Ospite del podcast di Vince Russo, Shawn Micheals ha parlato del difficile rapporto che intercorre tra i fan di wrestling che scrivono sul web e la WWE.

Pubblicità

“So che molti fans del wrestling si lamentano del prodotto WWE. So che hanno voglia di maggiore hardcore o di storie più dure. Ma lasciami dire una verità: sona gli stessi che guardano ogni settimana la WWE. Magari gli ascolti possono scendere un po’, ma in realtà chi vuole vedere Raw o Smackdown continua tranquillamente a farlo. Non perdiamo nessuno”.

Micheals ha inoltre affermato che lo show business non gli manca poiché quel che si vede oggi in tv è lontano dalle sue possibilità fisiche. Per poter competere oggi, avrebbe bisogno di una ventina d’anni in meno.

FONTEWrestle Zone & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".