La Liverpool Echo Arena di Liverpool,Inghilterra, ci accoglie per la puntata odierna di Friday Night Smackdown. Come sempre alla tastiera c'è MauroChosenOne, oggi particolarmente adirato nei confronti di ogni singolo uomo o donna che lavora per Trenord.

Pubblicità

 

La puntata si apre col “You'll never Walk Alone” cantato a squarcia gola dalla Kop…. ops, ho sbagliato contesto sportivo… Il rientrante, “one night only” , Chris Jericho fa capolino sul ring accolto dal boato del pubblico per tenere il suo highlight reel, mentre i commentatori ci rivelano che a bordo ring sono presenti pure gli announcer di madrelingua tedesca, Sebastion Hackl e Hoelger Boeschen. “Welcome to Smackdown is Jericho!” Y2J dice di essersi allontano dalla WWE da alcuni mesi, ma ha comunque controllato tutto. Afferma che ci sono alcune cose di cui vorrebbe parlare. Cose molto serie, come ad esempio chi diavolo si cela sotto il costume del coniglio di Adam Rose. Jericho afferma che probabilmente è Funaki ed il pubblico si mette ad intonare il nome del giapponese. Jericho introduce poi i suoi ospiti odierni, Triple H e Stephanie McMahon. I due dell'Authority vengono accolti da una buona dose di fischi da parte del pubblico della città della Merseyside. Y2J chiede ai due il perchè hanno deciso di essere gli ospiti dell'Highlight Reel. Steph dice che in realtà dobbiamo chiederci il perchè hanno deciso di invitare Jericho a SD. I due dicono di dare al WWE Universe quello che vuole ed si mette ad elogiare i fans, che rappresentano il cuore di questo mondo. I fans meritano superstars e divas per cui portar rispetto, loro danno l'opportunità ai wrestler di poter lottare per quello in cui credono. Steph chiede a tutti dove sarebbe ora la WWE senza un McMahon a capo della baracca. Chi potrebbe, tranne l'Authority, mandare avanti la federazione? Jericho dice di essere in grado di controllare la federazione ma soprattutto concorda con quanto detto da Cena a Raw: Il WWE Universe deve controllare la federazione, non l'Authority. Jericho pone ai fans una domanda: se fossero a capo della federazione, gli piacerebbe veder Triple H leccare e pulire le scarpe di Y2J? Ed ovviamente la risposta del pubblico è un gran boato. Jericho pone altre domande al wwe universe, che vedono HHH come pulisci cessi e Stephanie sguazzare nel fango. Jericho manda in onda le immagini di quando Steph è stata gettata da Vickie Guerrero nel “fango”ma viene bloccato da HHH che afferma che loro non hanno bisogno del consenso di nessuno. Il lupo non chiede il consenso delle pecore prima di mangiarsele. Alle Survivor Series, il team Authority annichilirà il team Cena, ed in quel caso, saranno loro gli ultimi due a ridere. Infine HHH minaccia Jericho e dice che la prossima volta che chiederà di poter tornare on screen per aver un po' di amore delle marionette che ci sono fra il pubblico, loro probabilmente non saranno così disposti ad accettarlo. Probabilmente lo avranno cancellato dai libri di storia della WWE. Jericho risponde di non vedere un arena piena di marionette, ma di Jericholics. Dato che ama cantare, dopo la loro sconfitta alle Series, Jericho si metterà a cantare “Na Na Na Na Na Na, Ehy Ehy Goodbye”

 

Bray Wyatt vs Sin Cara: (sv)

Wyatt parte subito molto forte e stende il luchador con un braccio teso. Wyatt prova a controllare il match ma il messicano si riprende e connette con una springboard crossbody. Sin Cara prova una mossa dal paletto ma l'ex leader della Family si scansa in tempo e lo stende con un poderoso blocco in corsa. Splash all'angolo per Wyatt e Sin Cara viene successivamente gettato poderosamente dall'altra parte del ring. Wyatt chiude poco dopo il match con la sua perentoria Sister Abigail e tanti saluti per Sin Cara.

Winner: Bray Wyatt

 

Nel post match, Wyatt prende in mano un microfono ed afferma che può sentire Ambrose, può sentirlo nel suo cuore, può sentirlo urlare mentre chiede aiuto. Sa di tutte le volte in cui si è sentito da solo. Sa di tutte le mattine di natale in cui Ambrose si è svegliato pregando per rivedere il ritorno a casa di suo padre. In realtà ha sempre trovato solo l'oscurità, che si è portato con se per tutta la vita. Wyatt invita Ambrose ad accettare la sua salvezza. Wyatt chiede di poter guarire il lunatic Fringe e di essere la luce nell'oscurità che ha sempre cercato. Wyatt viene proprio interrotto da Ambrose si precipita subito sul ring ma Wyatt si rifugia fuori dal quadrato. Fuori dal ring, Wyatt continua il suo discorso ed afferma che Ambrose è prevedibile. Ogni volta che lo vuole vedere basta premere un pulsante e lui si presenta sul ring pieno di rabbia. Sa quello che vuole fare stasera, vuole fargli male. Vuole punirlo, puniscimi pure dice Bray, come vorrebbe punire suo padre. Wyatt sale sul ring, si becca un pugno di Ambrose e poi se ne ritorna fuori dal quadrato. Wyatt riprende il mano il microfono ed afferma che Ambrose fa finta di indossare la maschera del pazzo lunatico, ma in realtà è soltanto un bambino in cerca di aiuto e lui rappresenta la chiave per ottenere la luce. Wyatt invita Ambrose a seguirlo, così non dovrà mai più viver nell'oscurità

 

Per ordine dell'Authority, Dolph Ziggler sarà costretto a difendere anche oggi il titolo IC contro Cesaro e Tyson Kidd in un triple threat elimination match

 

Gold&Stardust vs Adam Rose & The Bunny(2/5)

Dopo una prima fase di studio, i campioni di coppia prendono il sopravvento e Rose viene gettato malamente contro il turnbuckle. Mentre il leader dell'exotic express viene isolato al suo angolo, i commentatori iniziano ad esporre delle strampalate teorie su colui che si cela sotto il costume del coniglio. In particolare, l'ipotesi Teddy Long risulta essere quella più esilarante. Ritornando alla serietà, Goldust e Rose sbattono con la testa l'un contro l'altro nel mezzo del ring. Cambio per Stardust e per il coniglio! Bunny Drop per il coniglio che sale sul paletto, ma Rose lo distrae, chiedendo il cambio. Il coniglio prova uno splash ma Stardust alza le mura e il coniglio si becca la Dark Matter che regala la vittoria ai campioni di coppia

Winners: Gold&Stardust

Nel post match, Rose se la prende con il coniglio per la sconfitta e lo stende al suolo con la sua Party Foul! Rose se la ride e se ne ritorna a festeggiare con i rosebuds

nb: Storyline che non mi convince ancora molto. Se però serve a riportare definitivamente on screen Leo Kruger, allora che ben venga

 

Nel backstage Byron Saxton intervista Dolph Ziggler al riguardo del suo match odierno. Ziggy afferma che in qualche modo è riuscito a sopravvivere alle varie trappole dell'authority: Curb Stomp varie, chokeslam, World Strongest Slam, match nella gabbia contro mostri ed ora Luke Harper. Se staserà è la serata in cui perderà il titolo, allora cadrà lottando fino alla fine ma rimanendo nel team Cena, perchè per l'Authority la fine è sempre più vicina. Tick tock, tick tock.. I minuti passano. Per i prossimi 10 giorni, dovrà fare ciò che gli riesce meglio: sopravvivere. Se ci riuscirà anche il team Cena, non ci sarà nessuna sopravvivenza per HHH&Co

 

Ci viene mostrato un video promo dedicato a Ryback. Nel backstage, Saxton intervista il Big Guy al riguardo del suo match odierno contro Kane. Ryback dice di essere parte solo e soltanto del team Ryback, niente team Cena o team Authority. Quello stupido di Kane proverà a sopravvivere, come giustamente hanno provato a mettere il Big Guy nel loro team. Quanto successo a Raw, era solo un antipasto. La sua fame è insaziabile. Sfortunatamente per Kane, è quasi ora di pranzo.

 

Intercontinental Champion Triple Threat Elimination Match: Dolph Ziggler vs Tyson Kidd vs Cesaro:(4,5/5)

Dopo le presentazioni di rito, il match può aver inizio. Il ritmo del match è subito molto veloce ed i tre regalano fin da subito alcuni spot degni di nota. Parte una serie di repentini schienamenti ma nessuno viene eliminato. Con un braccio teso, Kidd vola al suolo e Cesaro si becca un dropkick. Dopo una buona gomitata del campione IC, la regia manda la pubblicità. Dal ritorno dal break, Kidd e Ziggler provano un doppio suplex sullo svizzero ma è Cesaro ad andare a segno con un doppio suplex. Ziggler si piglia una combo formata da una powerbomb di Cesaro ed un flying elbow drop dall'apron di Kidd, ma il King Of Swing connette con un gutwhrench suplex sul canadese. Kidd sfiora l'eliminazione dopo aver subito una fameasser di Ziggy. Ziggler rimane appeso alle corde e si becca un dropkick di Kidd ma il canadese a sua volta viene steso da un t-bone suplex di Cesaro. Il marito di Natalya sfiora di nuovo l'eliminazione dopo un running european uppercut di Cesaro. Dopo una crossbody, Ziggler connette con il suo comeback e stende i nemici con una combo neckbreaker-DDT. Kidd sale sulle corde ma si prende in pieno un uppercut di Cesaro e lo svizzero lo raggiunge sulle corde. Arriva anche Ziggler sulle corde e i tre ci regalano un bellissimo spot concatenato: sunset flip powermbomb di Kidd su Cesaro e Superplex del King Of Swing su Ziggler! Kidd ne approfitta per eliminare lo svizzero ma ottiene solo un conto di 2. Kidd mette il nemico nella Sharpshooter e Cesaro si trascina fino sul corpo esanime del campione IC e prova uno schienamento, ma ottiene solo un conto di 2. Con la sua spaventosa forza fisica, Cesaro riesce ad uscire dalla presa e fa volar fuori dal ring il canadese. Dopo una nuova pausa pubblicitaria, Kidd connette con una neckbreaker volante facendo finire la schiena di Cesaro contro le ginocchia di Ziggy. Il canadese ne approfitta e mette Ziggler nella sharpshooter. Dopo alcuni attimi, Cesaro torna sul ring e mette Ziggler anche in una crossface. Kidd si incazza e molla la presa e prova a mettere lo svizzero nella sua HartLock, ma con un magistrale gioco di leve, Cesaro ribalta Kidd nel suo Cesaro Swing, accolto con un boato dal pubblico! I giri saranno circa una ventina (ho perso il conto a metà) e lo svizzero si becca poi la DDT a pendolo di Ziggler che però ottiene solo un conto di 2. Ziggler prova la sua Fameasser,parata da Cesaro, che lo fa finire contro le corde. Kidd colpisce il campione con un calcio sull'apron e Ziggler si becca poi un german suplex di Cesaro, che ottiene di nuovo un conto di 2. Dopo una serie di reversal, Ziggler stende lo svizzero con la sua Zig Zag ma Kidd lo getta fuori dal ring ed elimina lui Cesaro! Kidd si mette ad esultare come se avesse vinto il titolo, ma solo dopo pochi secondi si accorge che il match è ad eliminazioni. Con una headscissor, fa urtare Ziggler contro i gradoni. Kidd colpisce il nemico con un calcio in corsa sulle barricate, lo riporta sul ring, ma ottiene un nuovo conto di 2. Ziggy, dopo una serie di reversal, prova la sua Zig Zag ma Kidd la evita e connette con una specie di neckbreaker con partenza in stile fisherman suplex, ma di nuovo non ottiene il conto di 3 decisivo. Kidd prova una mossa in springboard dalle corde ma Ziggler lo intercetta al volo con un superkick, ma pure lui ottiene solo un conto di 2! Kidd riesce a mettere dolph nella sharpshooter ma con un pregevole gioco di leve Ziggler esce dalla presa e connette con la Zig Zag! 1,2 e 3 e Dolph Ziggler rimane campione Intercontinentale al termine di un match FANTASTICO!! Standing ovation per tutti e tre.

Winner and still IC Champion: Dolph Ziggler

NB:Direi che è altamente consigliata la visione di questo match.

 

Ci viene mostrato il promo dedicato al  “New Day” di Xavier Woods. Gimmick un poco stereotipata. Giusto quel pizzico..

 

Natalya vs Layla(w.Summer Rae): (sv)

Dopo una fase di studio, la canadese prova a mettere Layla nella Sharpshooter ma a fatica la britannica raggiunge le corde. Nattie prova a prendere il controllo del match ma si becca un roundhouse kick di Layla che la fa finire fuori dal ring. Al conto di 9, la canadese riesce a tornare sul ring e Layla prova ad abbassare il ritmo, già basso, della contesa. Layla fa finire la nemica fuori dal ring. Prova un braccio teso, ma Nattie si scansa, rifila uno schiaffo a Summer e getta Layla contro l'amica. Le due ritornano sul ring e Layla rimane imprigionata nelle fauci della Sharpshooter della moglie di Kidd ed è costretta a cedere

Winner: Natalya

 

Ci viene mostrato anche il promo del “New Day” di Kofi “se non zompo non son contento” Kingston. Hype per quello di Big E

 

Nel backstage, Byron Saxton intervista Dean Ambrose. Ambrose dice essere stufo dei mind games di Wyatt, delle sue stronzate e di tutto ma viene proprio attaccato da Wyatt che lo colpisce con un oggetto di scena. Successivamente Wyatt esegue la sua Sister Abigail mandando il volto di Ambrose contro il muro. Wyatt poi si siede per terra insieme al lunatic fringe ed afferma che è difficile la vita per due come loro. Quando ti mettono un'etichetta, è come essere messo in una scatola. Peccato che poi quella scatola viene messa sottoterra.

 

Ryback vs Kane:(2/5)

Tempo di Main Event. Stephanie McMahon e triple H si accomodano a bordo ring ed assistono al match. Incontro subito molto fisico ed incentrato sulle fasi di brawlin' fin dai primi minuti. Con la sua forza bruta, Ryback esegue un suplex e getta Kane con una clothesline fuori dal ring. Dal ritorno della pausa pubblicitaria, Ryback esegue uno splash e poi si carica per il suo meat hook clothesline ma il big red monster lo intercetta con un colpo alla gola. Il Big Red Monster tenta di abbassare il ritmo del match e mette il Big Guy in una presa di sottomissione. Buon dropkick di Kane ma ottiene solo un conto di 2. Ryback si riprende e con una spallata seguita da uno splash, ritrova il momentum perso. Kane prova la sua Chokeslam dopo aver reversato una mossa del big guy, ma Ryback la trasforma in una powerslam. Meat hook clothesline per il big Guy. Prova la Shellshocked, parata da Kane ma i due finiscono fuori dal quadrato. Ryback vola contro un sostegno metallico e poi Kane lo colpisce con una sediata causando la squalifica. I due ritornano sul ring. HHH dall'apron ordina a Kane di infierire ma si becca una spinebuster del big Guy e poi una bella serie di sediate. Ryback va faccia a faccia con HHH e così si chiude la puntata odierna di Smackdown.

Winner by DQ: Ryback

 

Voto alla puntata:6+

Cosa mi è piaciuto: Iniziamo dai pochi lati positivi. Ottimo il segmento dell'highlight reel. Magistrale la chimica che si è instaurata al microfono fra Steph-HHH e Jericho. Continua bene il feud fra Ambrose e Wyatt. L'idea dei Mind Games e di Wyatt che vuole “sistemare” pure il Lunatic Fringe al momento mi sta davvero intrigando. Buon hype per il loro match delle Series. Passiamo ora al magnifico match per il titolo Intercontinentale. Grande prestazione da parte di tutti e 3. Tanti spot, ritmo molto alto, buon minutaggio concesso alla contesa. Sicuramente uno dei migliori match dell'anno per la WWE. Ottimo che finalmente la federazione stia iniziando a concedere il giusto spazio anche a Kidd. Peccato che il suo carisma non è per niente al livello delle sue abilità sul ring. Ed anche peccato per l'attuale allucinante gestione di Cesaro..

Cosa non mi è piaciuto: Il finale del main event mi ha fatto venire i brividi lungo la schiena, per lo svilupparsi di alcuni possibili scenari futuri con protagonista Ryback. Personalmente, non l'avrei rimandato così velocemente nella zona main event, però al momento di top face ne hanno solo 2 e quindi da una parte è una scelta condivisibile quella della WWE, essendo il big guy schifosamente over. Storyline che al momento non mi convince quella fra Rose e il coniglio. Per quanto riguarda il lottato, a parte il match per il titolo IC, hanno fatto il minimo sindacale.

 

Per oggi è tutto. Dal buon Mauro Chosen One, appuntamento alla prossima settimana!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.