Pubblicità

Ladies and gentlemen please, would you bring your attention to me? 

Benvenuti a questo primo appuntamento del Rabid's Top 10, dedicato, questa volta, alle 10 cinture più belle della storia del wrestling. Penso che alcune cinture siano di un bellezza davvero particolare ed, essendone affascinato, io stesso sto piano piano diventando un collezionista. Naturalmente questo articolo rappresenta il mio personale punto di vista, quindi prendetelo come viene! Ma partiamo!

 

10. Intercontinental Championship – Classic belt

Breve storia: Una cintura sicuramente storica che ultimamente ha perso il prestigio che meriterebbe. Il modello è quello classico, in effetti dal 2002 al 2011, la cintura è stata di una bruttezza allucinante nonostante comunque godesse di maggior considerazione rispetto ad ora. Questa prestigiosa cintura è stata detenuta da Owen Hart, The Ultimate Warrior, Bret Hart, Stone Cold e Shawn MIchaels. Riportata in vita da Cody Rhodes ad Hell in a Cell 2011.

Descrizione: Personalmente non amo troppo il bianco ma la placca centrale è decisamente old school. Si ha avuto anche in altri colori come ad esempio il giallo nel periodo di Ultimate Warrior. Le placche laterali sono un po' troppo simili ma la centrale è davvero spettacolare con quel design molto old school.

 

9. NWA World Heavyweight Championship

Breve storia: La prima cintura della storia del wrestling. Per prestigio. Almeno fino agli anni '80 poi rimpiazzata dalla big gold belt. Almeno fino al 1992. Ma andiamo con ordine. Prima cintura di campione del mondo di appartenenza NWA. Riappare, dopo esser stata ritirata, nel 1992 in un torneo per la riassegnazione nella vecchia ECW dove E stava ancora per Eastern. Shane Douglas la rifiuta dichiarandosi primo ECW WORLD Champion. Torna in auge nel 2002 quando la TNA firma un contratto per il suo trattamento esclusivo. Perde di nuovo visibilità nel nel 2009 dopo che la NWA chiude anche i rapporti con la ROH. Attualmente detenuta da Rob Conway.

Descrizione: Ciò che più mi piace è la sua linea classica e la placca molto minimal ma comunque di impatto. Carino il tocco delle placche laterali che comunque hanno una sorta di connotazione internazionale inserendo le bandiere di alcuni paesi. Ora come ora risulta molto vecchia come stile ma ai suoi tempi era comunque una delle più belle.

 

8. TNA World Heavyweight Championship 2007-2011

Breve storia: La prima cintura di campione del mondo TNA. Campione inaugurale Kurt Angle e ultimo campione direi Jeff Hardy che successivamente crea la sua versione di cintura. Peccato che questa versione sia stata rimpiazzata molto in fretta anche se la cintura di Hardy era funzionale alla storyline. Rimpiazzata dall'odierna cintura che è una palese copia della big gold belt.

Descrizione: Bella l'aquila che sovrasta la parola World e Champion e quasi congiunge le ali sul logo TNA. Placche laterali un po' scarne  con questi globi che anche qui vogliono simboleggiare i continenti. Peccato che l'uso dell'oro comunque tenda a non far notare i particolari.

 

7. IWGP Intercontinental Heavyweight Championship

Breve storia: Cintura stupenda detenuta da uno dei migliori wrestler giapponesi, a mio parere, di tutti i tempi. Belt inaugurata da MVP anche se nella sua prima versione. Quella odierna con lo strap bianco è infatti la seconda versione. Ormai quasi allo stesso livello dell'IWGP Heavyweight Championship. Picco raggiunto dalla cintura? Wrestle Kingdom 8, M.E. Hiroshi Tanahashi vs Shinsuke Nakamura.

Descrizione: Come già precisato non amo il colore bianco ma su questa cintura ci sta da dio, il logo IWGP al centro è spettacolare e i dettagli sono ben definiti con l'uso del colore oro non troppo accentuato. Come ormai di consueto le placche laterali simboleggiano i globi. A mio parere la cintura più bella in casa NJPW. Le altre cinture o sono minuscole o quella Heavyweight troppo grossa.

 

6. TNA X-Division Championship 2nd Version

Breve storia: Seconda versione della cintura X-Division usata dal 2007 al 2013. Design introdotto dopo la scissione dalla NWA e durato fino al 2013, rimpiazzato da una delle cinture più brutte della storia (vedi IC Championship 2002-2011). MAH. Modello comunque indossato da grandi atleti come Samoa Joe, Kurt Angle e Austin Aries. Proprio durante questo regno viene introdotta l'opzione C, ovvero sfidare il campione del mondo se in possesso della cintura X-Divisione entro Destination X.

Descrizione: Design fantastico e adatto alla categoria X-Division con questo logo in bella mostra e le placche laterali semplici ma d'impatto.

 

5. WWF Championship Winged Eagle

Breve Storia: Cintura indossata da grandi campioni come Bret Hart, Shawn Michaels, Hulk Hogan… Cintura dello Screwjob di Montreal sostituita dalla Attitude Era Belt. Ritirata nel 1998 in modo un po' bruttino. McMahon si presenta con la nuova cintura e Stone Cold si palesa lanciando via quella vecchia. Cintura che avrebbe meritato magari un ritiro in vecchio stile. Cintura iconica nella storia del wrestling apparsa anche in varie serie tv come Scrubs e How I met your mother. 

Descrizione: Design molto bello come tutte le cinture made in WWE. Almeno fino allo spinning title di Cena. Il colore oro anche qui la fa da padrone e i dettagli non sono così facilmente visibili. Mi piacciono molto i due semicerchi dorati che vogliono separare la placca centrale dal resto della cintura e le due ali spiegate dell'aquila.

 

4. WWF Attitude Era Championship Belt

Breve storia: Una delle cinture più famose della storia della WWE e forse la più amata in assoluto. Sostituita nel 2002 dalla Undisputed Championship belt. Anche questa detenuta da grandi wrestler come The Rock, Stone Cold, Triple H… Unificata nel 2001 con il WCW Championship. Forse le sorti della cintura passarono un po' in secondo piano quando Stone Cold si disinteressò alla cintura buttandosi pienamente nel feud con Vince McMahon.

Descrizione: Una cintura dal design innovativo per l'epoca mentre l'aquila riprende il motivo della versione precedente della cintura. I dettagli sono ben visibili a parte per le placche laterali in cui si vede solo un po' di bianco e rosso in mezzo all'oro. Non amo particolarmente la scritta Champion così grossa e la mancanza di una placchetta per il nome.

 

3. ECW World Heavyweight Championship – Classic

 

Breve Storia: Cintura in vigore dal 1997 al 2001 e successivamente dal 2006 al 2008. Davvero eccezionale. Tanti gli atleti che hanno indossato la cintura. Da RVD a Sabu passando per Taz e Tommy Dreamer. Peccato che l'importanza della cintura andò scemando sempre più, arrivando a perdere la dicitura World più o meno a fine 2007.

Descrizione: Cintura che ben rappresenta il tono hardcore della federazione di Philadeplhia con le mazze, il filo spinato e il sangue che si raggruma formando le parole heavyweight champion. Passabile l'introduzione di una variante più dark da parte della WWE nel 2007. Con le placche laterali si introduce il concetto di World con la rappresentazione del globo. Con il design successivo muore la ECW quindi per me quasi non esiste.

 

ROH World Heavyweight Championship – 2013-

Breve storia: Titolo introdotto a Final Battle 2013 nel match tra Kevin Steen ed El Generico. Ad oggi la cintura è stata indossata solo da pochi atleti, Jay Briscoe, Kevin Steen, Adam Cole e Michael Elgin. Rappresenta la terza incarnazione del titolo massimo ROH. L'importanza della cintura è ormai assoluta e rappresenta praticamente la seconda cintura per importanza in ambito americano.

Descrizione: Cintura dal taglio classico ma moderno al tempo stesso, disegnata e prodotta dalla top rope belts. I colori oro e nero sono predominanti e il logo della ROH campeggia al centro della cintura. Singolare l'alloro che circonda la parte centrale e il ring in basso a simboleggiare quasi l'importanza dell'in-ring per la ROH. Le placche laterali rappresentano i continenti rappresentando l'importanza della parola World. Decisamente più bella delle due precedenti versioni.

 

1. World Heavyweight Championship – Big Gold belt

Breve storia: Forse la cintura più iconica nella storia del business. La big gold belt è stata la cintura cardine della NWA, della WCW e della WWE per qualche anno. Creata negli anni '80 per rappresentare il campione NWA è poi stata usata come cintura massima dalla WCW dopo il ritorno del figliol prodigo Flair dalla WWF. Curioso come dopo la unificazione, a seguito della Invasion ed il successivo ritiro, in realtà la cintura sia ritornata sulle scene con un colpo di coda nel 2002 dopo neanche un anno e consegnata a Triple H da Eric Bishoff. Nonostante una storia gloriosa, un periodo fantastico tra il 2002 ed il 2005 la cintura andò via via perdendo valore e diventando in pratica un Intercontinental Championship con più star power. Gente come Benoit, o Sting, o Triple H accomunata a Swagger od Henry… Vabbè. Fortunatamente l'agonia è cessata a TLC 2013 con l'unificazione della cintura WWE e quella World Heavyweight.

Descrizione: La cintura più bella in assoluto secondo me. La semplicità e l'eleganza fatta cintura. Bella la forma della placca centrale quasi a forma di corona e soprattutto la scritta World Heavyweight Wrestling Champion in rilievo, spettacolaari i ghirigori che circondano la scritta e le due immagini dei lottatori ai due lati, bella e innovativa l'idea di inserire il nome del detentore.  Le 2 placche laterali riprendono i motivi della centrale e anche i bassorilievi. Esistono 2 versioni ed i rubini sono il tocco in più. Amo più quella WWE che quella WCW a causa della larghezza della placca centrale, difatti quella WCW è più allungata ai lati mentre la WWE è più bombata.

 

Bene ragazzi, ora conoscete le mie 10 cinture preferite in assoluto. Ora non mi resta che aspettare i vostri commenti e sapere le vostre di preferenze! 

ADIOS!

 

 

Antonio
Fan delle indy e appassionato WWE fin da Wrestlemania XX. Estimatore dei wrestler tecnici ed innamorato di Aj Styles e Shinsuke Nakamura. Editorialista e recensore per Zonawrestling.net, traduttore freelance e nerd a tempo indeterminato.