Monday Night Raw vi da il benvenuto per una puntata ricca di nodi da sciogliere. Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

La puntata viene preceduta con un video-recap di tutto rispetto, con tanto di orario esatto dell’avvenuto “fattaccio” e le reazioni a caldo dei fan prese dai vari social network. Nel caso aveste dimenticato di affacciarvi nell’internet nell’ultima settimana: Triple H ha aiutato Kevin Owens a vincere il WWE Universal Championship.

Scopriamo che Kevin Owens ha chiesto che la puntata si aprisse con una gloriosa(cit.) celebrazione della sua vittoria e che Stephanie McMahon è impegnata a ordinare palloncini e confetti; viene raggiunta da Mick Foley il quale dice che non riesce ad avere spiegazioni da HHH riguardo il suo comportamento e inoltre non crede che Stephanie non fosse a conoscenza di cosa il marito volesse fare, Stephanie assicura che Triple H ha agito senza avvisarla ma Foley si rifiuta di crederle e la tensione tra i due sale, Stephanie confessa che suo marito l’ha umiliata, umiliata come leader, come commissioner di Raw, come moglie, e questa umiliazione è venuta proprio da suo marito, come farà a mantenere un briciolo di dignità dopo che Triple H l’ha scavalcata in questo modo? Davvero Mick Foley non riesce a capire come lei si senta? Foley sembra cedere alle lacrime di Stephanie, ma dice che è costretto a crederle perché se non fosse così significherebbe che lei è tanto un’ottima bugiarda quanto una pessima persona, Mick se ne va e l’espressione di Stephanie resta indecifrabile.

Kevin Owens voleva palloncini e palloncini ha avuto, dato che una pioggia dei suddetti si riversa sulla folla, dopodiché Stephanie e Foley danno il benvenuto a un Owens in giacca e camicia, seguono pyros e stelle filanti. Kevin dice che tutto ciò è fantastico e proprio come lo voleva, Stephanie prende in prestito un coro del pubblico e dice che Owens si è meritato il titolo, Owens sicuramente vuole bene a tutti noi, ma è un heel e quindi dice che neanche i cori “you deserve it” gli vanno bene, perché con quel coro il pubblico ha cercato di rubargli il suo momento, con quel coro il pubblico ha pensato di essere importante, quando in realtà non contiamo nulla, Kevin è l’unico che conta e non ha bisogno di un pubblico di idioti che glielo ricordi

Grazie Kevin, ti vogliamo tanto bene anche noi

Owens dice che da questo momento Raw è ufficialmente il Kevin Owens Show, quand’ecco che un certo Seth Rollins raggiunge il gruppetto sul ring ed intima ad Owens di tacere, chiedere a Stephanie come ha potuto tradirlo dopo tutto quello che lui ha fatto per lei e per la WWE, ha sputato sangue, letteralmente, ed è così che viene ripagato? Owens prova a ribattere ma Seth gli intima ancora di tacere, tanto non ce l’ha personalmente con lui dato che è solo un pupazzo, Stephanie ripete la sua totale estraneità ai fatti ma Seth non le crede e Foley si mette in mezzo per difenderla, Rollins dice che Kevin Owens è sempre stato il pupillo di Triple H, sin da quando ha firmato per la WWE, ma Seth gli impedirà di rimanere al top dove Triple H lo vorrebbe e lo riporterà in basso, Owens allora gli da del completo fallimento e Rollins lo colpisce con un pugno, cosa che porta Stephanie a sospenderlo a tempo indeterminato

Per Stephanie non c’è più niente da dire ma Mick Foley ribalta la situazione e dice che Seth non è sospeso, Stephanie sta buttando la cosa sul personale e non è così che si fa a Raw, quando c’è una controversia è con un rematch che si risolve, quindi Foley prega Stephanie di lasciargli indire il rematch tra Kevin Owens e Seth Rollins a Clash Of Champions, Stephanie risponde con il silenzio assenso, dunque il match è ufficiale; Kevin Owens is not happy.

Nel backstage scopriamo poi che Stephanie non ha preso bene il fatto che Foley non abbia rispettato la sua decisione, ma Mick risponde che l’ha fatto per proteggerla, anche Kevin Owens è scontento, dato che Rollins li ha interrotti e attaccati ed è stato ricompensato con un match per il titolo, Foley allora lo mette in un match contro Sami Zayn, a questo punto appare un Chris Jericho selvatico che dice a Foley di portare rispetto al più longevo WWE Universal Champion della storia

(Genio!)

Così anche Jericho si becca un match, contro Seth Rollins per la precisione.

Ma passiamo al primo match della serata, che vede contrapposte Charlotte e Bayley, vediamo Dana Brooke armata di cartellina, sulla quale Charlotte le ha ordinato di prendere appunti su come batterà Bayley come una regina

Charlotte(with Dana Brooke) vs Bayley (2,5 / 5)

Le due avversarie partono con dei brevi scambi di colpi, Bayley mette a segno una serie di Armdrag ma Charlotte interrompe la sequenza con una ginocchiata, prova a sbatterle la testa all’angolo ma sappiamo ormai che Bayley è immune alle testate sul paletto, e dunque restituisce pan per focaccia, Charlotte dunque, per passare in vantaggio, fugge fuori ring e colpisce l’avversaria con una gomitata, la campionessa blocca l’avversaria con una forbice alla testa e prova a sfiancarla, Bayley riesce a liberarsi ma viene presto portata all’angolo, dove Charlotte esegue uno Stomp sulla sua gamba destra, Bayley accusa il colpo e Charlotte si concentra sull’arto infortunato, chiude Bayley in una Half boston crab e usa anche le corde a suo favore, qui Bayley tenta un roll-up che fa alterare ancor di più Charlotte, che la riporta all’angolo, qui Bayley esegue uno Spinning elbow ma i colpi alla gamba si fanno sentire, riesce ad eseguire una combo di colpi e così costringe Dana Brooke ad intervenire, Charlotte tenta il roll-up ma Bayley la spinge via proprio addosso a Dana, dopodiché si becca il Bayley to belly

Vincitrice: Bayley

Bayley ha schienato la campionessa, direi che è al primo posto per una chance titolata a Clash Of Champions

Ma attenzione! Scopriamo che Sasha Banks ha annunciato con un tweet che stasera sarà a Raw, la cosa si fa interessante.

Il tavolo di commento ci ricorda che il mese di settembre è dedicato alla fondazione “Connor’s Cure”.

Ci viene messo giusto un pelo di hype con un nuovo promo sulla Cruiserweight division, che debutterà a Raw tra due settimane.

Nel backstage, Charlotte è lievementissimamente alterata con Dana Brooke, la quale si becca addirittura un ceffone dalla campionessa (ma dopo la pessima recitazione con la quale ha provato a giustificarsi, c’era da aspettarselo)

Tornati sul ring assistiamo al ritorno dell’inspirational Bo “Drink” Dallas, questi si trova assieme a un illustre sconosciuto, al quale Bo dice di Bolievere in Bo

Bo Dallas vs Kyle Roberts (s.v.)

Dallas colpisce incessantemente l’avversario, mostrando un lato estremamente aggressivo e terminando il tutto con una Reverse neckbreaker

Vincitore: Bo Dallas

Ehm . . . due squashatori seriali non erano già abbastanza? Comunque, la marcetta celebrativa è rimasta, son contenta.

Nel backstage, Y2J motiva ancora un po’ Kevin Owens e gli assicura che nessuno potrà mancargli di rispetto con lui presente, perché è suo amico, segue abbraccio fraterno

Seth Rollins vs Chris Jericho (4 / 5)

Accoglienza calorosa per Seth. Rollins fissa Y2J con espressione glaciale, poi passa all’attacco, costringendo immediatamente Chris alla fuga fuori ring, dove viene atterrato con un Suicide Dive, “who’s the man?!”, chiede Rollins, continuando a pestare Jericho, sul ring Y2J si riprende e porta Seth all’angolo, ma Rollins con una Clothesline riporta la situazione a suo favore, Jericho viene lanciato senza pietà contro le transenne, qui scopriamo che Kevin Owens sta assistendo al tutto dagli spogliatoi, Y2J dunque, per far bella figura, mette a segno un Dropkick in springboard, tuttavia il suo vantaggio dura giusto il tempo di una pausa pubblicitaria, scambio di pugni al centro del ring, Slingblade di Rollins, ma è solo due, Blockbuster direttamente dal repertorio di Tyson Kidd ma è ancora solo due, Y2J risponde con la Walls of Jericho, Rollins striscia verso le corde e colpisce l’avversario con due calci alla testa, ma ancora Jericho non cede, ci si sposta all’angolo dove Rollins manca la Frog splash e Jericho arriva vicino allo schienamento dopo il Lionsault, Jericho tenta allora la Codebreaker ma Rollins la evita, il canadese prende il rimbalzo alle corde ma viene afferrato al volo e Rollins subito connette la Pedigree

Vincitore: Seth Rollins

Kevin Owens is not happy(x2).

Passiamo adesso al terzo match del Best of seven series tra Cesaro e Sheamus, serie che vede Sheamus condurre per due a zero

Best of seven series match Sheamus(2) vs Cesaro(0) (2 / 5)

Notiamo che Cesaro ha aumentato la quantità di stringhe serpentose, dato ce oltre alle fasciature alla spalla adesso ne ha pure alla schiena. I due ci regalano un inizio dinamico e molto piacevole, che prosegue anche fuori dal ring dove Sheamus riesce a sbattere la schiena infortunata di Cesaro contro l’apron, l’irlandese picchia duro e l’arbitro è costretto a fermarlo quando Cesaro cerca riparo alle corde, Sheamus per tutta risposta esegue una serie di Irish curse sullo svizzero, eseguendo poi una Backbreaker con caricamento alla vecchia Celtic cross, Cesaro barcolla e l’arbitro lo invita a ritirarsi, ma Cesaro non cede, Sheamus allora lo finisce con il Brogue kick. L’irlandese conduce la serie per tre a zero

Vincitore: Sheamus

Nota: molto difficile valutare questo match, dato che, parte iniziale esclusa, è stato tutto un martellamento di Sheamus alla schiena di Cesaro.

Dopo la pubblicità, i Fiori del Portorico si vantano del fatto che da loro sia sempre estate, ma il loro promo viene interrotto dai loro avversari odierni, vale a dire Enzo “Over” Amore e Big Cass, che si esibiscono in alcuni esercizi respiratori . . . dopo i quali Enzo partorisce un SAWFT . . .

No, anche contestualizzando, suonerà sempre e comunque strano

Enzo Amore&Big Cass vs Fiori del Portorico (2 / 5)

Primo ed Epico vengono fatti volare fuori ring e poi Enzo si getta su di loro con un Suicide dive, i Fiori del Portorico sfruttano il barbatrucco pubblicitario per passare in vantaggio e si concentrano su Enzo, mettendo a segno una serie di Suplex sul malcapitato, Primo si lancia su Enzo ma questi lo evita facendolo incastrare all’angolo, avviene un doppio tag e Big Cass mette a segno le sue trademark, Primo tenta di bloccare il Rocket luncher su Epico ed è lui a beccarsi un Crossbody di Enzo, ma così facendo Epico lo schiena di roll-up

Vincitori: Fiori del Portorico

Ripeto, passare da AJ Styles ai fanatici caraibici è un po’ un rollercoaster emozionale.

Nel backstage, Tom Phillips intervista Sami Zayn, il quale ammette di aver creduto, erroneamente, che battere Kevin Owens avrebbe risolto tutti i suoi problemi, ma adesso lui non ha una direzione precisa e Owens è campione, dunque forse è un po’ geloso di lui, a questo punto Owens li raggiunge e dice di aver vinto la corsa per il titolo contro di lui e quindi è Kevin ad essere il migliore, anche se Sami l’ha battuto, Zayn risponde che la gara tra loro non è finita e mai finirà, anche lui un giorno vincerà il titolo e lo farà da solo, senza che Triple H glielo serva su un piatto d’argento

Touché!

Dopo l’antipasto Dallas, passiamo al secondo squash match della serata gentilmente offerto da Nia Jax, la quale affronta tale Ann Esposito (pronunciato “Esposìto” da Michael Cole), le referenze di Ann sono essere amica di Alicia Fox . . . annamo bbene

Nia Jax vs Ann Esposìto (AKA: Miss Monica, italianissima) (s.v.)

La parte sopra del costume di Ann è uguale al reggiseno sportivo che uso in palestra. Comunque, Ann riesce anche a chiudere Nia in una Sleeper hold, mossa che ad NXT si è dimostrata un punto debole della Jax, ma è la sua unica azione degna di nota prima di subire l’ira funesta dell’avversaria

Vincitrice: Nia Jax

Avremo anche il dessert Strowman? Restate sintonizzati.

Dopo la pausa, A&G si presentano a noi come i professionisti del ritiro, hanno fatto ritirare i Dudley Boyz e presto faranno ritirare il New Day dal ruolo di campioni di coppia

Segue siparietto durante il quale tre attori vengono fatti vestire dalla versione vecchia del New Day (gli Old Day), con tanto di trombone afflosciato, stampelle e sedia a rotelle motorizzata, scopriamo che gli Old Day vengono dal futuro e dicono che a Clash Of Champions Anderson&Gallows li hanno battuti per i titoli, intanto noto che il Big E del futuro ha i pettorali lievemente cadenti

Grazie al cielo il New Day in carne e ossa, direttamente dal presente, interviene ad interrompere la sceneggiata, anzi, in realtà si dimostrano curiosi di conoscere queste loro versioni futuristiche, Kofi addirittura dice che se veramente vengono dal futuro dovrebbero evitare qualsiasi contatto, potrebbero creare un paradosso temporale che farebbe implodere l’universo intero, dunque meglio concentrarsi solo sui pelati, a questo punto A&G fuggono dal ring, il New Day può così festeggiare (circa) sul ring, quando però gli Old Day provano ad attaccarli le cortesie finiscono e il New Day somministra loro una bella serie di mazzate, in barba ai paradossi temporali.

Segmento che non si prende uno zero cosmico solo per l’intervento in corner del New Day.

Dopo la pubblicità le cose non sembrano migliorare: troviamo Darren Young pronto ad affrontare Jinder Mahal e, purtroppo, Titus O’Neil è al tavolo di commento

Darren Young(with Bob Backlund) vs Jinder Mahal (s.v.)

Darren parte in quarta con una serie di gomitate seguite da una Neckbreaker, Mahal risponde con un lancio alle corde ed una ginocciata alla testa, intanto Saxton e O’Neil sembrano non andare d’accordo, Darren mette a segno un’altra combo vincente di colpi e manda Mahal fuori ring, a questo punto Titus prova ad intervenire per distrarlo, ma Darren non solo non si fa distrarre, ma schiena Mahal dopo la Gutcheck

Vincitore: Darren Young

Quel che è dato è reso: Young attacca Titus alle spalle e comincia a pestarlo nonostante l’intervento del nugolo di arbitri, Darren poi festeggia trionfante sul ring assieme al suo mentore.

Nel backstage, vediamo Nia Jax confrontarsi con Alicia Fox, Alicia le chiede quale sia il suo problema e Nia risponde che questa è la vita vera e non un reality show, Alicia allora ribatte che essendo la vita vera le azioni hanno delle conseguenze reali e le intima di scomparire dalla sua vista adesso, poi rispolvera la gimmick della pazza iniziando a far volare fazzoletti, la Jax, per un motivo che non comprendo, non la schianta sul tavolo lì vicino ma si limita a spintonarla prima di andarsene, Alicia le urla di risolvere la cosa da vere donne . . . il motivo per cui Nia non la decapiti mi sfugge.

Volevate il pacchetto completo? Eccovelo servito! Accogliamo Braun Strowman e il suo avversario di stasera che è . . . attenzione! Sin Cara, che ha chiesto espressamente un match contro Strowman per vendicarsi di ciò che Strowman ha fatto ad Americos togliendogli la maschera, questo è un affronto alla Lucha libre ed un’offesa che non può lasciare impunita

Sin Cara vs Braun Strowman (s.v.)

Nuova theme song per Sin Cara, che prova a colpire Strowman alle gambe per mandarlo al tappeto, ma la differena di forza è impietosa, Strowman lo stende con una Clothesline poi lo chiude in una presa alla testa, Sin Cara reagisce e fuori dal ring riesce a mettere a segno alcuni calci ed un Dropkick dai gradoni, tuttavia Strowman lo blocca quando prova a risalire sul ring e lo getta contro le transenne, ritornando sul ring prima del conto di dieci e facendo perdere Sin Cara per count out

Vincitore: Braun Strowman via count out

Strowman colpisce ancora il lottatore mascherato e gli chiede se abbia imparato la lezione, che è stare alla larga dal suo ring.

Nota: l’editoriale sulla AAA esce giovedì, grazie mille a chi si è dimostrato interessato.

Accogliamo adesso sul ring l’ex campionessa Sasha Banks, che riceve una meritatissima ovazione da parte del pubblico, Sasha dice che ogni viaggio ha una fine, per anni il WWE Universe ha chiesto una rivoluzione, ci sono stata donne come Mae Young, Moolah, Alundra Blayze, Trish e Lita, queste donne hanno scritto le prime pagine di una rivoluzione, che ha visto il suo compimento il 13 luglio 2015 quando Stephanie McMahon ha introdotto la nuova generazione delle wrestler WWE, niente più fronzoli e niente più cinture giocattolo, finalmente sono riuscite a farsi chiamare come meritano, “superstars”, questa rivoluzione arriva da ogni parte, da ogni madre, sorella o figlia, la sua rivoluzione è stata calcare un ring, l’ha fatta per ogni ragazzina che aveva il sogno di essere qualcosa di più e avere una vita migliore, lei è cresciuta svegliandosi alle sei di mattina con sua madre, per raccogliere bottiglie di soda da rivendere per comprarsi un biglietto della WWE . . . ecco perché è così difficile, perché ogni volta che sale sul ring, per lei significa tutto, a SummerSlam è stata spinta al limite, ha superato il limite, Charlotte a provato a romperle la schiena, ma non è una scusa, Charlotte l’ha battuta, oggi ha avuto un incontro con i suoi dottori che l’hanno aggiornata sulle sue condizioni ed ha delle brutte notizie . . .

Dana Brooke interrompe Sasha dicendo che l’unica campionessa di cui la WWE ha bisogno è Charlotte e oggi lei finirà quello che Charlotte ha iniziato a SummerSlam, il suo piccolo viaggio finirà alle sue condizioni, proprio qui e proprio ora . . . la Banks ribalta l’attacco di Dana nella Bank’statement e la fa cedere, a questo punto Sasha dice a Miss Piggy che le brutte notizie erano per lei e per Charlotte, perché a Clash Of Champions il titolo tornerà nelle sue mani!

Super Trollata da parte della WWE, che si becca un tre Mark Henry e mezzo su cinque.

E siamo giunti al main event della serata, un altro tassello della rivalità tra Kevin Owens e Sami Zayn che, mi auguro, possa essere lunga e fruttuosa

Sami Zayn vs Kevin Owens (3,5 / 5)

Scontro fuori dal ring che vede prevalere il campione, sul ring Zayn risponde con un calcio alto e di nuovo usciamo dal quadrato, dove Sami mette a segno il suo Moonsault dalle transenne (e con un piede colpisce Owens in piena faccia), sul quadrato è Owens a tornare in vantaggio, Sami viene lanciato sulle corde e poi si becca una Senton ed uno schiaffo in faccia, al quale risponde prontamente, per due volte Owens finisce fuori ring e per due volte Sami lo colpisce con un volo, eseguendo poi la Blue thunder bomb appena tornato sul quadrato, Owens prova la Cannon ball ma viene lanciato all’angolo dall’Exploder suplex, riesce tuttavia a evitare l’Helluva kick ed inizia uno scontro sull’apron che si conclude a favore del campione, tentativo di Pop up powerbomb evitato con un secondo Eploder suplex di Sami, ma è solo due, Sami tenta allora una mossa dal paletto ma viene gettato al tappeto e sembra atterrare male sulla gamba che già gli aveva dato problemi contro Rollins, tuttavia fuori ring riesce a mettere a segno un terzo Exploder sull’avversario, Kevin viene riportato a fatica sul quadrato ma ecco che il dolore alla gamba impedisce a Sami di connettere l’Helluva kick, non fallisce invece Owens che schiena l’avversario dopo una combo di Superkick e Powerbomb

Vincitore: Kevin Owens

La celebrazione del campione, tuttavia, dura poco, dato che un Roman Reigns selvatico appare a guastargli la festa

Roman the Party Crusher ti chiamerò

Ricordiamo che non è stato solo Seth Rollins a venir fregato da Triple H la settimana scorsa, Roman così sale sul ring per un faccia a faccia con Owens, che invece preferisce ritirarsi, interviene anche Chris Jericho a fermare l’offensiva di Reigns e i due sembrerebbero intenzionati ad attaccare Reigns, ma ecco che arriva Mick Foley, il GM parla per Reigns dicendo che immagina che lui pretenda una chance al titolo di Owens

(Lo dice lui per evitare a Roman di tenere un promo?)

Comunque, facciamo così: Roman Reigns e Kevin Owens si affronteranno settimana prossima a Raw e se Roman vincerà verrà aggiunto al main event di Clash Of Champions, che diventerà un Triple threat match. Kevin Owens is not happy(x3)

Sulla decisione del GM si chiude la puntata odierna di Raw . . . anzi, Jericho prova ad attaccare Reigns alle spalle e si becca una Spear, perché sì.

Tabella di valutazione dei match:

* = da evitare
** = mediocre/appena sufficiente
*** = sufficiente o di più per il tipo di evento in questione (se è un PPV o uno show settimanale)
**** = match da vedere
***** = match da ricordare

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
7.5
Evoluzione delle storyline
6.25
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname
  • Alessandro_91

    Le prime due ore non ho skippato nulla ed ho amato ogni singolo secondo del confronto Stephanie-Foley prima e della celebrazione di Owens dopo.
    Peccato che esista anche la terza ora che mi ha annoiato un sacco e mi ha fatto letteralmente cascare le palle quando è arrivato Reigns di cui mi domandavo la “scomparsa”.
    Era troppo bello vedere una puntata senza la schiappa samoana……

  • Edoardo

    “Triple H spiegherà perche l’ha fatto a Raw”, ed ancora una volta detesto aver ragione.
    “Seth Rollins ha fatto il turn face” ….kinda, come ho detto secondo me rimane in character solo che ora è passato dalla parte di chi i torti li ha subiti (BEL TURN…)
    Roman Reigns nel finale è il simbolo del fallimento. Come ha detto Cole, lui è sull’esatta identica posizione di Rollins e non capisco perchè lui come Rollins non ha direttamente un match a Clash Of Champions.
    Owens per ora come campione è la copia di Rollins, cioè il mammoccio di HHH che si è guadagnato la pagnotta senza sudare e non vuole nemmeno sudarsela in seguito.
    Quello 0,3% di storia che si stava sviluppando su Stephanie….boh. Lei dice “preparate i fuochi d’artificio quando arriva” poi dice che non c’entra nulla che era dietro Seth Rollins e che con suo marito non aveva parlato, entra Owens, fuochi d’artificio. Vuoi per l’amor del cielo mettere on screen HHH e far vedere che i due litigano od almeno sono in disaccordo? Vuoi farmi vedere che alla fine lei è dietro di lui? Non farmelo sembrare un plot twist senza senso come quelli di Night Shyamalan, fatemi venire il dubbio, si, no, forse. Perchè a Raw sembra che gli scrittori siano tutti le scimmie dei Simpson che battono sulla macchina da scrivere ed a Smackdown persone capaci dotate di intelletto???
    Altro appunto, a me va bene vedere un match come Jericho-SR che dura quel che dura, ma molti match e non intendo gli squash, potrebbero durare tutti 5-6 minuti dicendo le stesse cose. Ovviamente so che questi match durano così tanto perchè tocca allungare il brodo…
    Puntata ancora da 4 secondo me.

    • Ysmsc

      In generale, secondo me, quando succede qualcosa di così importante è sbagliato aspettarsi che la settimana dopo risolvano già tutto (Rollins e un ipotetico turn, HHH che ritorna, la posizione di Stephanie in tutto ciò), per me era ovvio fin da subito che nessun punto sarebbe stato chiarito immediatamente

      • Edoardo

        Allo stesso tempo però hanno già annunciato il ME e te sai che al 99% sarà quello. Quindi che senso ha tergiversare? Finiranno per mischiare le carte come al solito senza mettere carne alla brace, RR vs KO, Jericho vs RR, RR e SR vs KO e Jericho, e l’ultima settimana Highlight Reel con KO ed invasione di SR e/o RR, senza dare spiegazioni come è da 2 anni a questa parte. Io preferirei vedere 1 match di questi qui ma tanti diversi promo che mettano il dubbio su Steph, HHH che spiega il motivo è il primo passo, Steph contraria, un confronto Foley-HHH al mic, un confronto al mic tra SR e HHH. Così inizia costruire il feud trai due. Invece, come al solito, vedremo la cosa essere sancita ad un determinato punto e bisognerà solo aspettare 4 settimane per vedere il match. Vorrei veramente tanto sbagliarmi a questo giro.

        • Ysmsc

          Come verranno gestite le cose è un conto, però il mio discorso era che non mi aspettavo in questa puntata un Triple H che tiene un promo e spiega le sue azioni, un Seth Rollins che all’improvviso turna face e dice di amarci tutti, una Stephanie che prende immediatamente le parti del marito oppure gli va contro, perché queste sono cose graduali che la WWE ha sempre diluito puntata per puntata, che lo faccia bene o male è un altro discorso
          Il fatto che abbiano già annunciato il main event è sempre il solito, ti devono vendere il PPV e il match principale deve essere annunciato il prima possibile (è vero che adesso c’è il network, ma ci sono ancora tantissimi fruitori della WWE che continuano a comprare i PPV)

          • Edoardo

            Un conto è svelare subito le carte, un conto è buttare carne per la brace e per me ora c’è veramente pochissimo, quasi nulla se conti 3 ore di Show, il tuo maggiore evento, il tuo ME ha ricoperto 30 minuti di match (SZ-KO/SR-CJ) e 15 minuti di promo, io sinceramente avrei invertito le proporzioni. 15 minuti di promo sono veramente troppo pochi quando vedi RR entrare all’ultimo con quella faccia da culo senza dire nulla ed arriva Foley a sancire quel match così. Io capisco che non sia un asso nel mic ma è agghiacciante che questo guadagni match solo per entrare nel ring. Loro hanno creato un casino immenso con questa storia di KO e non sanno come uscirne perchè RR è sulla stessa identica barca di SR ma viene trattato in modo diverso per nessuna ragione alcuna. Io non dico che devono risolvere tutto subito, dico che si devono avvicinare alla soluzione di puntata in puntata e come in ogni telefilm arrivare alla fine che sai che tutto quello che hai visto ha senso. Raw ti da l’impressione di arrivare al fondo e di averti fatto perdere 12 ore di vita poichè puoi benissimo sapere il ME, skippare 3 puntate, andare al PPV, guardare 5 minuti di recap e non esserti perso nulla…

          • Ysmsc

            A parte che con tutte quelle sigle mi si sono incrociati gli occhi. Non credo che non sappiano dove andare, è che al momento non sono bravi a raccontarti le cose, hai detto bene tu che la storia poteva essere raccontata diversamente, ma spero che dei progetti li abbiano

    • Davide Frara

      Ma se deve essere un feud duraturo che senso ha risolvere tutto in due settimane?Ficchiamoci in testa che il booking “mettiamo lebbombe in storyline così li facciamo felici” non funziona e le puntate di transizione servono,specialmente ora.Le storyline non devono essere tutte lineari altrimenti le potremmo prevedere tutte.E se magari lasciassimo che la WWE riesca a raccontare la sua storia invece di criticare dopo due settimane di storyline,magari ce la riusciamo a godere anche di più

      • Edoardo

        Ma che risolvere, io dico che secondo i precedenti degli ultimi due anni questa storia mi sembra l’ennesima storia WWE senza spiegazioni con match a caso tra lottatori a caso senza il minimo nesso logico solo per far passare del tempo ed arrivare al PPV. Attualmente è così. Io ho già previsto tutti i match che ci saranno e te li ripeto RR vs Jericho, Rollins e Reigns contro JeriKO, Highlight Reel con ospite KO che finisce in rissa, giuro su dio che se li prendo tutti voglio essere eletto nuovo headwriter della WWE.

  • Boliving

    Interessante la situazione sul titolo femminile e quella tra Foley-Steph.
    Puntata interessante ma come sempre le 3 ore non si riescono a gestire: c’è stata una bella parte dove si poteva skippare tutto.

  • Per me è la miglior puntata di RAW dopo il draft. Buoni match, bei segmenti e le storyline sono andate avanti come dovevano andare. L’unico difetto è rappresentato dal segmento dell’Old Day, proprio non riesco a sopportare questo trash, tra l’assurda Final Deletion e ste robe fanno di tutto per confermarmelo.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Certo che il best of 7 potevano farlo diversamente.

  • Flavio Giovino

    Nello squash match sin cara almeno ha fatto due – tre mosse

    • Ysmsc

      Avevano l’occasione di fare tre squash in una sola puntata e l’hanno buttata così, stupid idiots

  • FLOYD

    Mi incuriosisce la situazione tra Stephanie e Foley.Non sanno ancora bene cosa fare e cercheranno di mantenere Stephanie ancora così ambigua. Bello Rollins vs Jericho e soprattutto questo ipotetico turn di Rollins mi piace, i tempi sono maturi e spero sia definitivo e non solo fino a Clash of Champions. Reigns la settimana prossima verrà attaccato da Rusev, non è possibile che in un PPV monobrand non venga difeso il secondo titolo del Roster. Stupida a mio avviso la scelta di mandare Sheamus sul 3-0, rende tutto troppo scontato.

  • Puntata di transizione che comunque fa vedere qualcosa, su tutti il buon match tra Rollins e Jericho ma anche un buon main event. Vittoria di KO sull’uomo che lo sconfisse a BG perché a RAW penso Reigns lo batterà per poi beccarsi il pin a COC. Cesaro sotto di 3 che vincerà ma che barba che noia, tra l’infortunio di lunedì scorso e il match di ieri non sanno che inventarsi con sti due, poi come al solito i soliti filler per riempire le 3 ore che invece non sono presenti a SD rendendo il live dello show blu più godibile.

  • Cole

    Roman ‘Party pooper’ Reigns

  • KKKkora

    Arriverà il buon Rusev per far perdere Reigns settimana prossima?! Adesso non ce l’ ho con Roman, ma da quanto non dice una parola UNA al microfono?! -__-

    • Edoardo

      ignobile, veramente….empatia meno un miliardo

  • Leonardo

    Finalmente una bella puntata!

  • Se non sbaglio Ann Esposito è Miss Monica, wrestler italiana che ha commentato su GXT e vinto un titolo di recente.

  • Venetian One (Señor Benjamin)

    Spero che “Genio!” sia una cit. di René Ferretti. Comunque puntata così così poiché HHH non ha motivato l’attacco a Rollins,e con un Reigns ancora in orbita titolo.

    • Ysmsc

      Dai, dai dai!

  • Francesco

    Nel prossimo ME di Raw Rusev diventerà il più grande face della storia.

    • Edoardo

      E pensare che Rusev stava mandando over RR….

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    Perché Gallows & Anderson perché..

  • Mr. 619

    Comunque dopo l’annuncio di Kevin Owens Vs Roman Reings ci voleva un “Kevin Owens is not happy(x3)”

    • Mr. 619

      Comunque ripeto Darren Young Vs Titus O’Neil è identico a quelle Rivalità base dell Universe nei Videogiochi. Spero non abbiano impostato 12 settimane

      • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

        Ahahahaha esatto

    • Ysmsc

      Aggiungo subito

  • A me è piaciuta questa puntata.
    -Possibile tradimento di Stephanie ai danni di Foley, magari facendolo attaccare da Triple H e poi licenziandolo.
    -Dana Brooke è l’amica scemotta della ragazza cattiva nei film da teenager americani che fa da cagnolino all’amica (Charlotte) salvo poi a fine film lasciarla sola dopo il confronto con la protagonista (Bayley), quando capisce che è sempre stata trattata male.
    -Quando è apparso Bo Dallas ho pensato che venisse punito per il fatto dell’aereo… E invece…
    – 3-0 Sheamus che diventerà 3-3 e la bellissima la fanno con una stipulazione speciale.
    -E’ tornata Crazy Foxy ?
    -New Day/Old Day è il peggior segmento del 2016.
    -Il Club speravo diventasse ca*zuto dopo l’attacco ai Dudleyz invece si trova infognato in questo pseudo comedy.
    -Il match Strowman-Sin Cara si fosse svolto dietro le quinte avrebbe avuto esito diverso.
    -Jinder Mahal ritorno più inutile della storia.
    -Dispiace per Titus-Darren ma la loro faida non mi piace per niente, peccato perchè si vede che si stanno impegnando molto.
    -Per la prossima settimana non saprei chi possa vincere perchè o fanno vincere sporco Owens e quindi il Main Event di Clash of Champions rimane un 1 vs 1 o vince Reigns per fare il Triple Threat e farlo schienare da Owens per proteggere Rollins e portare avanti la faida Owens-Rollins.

    Nota di demerito al pubblico che è stato in silenzio per quasi tutto lo show.

    • Edoardo

      ti è piaciuto ma hai elencato più contro che pro…

    • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

      Per me sarebbe interessante anche uno scenario con Foley e Stephanie sostituiti rispettivamente da Regal e dal Triplo

      • e ad NXT Tensai/A-Train General Manager

        • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

          Esatto compà , adoro Regal e sarebbe un ottima accoppiata heel col Triplo

          • secondo me Regal come GM face ad NXT è sprecato, ha troppo l’aria da Heel

          • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

            Concordo

    • FLOYD

      Credo che in un eventuale Triple Threat a Clash of Champions (cosa che vedo improbabile secondo me) se venisse schienato qualcuno quello sarebbe Rollins dopo l’interferenza di Triple H. Così da costruire la faida tra i due a più riprese sulla falsa riga di quella tra Daniel Bryan e il triplo stesso.

  • Alessandro Carzeri

    Basta basta BASTA KO vs Zayn, basta, se prima era emozionante adesso sta nauseando tutti incontri fotocopia

    • Jack_95

      Andavano mandati in roster diversi, finché staranno insieme aspettati che si incontrino, è normale, mi meraviglierei del contrario.

      • Alessandro Carzeri

        Concordo a pieno, Zayn a SD sarebbe stato piú gradevole, magari in una faida con Ambrose

  • Jack_95

    E niente dal Brand split solo una puntata è stata guardabile, la prima, mado, Raw proprio non lo reggo, 3 ore, troppo incasinate e con troppi momenti morti.

  • Kish

    giustamente il turn di rollins non è arrivato in modo repentino, ci vuole tempo per trasformarlo in un face .dopo tutte le bastardate che ha fatto (in chiave mark) sarebbe stato stupido.

  • LNightP

    Si becca un spear, perché si.
    Cos’altro c’è da aggiungere ahahahah

  • wwp

    Pensate la trollata se Sheamus chiudesse la serie sul 4-0.
    Non si potrà più andare su internet.

    • Matt16

      Rido malissimo se succede ahahah
      Minimo lo voglio per il titolo in un attimo xD

    • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

      I morti proprio

    • Vendetta

      Preferirei così piuttosto che vedere una rimonta scontata al 3-3 o un Cesaro che come sempre non conclude niente perdendo 4-3.

  • It Factor

    Ma sono l’unico che sbavava su Sasha? Cazz* che figona che era…
    Comunque si sta prospettanto una buonissima card per Clash Of Champions, che può contare di match di spessore come:
    Strowman vs Sin Cara
    Alicia Fox vs Nia Jax
    Darren vs Titus
    Altro che Sasha vs Charlotte e Owens vs Rollins.

    • wakko

      Non sei assolutamente l‘unico e con quel vestito beh….censura….

  • Y2J

    Bo Dallas viene arrestato e quindi lo premiano con un push, bellissimo

    • “Push” Ha squashato un jobber locale,e poi se danno spazio ai 2 ex PTP perchè non ne dovrebbe avere lui?
      Primo avversario serio e torna a jobbare.

      • Y2J

        È comunque un push data la sua posizione precedente

        • E’ dargli spazio televisivo,e lo merita pure visto che è un minimo interessante.

          • Y2J

            Se volevano dargli soltanto spazio televisivo lo facevano andare contro Strowman come fatto con Sin Cara. Il motivo reale è che lo devono rendere un po’ meno ridicolo perché deve andare contro quel lottatore cinese appena messo sotto contratto in un live event in Cina

          • Appunto.Ha buttuto un jobber sconosciuto per essere più credibile quando perderà contro quel wrestler cinese,un push è quando vinci una serie di match,vieni mandato per un titolo,vinci dei feud,non quando batti un jobber.
            Non può essere definito un push,altrimenti Mahal che ha sconfitto Slater quando è tornato si è preso un push?No.

    • The Powerhouse is here

      È solo perché devono renderlo “credibile” per il match di debutto del lottatore cinese.

      • Y2J

        L’ho letto proprio adesso, meglio così

  • VitruvioK

    Solo a me ha fatto morire dal ridere Epico che imita la camminata di Enzo?

  • StratusFAN

    Ma una vittoria a Sami Zayn di rilievo la possono dare?
    Non dico che avrebbe dovuto sconfiggere Owens, dopo che lo ha già fatto a Battleground, e per di più campione, semplicemente avrebbero potuto mandare qualcun’ altro contro KO e iniziare a costruire Sami con altri avversari. Mi dispiace moltissimo che non abbiano piani seri per lui.

    Contento invece di aver rivisto la mia cara volpe rossa, e se tutto va bene le daranno pure un match in PPV 😀
    La parte negativa è che ovviamente servirà solo come jobber per Nia Jax, io ripeto che Alicia Fox potrebbe essere tranquillamente materiale da titolo se sfruttata bene, ma capisco anche che ahimè la competizione è dura in questa “New Era”.

    • Ysmsc

      Magari con Sami costruiranno qualcosa in futuro, già ha detto che si è accorto che dopo la loro rivalità Owens è andato avanti e lui no, potrebbe essere un inizio
      Su Alicia non riesco a essere imparziale, per me è inconcepibile essere in WWE da 10 anni ed essere ancora a un tale livello di pochezza sul ring

      • StratusFAN

        Guarda ci spero davvero, perchè vederlo sempre perdere contro Rollins, Owens, ecc… non è il massimo. Ok, hanno sempre cercato di “coprire” la sconfitta con l’infortunio della gamba, però direi che adesso sarebbe anche l’ora di mettersi d’impegno e pensare a qualche piano rilevante per lui. Io sinceramente l’avrei inserito in qualche modo nella storyline con Sheamus e Cesaro, dato che anche lui attualmente è sottovalutato.

        Alicia Fox a me è sempre piaciuta come heel ai tempi del primo regno. Il suo character lo interpretava molto bene, era decisa e funzionava parecchio, per come la vedo io. Con questa gimmick della pazza invece l’hanno rovinata.
        Sul ring non è mai stata niente di speciale, però il suo compitino lo svolge discretamente e quantomeno non è improponibile in PPV come Eva Marie, Dana Brooke, Summer Rae o Carmella.

        • Ysmsc

          Ammetto di non aver recuperato quel periodo, mi fido di te, da quel poco che ho visto mi sembra che sulla parte recitativa ci sappia fare, io parlavo dal lato squisitamente tecnico, sul quale sono un po’ più cattiva, ma appunto perché mi pare impossibile che una che è in WWE (dove dovresti avere i migliori allenatori del mondo) da 10 anni sia ancora a quei livelli, una come Carmella almeno ha la scusante di essere agli inizi (fermo restando che anche lei dovrebbe essere a un altro livello, Charlotte in un anno ha fatto dei miglioramenti mostruosi)

          • StratusFAN

            Sai cosa secondo me? Nel periodo in cui è stata assunta Alicia, così come tante altre, la WWE cercava ragazze più sullo stile “modelle” che “lottatrici” e di conseguenza non era neanche interessata a farle crescere dal punto di vista in ring.
            Nel senso, bastava che fossi in grado di “lottare” il tuo match da 5 minuti massimo ed eri a posto. E così è stato praticamente fino all’anno scorso.
            Questa ovviamente non è una giustificazione, però penso semplicemente che si sia standardizzata a fare giusto il necessario, perchè in un incontro di 5 minuti appunto non sfigura affatto, il problema si pone poi nel costruire match come quelli delle 4HW, dove invece la sappiamo non essere all’altezza.
            In sostanza adesso la Fox si trova in un’ era nella quale non appartiene, e difficilmente riuscirà ad adattarsi al nuovo livello femminile.

            P.S. Non fidarti di me, riguardo alla WWE ho opinioni e giudizi che, almeno su questo sito, spesso sono completamente diversi dal 90% degli utenti 😀

    • E’ stato gravissimo che dopo una vittoria contro Kevin Owens a Battleground non avessero un progetto per Sami Zayn a SS.Per infilarcelo l’hanno messo con Neville a caso.
      E neanche adesso.

      • Vendetta

        Concordo. Il problema non sono neanche le sconfitte alla Ambrose, quanto il non avere minimamente direzione.

        Poi mandarlo sempre contro KO a farlo perdere pulito… Mamma mia. Originalità.

      • StratusFAN

        Non ho parole, davvero.
        Finn Bàlor appena arrivato l’hanno pushato per il titolo massimo, non capisco perchè con Sami invece siano così lenti nel pianificare per lui.
        E non mi riferisco solo al MR, questo trattamento lo ha avuto anche ad NXT.

        • Ad NXT più o meno avevi l’impressione che un piano ce l’avessero,averlo fatto vincere con così tanta fatica,contro Neville,ricorderai ha fatto esplodere l’entusiasmo quando vinse,però ad NXT era sicuramente uno dei volti.
          Nel m.r. è un jobber di lusso,è allucinante,mettendolo a Smackdown potevi dargli il titolo IC dopo questo regno di Miz,farlo diventare uno dei volti,invece e a RAW a jobbare.

          • StratusFAN

            Sì, ma a me è piaciuto anche tanto il modo in cui ha vinto il titolo, però mi riferisco anche a fatti come il lunghissimo periodo di tempo impiegato per promuoverlo da NXT al MR (tra l’altro fatto molto ironico, visto che hanno tardato a farlo salire nel main per mancanza di piani, ma a quanto pare non li hanno neppure adesso).

            Sarebbe sicuramente stata una scelta migliore draftarlo a SD, lì avrebbe avuto quasi certamente lo spazio che merita. Lui come anche Cesaro, Sheamus e compagnia cantante.

        • FutureIsNow

          Forse non lo vedono per piu di un titolo secondario e mi dispiace davvero tanto perche lo considero uno dei migliori. Vabbe ovviamente c è ancora tantissimo tempo staremo a vedere

  • The Chosen One

    Per fortuna che a detta della maggior parte delle persone RR era stato depushato nettamente..
    HAHAHAHAHA.. In un modo o nell’altro è sempre nel main event di ogni evento.. Che gran depush che ha avuto..

  • EC3 #ObsoleteMule

    Ma Miss Monica squashata da Nia Jax?

  • Contro Nessuno

    Il titolo poteva essere: “Squash Match! (+ bonus)”

  • Può starci che Foley “ritiri” la sospensione a Rollins,ma non doveva dargli una shot così dal nulla.
    Potevano fare semplicemente Reigns vs Rollins per il n.1 contender.
    Su Sheamus e Cesaro per me la WWE prepara la sorpresa amara.
    Cesaro fa 3-3 e alla fine vince Sheamus,per fregare tutti quelli convinti della vittoria dell’elvetico. 😀

  • The Architect

    Buona puntata se si esclude la mondezza della seconda/terza ora.
    Ma Rusev?
    Rollins procede verso il turn face definitivo, Reigns non vincerà mai la settimana prossima.
    Zayn ha perso molto per quanto riguarda il suo status, peccato.
    Cesaro vs Sheamus è stato bookato bene, ora partirà la rimonta dello svizzero.
    Ridicolo il segmento tra New Day e Club, molto bene invece Sasha!!
    E ovviamente HHH non dà spiegazioni, vabbè…
    Rollins vs Y2J e il main event sono stati veramente buoni.

  • creator

    Per quel che mi riguarda la scusa delle 3 ore non regge più. Apparte pochissime cose positive è piuttosto evidente il fatto che non sappiano creare buone storyline e gestire i vari wrestler. Un esempio tra tutti il feud per i titoli di coppia.

  • LaRazza

    Interessante il promo di Owens, sa bene che l’ heel non può essere tifato, wrestler completissimo, e Seth si prende un’ ovazione quando lo colpisce, Owens ha fatto il suo e Rollins si avvicina al turn senza troppi sforzi.

    Bo? Boh….

    Bel match tra Rollins e Jericho. Y2J vecchio ? Part Timer? Bollito? tira fuori ancora grandi match e chicche nei promo, fossero tutti così!!Ovvia la vittoria di Rollins ma il match non ha perso nulla.

    Anche se il risultato del 3 match tra Sheamus e Cesaro può per molti essere scontato era giusto sfruttare il work di Cesaro a favore dell’ irlandese, colpi potenti e mirati alla schiena, Brogue kick almeno questo match è stato bookato correttamente, potevano far vincere a Cesaro il primo match, ma su questo non si può dire nulla.

    Enzo Amore&Big Cass vs Fiori del Portorico
    suppongo sia per il pre show del ppv, altrimenti non mi dò spiegazione

    Nia Jax poteva fare di più sia con la jobber di turno, sia con Alicia, perchè se vogliono tirare su il match create il conflitto..

    Mi rifiuto di commentare il segmento seguente.

    é diventato grande di nuovo? bene ora basta allora… Scherzi a parte il personaggio ha delle potenzialità insieme al suo mentore, ma se non avete progetti interessanti dopo diventa tutto inutile.

    Sin Cara cerca vendetta e trova guai.
    PS: stasera gli squash non sono stati all’ altezza mi hanno un pò deluso.

    Buono il promo di Sasha, ma poteva fare meglio, non è stata convincente, come il buon Mark Henry. Forzava le lacrime, si vedeva che non c’era verità di fondo e questo ha penalizzato il successo del segmento.

    Zayn Owens Freno a mano tirato, qualche scambio più veloce, ma non è un caso che i migliori matchescono in ppv.

    Reings ci sta in chiave storyline, ma non credo vincerà con Owens, magari è più probabile perda sporco(Rusev)

  • Alessio Massa Micon

    Il promo di Sasha è stato molto bello, così come Rollins vs Jericho e ho apprezzato Charlotte vs Bayley, carino.
    “Nota: l’editoriale sulla AAA esce giovedì, grazie mille a chi si è dimostrato interessato.” Si figuri mademoiselle

  • wakko

    Non commento nulla semplicemente perché per l’ennesima volta la salute viene soppiantata dal dio denaro !!!FATE SCHIFO !!!

  • Vendetta

    Puntata mediocre.
    Bello il segmento iniziale, anche se mi sarei aspettato un discorso più lungo e profondo da parte di KO. Il nuovo Rollins mi piace. Adesso siamo nella fase Tweener. Mi piacerebbe comunque se Stephanie fosse davvero ignara di tutto e che magari sia Foley quello coinvolto. Tutto purché si eviti un’Authority 2.0.

    Sasha alla Mark Henry mi ha quasi fregato. E’ indubbio stia diventando molto brava a livello recitativo. A Clash perderà, credo. Per quanto Over, la WWE vede in Charlotte ciò che vide in Roman Reigns. E non è neanche poi molto sbagliato come ragionamento. Al momento la Banks è meno preparata.

    Jericho è oro colato per RAW. In qualunque veste eccelle. Buon match contro Rollins, anche se preferirei Y2J si concentrasse più sul lottato che sulla gestione dell’incontro con i mezzi da heel.

    Sami Zayn, purtroppo, è il nuovo Ambrose. Perde ripetutamente e anche pulito mentre il suo ex-amico ottiene la gloria. Ma non è neanche questo il peggio. E’ che non ha direzione, non sembrano avere piani. Come si fa a gestire qualcuno di quel livello così? Aspettiamo e vediamo, ma non sono molto fiducioso. Spero solo la finiscano con la storia della caviglia. Per quanto lo adori tecnicamente, trovo che non venda molto bene quel tipo di infortunio. Si vede che ostenta. Il suo momento arriverà certamente, comunque.

    Penso che adesso Cesaro rimonti facilmente per poi perdere 4-3 con Sheamus. Dubito vada da qualche parte anche stavolta.

    Per quanto riguarda Reigns, tanto ormai è fisso nel ME ed è di nuovo fischiato. Si stava riprendendo quasi bene nelle prime battute del feud con Rusev. Hanno già rovinato tutto. Non lo vogliono proprio capire che come face non arriverà mai da nessuna parte in quelle zone. Inutile proporlo a ripetizione ogni settimana nel ME.

    Il resto neanche lo commento. Un misto di squash da Attitude con Big Men anni 90 e faide senza personalità.

  • Vendetta

    Il Club tanto valeva mandarlo a SD a dominare con Aj, comunque. Ambrose vs Club sarebbe stato ancor più interessante. Buoni quanto si vuole in Giappone, ma lo stile WWE impone altro. Senza un leader perdono in moltissime cose. Il segmento è stato allucinante per quanto noioso.

  • LuckIsForLosers

    L’unico momento veramente esaltante di questa puntata è stata Sasha Banks messa giù da gara.

  • #teambringit

    A dir la verità questa puntata è stata buona, ottimo il match di Seth che con Jericho ha una chimica in ring assurda, sbaglio o ho visto l’accenno di small package driver due volte?
    Si va verso la rimonta di Cesaro nella prossima puntata.
    Spero che la ritirata di Owens da Roman sia stata un caso unico

  • Eddie Guerrero

    la puntata di Raw non è stata niente male, con alcuni match che sono stati ottimi.

  • LORD_SUNSHINE

    Puntata che mi è piaciuta, parto subito con il dire che Roman Reigns sta per tornare ad essere + odiato di prima, avevano trovato la collocazione momentanea per lui ed invece lo rimettono la.
    Ma che Palle!!!!.

    Per adesso la divisione Tag mi sta annoiando, mi ha sorpreso solo la vittoria degli Shining star contro Enzo e Cass (questo è stato il vero colpo di scena di Raw del 2016).

    Mi fa piacere sapere che in tutto questo Sasha tornerà presto in PPV , ammetto che per un’attimo ho creduto che stava per dichiarare il suo ritiro. In tutto questo allora mi chiedo , a cosa è servito far vincere il match di oggi a BayLey?

    Sto apprezzando in tutto questo la serie tra Sheamus e Cesaro, anche perchè alla fine per ora l’irlandese sta dilagando della bella contro Cesaro ed anche in maniera pulita, solo che come ha detto ysmsc , mi aspetto la rimonta di Cesaro brutale.

    Main event ottimo, e sono contento per Owens che vince pulito contro Zayn, in un’altro match veramente godibile,
    in tutto questo mi puzza la posizione di Rollins, che da face al momento non cè lo vedo proprio.
    Magari mi sbaglio, ma non mi sembra il momento

  • albi

    Ma perchè le best of 7 le fanno cosi scontate, si va sempre da un 3-0 a un 3-3? Ma perchè????

  • Mich Catinari

    Ho queste idee in mente:
    -Roman Reigns perde il match contro Owens per colpa di Chris Jericho e quindi a Clash of Champions si potrebbe benissimo fare Reigns vs Y2J
    -Riguardo Rusev non saprei proprio, secondo me tra qualche puntata verrà fatta una battle royal per decretare un nuovo number one contender, e tra tutti i membri del roster presenti mi piacerebbe vedere Sami Zayn (almeno sarebbe un avversario abbastanza credibile)
    -Inoltre, credi sempre che a Clash of Champions verranno aggiunti come match Darren Young vs Titus O’Neil e Nia Jax vs Alicia Fox (che sicuramente saranno un match più brutto dell’altro)

  • Mich Catinari

    C’è da dire inoltre che questi ppv monobrand iniziali si equivalgono abbastanza. Per Backlash nutro interesse per la situazione attorno ai titoli di coppia e quello intercontinentale, mentre per Clash of Champions nutro interesse per il titolo femminile e il titolo universale.

    Per tutti quelli che fin dall’inizio hanno criticato Smackdown rispondo solo: almeno là non fanno squash match

  • Stex14

    Opener: dopo un bel video recap del clamoroso finale del fatal 4 way della scorsa settimana, la puntata si apre con un segmento nel backstage con protagonisti Stephanie e Foley: il breve scontro verbale tra i 2 boss di RAW vede il GM non credere nella buona fede della figlia di Vince e chiede spiegazioni su finale del match titolato. Per tutta risposta, quasi in lacrime, la moglie di The Game afferma di esser stata umiliata da suo marito e di esser all’oscuro di tutto; il segmento si chiude con Mick che accetta credendo alle sue parole sperando però che in futuro non si dimostri una pessima persona

    Owens celebration: subito dopo la sigla, ecco l’annunciata celebrazione del nuovo Universal Champions Kevin Owens sommerso da palloncini, fuochi d’artificio e cori del pubblico “you deserve it”: il canadese, da buon heel, accetta in modo sarcastico tutto ciò ma alla fine se la prende con il WWE Universe reo di avergli rubato il suo momento settimana scorsa e soprattutto che non ha bisogno di nessuno che gli dica che lui conta davvero, visto che questo è il Kevin Owens Show! A interrompere la festa arriva un incavolatissimo Rollins che se la prende subito con Stephanie dicendo che è stato tradito da tutti, lei in primis; come con Foley, la figlia di Vince nega ancora ma Seth continua imperterrito nella sua idea rincarando la dose ricordando che Owens è il preferito di HHH. Tirato in causa il campione inizia a deridere The Man ricordando che da quando è tornato ha raccolto solo fallimenti; l’ex Shield, punto sull’orgoglio, risponde con un pugno buttandolo fuori ring. Avendo superato il limite Stephanie non può far altro che sospendere Rollins ma Foley ribalta la situazione dicendo che a RAW i problemi si risolvono sul ring e annuncia per Clash of Champions il re-match titolato tra Rollins e Owens valido per l’Universal title.

    Bayley-Charlotte: il primo incontro della puntata si rivela esser il match femminile annunciato nel pre show con protagoniste le 2 ex campionesse di NXT; la contesa si rivela più che sufficente sapendo che comunque le 2 ragazze una contro l’altra possono dare molto di più. A vincere, grazie a una collisione fortuita (con botch evidente della campionessa) tra Charlotte e Dana, è Bayley che schiena la campionessa con il suo bayley to belly

    Roberts-Dallas: dopo diversi mesi di assenza torna a lottare in quel di RAW il fratello di Bray Wyatt, Bo Dallas (con una gimmick molto simile a quella del suo debutto) e lo fa in uno squash match di pochi secondi dove asfalta il classico local di turno, tornando a vincere un match nello show rosso dopo mesi e mesi

    Rollins-Y2J: terzo match della puntata, come annunciato poco prima in un segmento nel backstage da Foley, si rivela esser lo scontro tra The Man e Jericho; la contesa si rivela un incontro di tutto rispetto, con un gran lavoro da parte di entrambi gli atleti. A vincere grazie al solito pedigree è Rollins.

    Cesaro-Sheamus: terzo incontro della serie tra lo svizzero e l’irlandese nell’ormai famosa best of 7 series; la contesa, a differenza delle prime due, non è stata un granchè una prima parte abbastanza godibile il resto è stato un continuo dominio da parte di Sheamus attaccando la schiena “infortunata” in chiave storyline di Cesaro andando facilmente sul 3-0

    Amore/Cassidy-Primo/Epico: primo tag team match della puntata vede affrontarsi gli italo-americani e gli Shinning Stars; prima della contesa soliti mini promo di entrambi i team con gli ex NXT che chiudono il tutto con il solito SAWFT. L’incontro si rivela mediocre e vede vincere clamorosamente di rapina gli ex Matadores.

    Esposito-Jax: anche questa settimana in quel di RAW ritorna la samoana nel suo solito squash match: questa volta, a sorpresa, c’è stato un attimo di sofferenza per la ex NXT visto che l’italiana Esposito (amica della Fox) ha provato per diversi secondi un offensiva durata poco e niente con Nia che vince con la sua particolare power slam.

    Promo Club: il segmento parlato dei primi sfidanti ai titoli di coppia si rivela una totale presa in giro verso il New Day con 3 contro-figure di Kofi, Big E e Woods in versione “vecchi” con addirittura la theme song “lenta”; a interrompere il tutto arrivano i campioni di coppia che prima deridono il segmento a modo loro e poi mettono in fuga Gallows/Anderson. Per chiudere il tutto gli “Old Day” cercano di attaccare il New Day venendo asfaltati dalla classica finisher dei campioni di coppia,

    Young-Mahal: settimo incontro della puntata vede affrontarsi l’ex membro dei P.T.P. e il “nuovo” acquisto ex 3MB; il match si è rivelato decisamente mediocre con scontata vittoria da parte di Darren. Post match con rissa, gestita veramente male, tra i 2 ex campioni di coppia con questa volta ad aver la peggio è O’Neil.

    Cara-Strowman: dopo l’esibizione di Dallas e della Jax eccoci servito anche lo “show” dell’ex pecora nera che questa volta affronta un avversario di nome cioè l’ex Lucha Dragons. La contesa, anche se con avversario una superstar WWE, non è andata molto lontano dallo squash anche se l’incontro, per la prima volta, è finito in count out con vittoria di Strowman con attacco post match dello stesso Braun al lottatore mascherato.

    Promo Sasha: come annunciato prima di RAW da un tweet ecco tornare a RAW in abiti civili l’ex campionessa Sasha Banks: il breve promo della boss, recitato abbastanza male, voleva esser una specie di “presa” in giro alla Mark Henry facendo credere a una possibile operazione importante alla schiena per la ragazza. A interrompere sul più bello il tutto arriva Dana Brooke che in poche parole voleva finire il lavoro lasciato a metà da Charlotte e invece, appena la body guard della campionessa ha provato ad attaccare la Boss, di tutta risposta è stata annichilita dalla bank statement. Il tutto si chiude con la Banks che rivela che “le brutte notizie” erano per Charlotte visto che a Clash of Champions tornerà campionessa!

    Zayn-Owens: il main event della puntata si rivela l’ennesima sfida nell’eterna e mai finita sfida tra i 2 amici-nemici canadesi ex campioni di NXT: la contesa, come accade spesso con questi 2 atleti sul ring uno contro l’altro, si rivela piacevole e godibile, non al livello dei loro ultimi scontri in PPV ma un incontro che durante RAW è un piacere vederlo. A vincere, sfruttando il work infortunio alla gamba di Zayn, è Owens vincendo così il suo primo match da Universal Champions. Post match con Reigns che interrompe i festeggiamenti del canadese e va a faccia a faccia sul quadrato con il campione; interviene, senza theme music, Y2J che insieme a Owens sembrano pronti ad attaccarlo nel classico 2 contro 1 ma il tutto viene fermato dall’arrivo del GM di RAW che annuncia un incontro settimana prossima tra Owens e Reigns con quest’ultimo che se vincerà sarà inserito nell’incontro di Clash of Champions. La puntata però si chiude con la classica spear del samoano a Y2J che stava cercando di attaccarlo dopo la breve dichiarazione di Mick.

    Puntata di RAW che ha avuto un handicap clamoroso visto che una parte di show è stata totalmente inutile con ben 3 squash match e diversi segmenti parlati totalmente inutili
    Il lottato anche questa volta si conferma la “luce” dello show con ben 3 incontri di tutto rispetto
    Inizia già a delinearsi la card del primo PPV di RAW con l’annuncio ufficiale di 2 incontri titolati Owens-Rollins per l’Universal Championship e NewDay-Club per i titoli di coppia; in modo ufficioso annunciato anche il re-match titolato tra Charlotte-Sasha
    Divisione tag team che oltre la questione titolata fa riemergere dal nulla gli Shinning Star con addirittura una clamorosa e inaspettata vittoria contro gli italo-americani che sembrano esser per ora messi in “congelatore”.
    Categoria femminile con Bayley potenziale prima sfidante nel post Sasha e all’orizzonte visto il segmento nel backstage prima “vera” sfida per Nia Jax contro Alicia Fox.
    La Best of Series che va sul scontato 3-0 per l’irlandese con ora la più che scontata “remuntada” dello svizzero.
    Prosegue anche la faida “inutile” tra i 2 ex P.T.P. con ormai scontata resa dei conti al PPV.
    Altri nomi per la divisione Cruiser che in questo momento sembra esser una salvezza totale per lo show per dare una svolta al prodotto
    Prossima settimana annunciato Roman Reigns contro Kevin Owens con possibilità di cambio di match per Clash of Champions vista la stipulazione data al match