La Bridgestone Arena di Nashville, Tennessee, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

Pubblicità

 

La puntata si apre con il COO della WWE Triple H che fa capolino sul ring. HHH apre il promo dicendo che uno dei suoi compiti, come COO della compagnia, è quello di scovare i migliori talenti, dare loro un'opportunità e poi osservare il loro successo. In cima alla lista dei talenti che hanno ottenuto il maggior successo c'è lo Shield. Hunter afferma di aver dato loro forse fin troppo potere e molto probabilmente tutto ciò li ha portati a passare un certo limite. Ed in quel dell'ultima puntata di Raw, i tre ne hanno pagate le conseguenze. Ci viene mostrato un filmato di quanto successo nelle recente settimane fra Shield, Evolution ed Authority. HHH afferma che l'Evolution ha umiliato i tre Hounds Of Justice. Dice di aver dato loro l'opportunità di tornare nelle sue grazie, ma loro non l'hanno accettata. Anzi, con un tweet di Roman Reigns, lui ha scoperto che i re non vincono le battaglie ma sono i soldati a vincere le guerre. HHH dice che i soldati stanno sempre alla mercé dei re, degli imperi ed i suoi soldatini ora hanno perso il loro valore. Gli dispiace molto mettere fine a tutto ciò che ha creato ma gli toccherà farlo. Ad Extreme Rules, lo Shield affronterà il trio più dominante della storia della WWE: L'animale Batista, la vipera Randy Orton e The Game. Dopo ben 10 anni l'Evolution tornerà per mostrare qual è la vera distruzione, qual è la vera potenza. Nella vita o ci si adatta o si perisce, tutto ciò è l'Evolution.

 

Big E vs Alberto Del Rio:(3/5)

Iniziamo la serata con un match “inedito”. Da una parte troviamo il campione Intercontinentale Big E. Il suo avversario odierno sarà Alberto Del Rio, reduce dall'eliminazione da parte di RVD dal torneo per decretare il #1 contender al titolo proprio detenuto da Big E

Inizio dell'incontro favorevole al Campione IC che punta sulla maggiore potenza fisica. Il messicano soffre nelle prime fasi ma risponde con il suo tipico enziguiri kick all'angolo. Del Rio prende il sopravvento. Il pubblico si schiera dalla parte di Big E e dagli spalti partono dei cori per lui. Il messicano però si perde in un bicchiere d'acqua e va a sbattere con la spalla contro il turnbuckle permettendo a Big E di riportarsi nella contesa. Durante la pausa pubblicitaria, Big E va a segno con una spear dall'interno all'esterno del ring. I due ritornano sul quadrato ed il Campione IC cozza contro il turnbuckle. Il messicano si avvicina alla vittoria dopo una ddt ma ottiene solo un conto di due. Del Rio sale sulle corde ma Big E lo intercetta al volo e connette con una backbreaker. Il campione IC dopo esssere andato a segno con uno splash, prova la Big Ending ma Del rio la reversa in una backstabber. Conto di due per il messicano che poi riesce a mettere il nemico nella sua cross armbreaker. Big E a fatica riesce a raggingere le corde. Del Rio però mantiene la presa fino al conto di 5 e l'arbitro chiama la squalifica. Il messicano va su tutte le furie ed infierisce su Big E nel post match. Del rio prova il suo superkick ma il campione IC si scansa e va a segno con la sua Big Ending.

Winner by DQ: Big E

 

Sul ring fa capolino Paul Heyman armato di microfono. Si definisce il rappresentante del King Of Swing Cesaro ma soprattutto oggi è qui in veste di rappresentante dell'uomo che ha conquistato la streak dell'Undertaker a WrestleMania, cioè Brock Lesnar, l'uno nella striscia di 21-1. Heyman se la prende con il pubblico e gli ricorda che Lesnar ha messo fine alla streak. Il Mad Genius si mette ad urlarlo più volte al pubblico che lo ricopre di fischi. Heyman poi si ferma, ringrazia il pubblico per il tempo a lui concesso e dal profondo del suo cuore ricorda al WWE Universe per l'ultima volta che Brock Lesnar ha conquistato la streak. Heyman favoloso. E' un fottuto genio

 

Ci viene mostrato un filmato dedicata alla rivalità che è scaturita fra Hornswoggle ed El Torito durante l'ultima puntata di Main Event. I due si affronteranno stasera nel match del secolo, come sottolineato da JBL. Non vedo l'ora!

 

Paige vs Aksana:(2/5)

Prima del match, Aksana, la lituana preferita da grandi e piccini, tiene un promo ed afferma che le altre divas sono gelose di Paige, solo perché ha vinto il titolo della categoria. La lituana afferma che la diva di Norwich è stata fortunata ma stasera non gli servirà a molto . Aksana cerca di prendersi un vantaggio ed attacca Paige a sorpresa. La campionessa delle divas però non ci sta a subire e risponde all'offensiva della nemica. L'azione si sposta fuori dal ring ed Aksana va a segno con un buon braccio teso. La lituana prende in mano le redini del match ma non ottiene una buona chance per capitalizzare. Le due si urtano a vicenda con una doppia crossbody e Paige sembra essersi ripresa dal momentaccio. L'Anti-Diva da pieno sfogo alla sua aggressività e mette Aksana nella sua Scorpion Crosslock costringendola alla resa. Inghilterra-Lituania 1-0. Palla a centro.

Winner: Paige

 

Nel backstage la meravigliosa Renee Young (ti prego non accettare la proposta della ESPN) intervista Sheamus al riguardo del suo match odierno contro Batista. L'irlandese parla di quanto l'animale gli ha fatto 3 settimane fa. Dice che l'animale non è un vero uomo ma un codardo. Dice non è importante colpire più duro ma l'importante è riuscire a mantenere l'intensità sempre alta e non mollar mai. Il Celtic Warrior parla di un bullo, che quando era bambino, gli tirava la cacca . Per vendicarsi lo ha prima gettato nel fango e poi nel fiume Liffey. Staserà finalmente potrà fare molto male all'animale e finalmente si vendicherà.

 

El Torito vs Horsnwoggle:(5/5)

Siamo giunti al momento che tutti aspettavano. Lo scontro fra titani, il match del secolo. El Torito, accompagnato dai Los Matadores, contro Hornswoggle, accompagnato da Drew Mcintyre e Jinder Mahal. Altro che Shield vs Evolution…

Dopo una serie di provocazioni iniziali, El Torito va a segno con una mini-hurricanrana ed un mini-dropkick. Horsnwoogle si riprende a va a segno con una specie di banzai drop dalla prima prima corda. Il leprecauno esegue una clothesline from smurfsville come sottolineato da JBL,ma ottiene solo un conto di due. Horsnwoogle però si perde a provocare i Matadores e fornisce ad El Torito l'opportunità di ritornare nella contesa. Gore del piccolo toro e poi una broncubuster. El Torito chiude la contesa con un buon “Bullsault” dalla terza corda. Siamo di fronte ad un MOTYC. Chapeau ad entrambi.

Winner: El Torito

 

NB: JBL si merita una statua. Strepitoso al commento. Mi ha fatto morir dal ridere. Standing ovation per lui

 

E' il momento del dispensatore delle cattive notizie, cioè Bad News Barrett. Il britannico parla del match che si è appena tenuto fra El Torito e Hornswoggle. Il fatto che il pubblico abbia applaudito per quell'atrocità di contesa dimostra quanto piccoli siano i cervelli degli americani. Thank You very much.

 

Promo di Lana che introduce Alexander Rusev per il suo match odierno contro R-Truh

Alexander Rusev vs R-Truth:(sv)

All'angolo del rapper c'è il buon Xavier Woods che è stato asfaltato proprio da Rusev durante l'ultima puntata di Raw. Truth riesce a stendere il Bulgarian Brute con un missile dropkick, ma il suo momento dura poco. Rusev lo stende con poderoso Superkick e poi esegue le sue solite power moves. Bulgarian Clutch e tutti a casa. Woods prova a dare una mano all'amico ma viene di nuovo steso da Rusev. Woods, dopo aver subito uno splash all'angolo, viene gettato fuori dalle corde.

Winner: Alexander Rusev

 

Ci viene mostrato un commuovente tributo dedicato alla memoria di Ultimate Warrior.

 

Santino Marella(w.Emma) vs Fandango(w.Layla): (sv)

Passiamo ora ad un altro match “inedito”. Il match è l'esatta copia di quello della scorsa settimana. Santino prova il cobra ma Layla di nuovo gli ruba il magico calzino. Questa volta Emma si getta su Layla e la manda al tappeto. Fandango prova ad eseguire un roll up ma va a vuoto. Il nostro portacolori esegue una sunset flip ed ottiene la vittoria.

Chiedo di nuovo alla WWE di mettere fine a questo feud atroce e di separare Emma da Santino. Questa settimana lancio pure l'hashtag #FreeEmma

Winner: Santino Marella

Ci viene annunciato che Daniel Bryan ritornerà durante la prossima puntata di Raw.

 

Batista vs Sheamus:(3,5/5)

Tempo di main event. Si tratta di una rivincita da Smackdown di tre settimane fa, quando Sheamus sconfisse Batista via DQ, dopo che l'animale decise di colpire l'irlandese a suon di sediate.

Il match è molto fisico fin dalle prime fasi iniziali. L'inizio è migliore per l'irlandese che sembra più aggressivo del solito. Dopo la pausa pubblicitaria, l'azione si sposta all'esterno del quadrato. L'animale getta il Celtic Warrior con il braccio contro i gradoni e poi lo fa urtare duramente contro le barricate. Da questo momento in poi, Batista prende in mano il pallino del match e si concentra sul braccio sinistro del nemico. L'animale viene lanciato con la spalla sinistra contro il turnbuckle e finalmente Sheamus riesce a riprendersi dal brutto momento. L'irlandese va a segno con il suo comeback e connette con i tamburi di guerra. Sheamus va a segno con la sua Irish Curse ma ottiene solo un conto di due. Il Celtic Warrior, dopo una buona powerslam, si carica per il suo Brouge Kick ma Batista fugge fuori dal ring. L'irlandese lo va a riportare sul quadrato. Riprova il Brouge Kick ma di nuovo l'animale lo evita e va a segno con una spear ma ottiene solo un conto di due. Prova la sua Batista Bomb ma Sheamus la para abilmente. L'irlandese sale sul paletto ma l'animale lo getta repentinamente giù dal turnbuckle e lo fa finire malamente sulle corde. Batista capitalizza la situazione e va a segno con la sua Batista Bomb che gli regala la vittoria odierna.

Winner: Batista

 

E su queste immagini si chiude la puntata odierna di Smackdown

 

Voto alla puntata: 6/7

Cosa mi è piaciuto: Sicuramente il promo di Triple H, ottimo come sempre. Cosi si mette ancora più hype in vista del match di Extreme Rules che sulla carta si annuncia molto interessante. Mi aspetto grandi cose da questo scontro. Heyman come sempre magistrale nell'aizzare il pubblico nei suoi confronti. Ce ne sono davvero pochi in WWE che riescono in questo compito così bene.

Ottimo il main event. Nelle ultime settimane Batista sta dimostrando di ritrovare sempre più condizione fisica. Non è ancora delle migliori ma sicuramente ha fatto dei grossi miglioramenti da quando è tornato in WWE. In futuro sarei molto curioso di vedere una faida fra Sheamus e l'Animale. Potrebbero fare molto bene. I loro stili sul ring si completano sotto certi aspetti

Infine anche la sfida frai mini-titani è stata godibile, soprattutto grazie ad un maestoso JBL al tavolo di commento. (nb: ovviamente il voto dato al match non è per nulla serio)

Cosa non mi è piaciuto: Il modo in cui la WWE sta cercando di proporre Paige non lo sto grandendo molto. Viene fatta passare come la novellina che ha avuto semplicemente culo, quando in realtà ad NXT , ha dimostrato di poter tener testa a chiunque. Avversarie come Alicia Fox ed Aksana, con tutto il rispetto per il loro talento, l'Anti-Diva se le dovrebbe divorare.

Big E sembra esser sempre più destinato a perdere il titolo contro il vincitore del torneo indetto a Raw. Al momento Cesaro è il grande favorito per la vittoria finale. Mi dispiace per Big E ma ahimè il suo regno titolato non è stato un gran che, complice una pessima gestione della cintura. Anche se ad essere sinceri, il titolo non è ancora diventato un ornamento come quella degli Stati Uniti..

Ed infine spero che il feud Fandango-Santino Marella finisca molto presto.. Basta con questo strazio …e sempre #FreeEmma.

 

Dal vostro Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento a settimana prossima!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.