le lottatrici, e dopo le presentazioni di rito sul ring siamo pronti a partire. Fase iniziale con la campionessa che a tutti i costi vuole evitar lo scontro fisico fuggendo anche fuori ring, ma Charlotte la va a riprendere e la manda a sbatter contro lo spigolo del ring, prima di riportare l'azione sul ring e di tentare subito la chiusura del match con la Figure Four e la Banks che deve discretamente faticare per raggiunger le corde e rompere la mossa di sottomissione.

 

Nel break pubbicitario, notizia non da poco: il 25 Marzo avremo un match brutto da vedere: FINN BALOR VS KEVIN OWENS per il titolo NXT! Della serie : toh Wrestlemania, vedi che sappiam fare.

 

Ritorniamo sul ring e Sasha sembra essersi ripresa e lo fa con una manovra acrobatica che porta prima alla Crossface e poi al Crucifix Pin con cui ha vinto la cintura a Rival; Charlotte stavolta non si fa fregare e si libera dell'avversaria e va con il Moonsault dal paletto, che va lungo e quindi atterra in piedi e cerca subito una Senton che viene però parata dalle ginocchia della campionessa.

La Banks passa quindi al contrattacco col suo stile magari ruvido ma decisamente efficace , colpendo anche con la sua ginocchiata doppia al paletto, prima di applicare una ottima submission move, una straightjacket con ginocchia puntate contro la schiena in cui Charlotte resta imprigionata per diverso tempo. Gli attacchi della campionessa continuano e arriva anche a applicare la Bank Statement a cui Charlotte riesce a scappare solo aggrappandosi con la forza della disperazione alle corde. La bionda riesce a reagire, lanciando l'avversaria fuori ring prima e prendendola a chop poi, chiudendo il suo attacco con una Spear che vale solo conto di due ma soprattutto fa scattare i cori "meglio di Palom..ehm Reigns" da parte della NXT Arena. La battaglia diventa se possibile ancora più fisica e intensa e Charlotte decide di giocarsi il tutto per tutto applicando di nuovo la Figure Four, ma usando anche il paletto per aumentare il danno procurato alla gamba dell'avversaria.e poi cercando la Natural Selection dal paletto; Sasha però è scaltra, si aggrappa alle corde per mandare a vuoto la nemica e poi va col più classico degli schienamenti con piedi sulle corde che le vale la conferma della cintura.

 

Vincitrice e ancora NXT Woman Champion: Sasha Banks

 

Voto puntata: 6/10

 

Cosa mi è piaciuto: puntata un pò sottotono per NXT questa settimana, salvata da un notevole match femminile, cosa che sta diventando una costante dello show di sviluppo, e dalla storyline tra Riley e Owens, che per lo meno è una cosa fatta con una certa intensità e che vedremo se avrà un qualche tipo di impatto sulla sfida titolata del 25 Marzo.

 

Cosa non mi è piaciuto: inutile il primo match, Corbin deve assolutamente trovare qualcosa da fare. Su Crowe onestamente non mi è piaciuto nè il match, ma d'altronde se lo metti contro Dempsey difficilmente ne esce qualcosa di buono, nè la finisher, che va detto che quando l'ha fatta contro Parker era sembrata molto più efficace. La sensazione è che il personaggio non sia ben chiaro neppure a lui, perchè è un hacker ma con un lato selvaggio che traspare dal suo look, e questo non lo rende per ora credibile ai miei occhi; deve esser fatto un bel lavoro di pulizia e di centratura della gimmick altrimenti il futuro per Solomon lo vedo grigio.

E' tutto, ci si rilegge la prossima settimana!

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.