Il WWE Hall of Famer Shawn Michaels ha di recente rilasciato un’intervista, per promuovere l’uscita del suo ultimo libro, al sito ufficiale dei Phoenix Suns (franchigia NBA). In questo stralcio, HBK, parla di uno dei suoi migliori allievi, Daniel Bryan:

Pubblicità

 

 “Sono davvero, davvero orgoglioso di Daniel Bryan! Ma, allo stesso tempo, non sono per nulla sorpreso. Era un giovane pieno di talento ed è sempre stato un lavoratore infaticabile, questa combinazione difficilmente non porta a qualcosa di buono. L’unica cosa che devi avere è la pazienza e la volontà di non arrenderti mai. Ha anche queste due caratteristiche. Come ho detto, sono tanto orgoglioso quanto poco sorpreso. Nessuno dovrebbe essere sorpreso. Penso che sia una cosa divertente che la gente fa fatica a cogliere: le persone come me o come Daniel non entrano nel business del wrestling per provare, per rimanere nella media. Noi ci entriamo per eccellere, per essere i migliori e, se tutto va bene, ci riusciamo, lasciamo un impatto che durerà a lunga. Daniel è così, non è diverso da me.”

 

Fonte: LordsOfPain.com.com & ZonaWrestling.net