Pubblicità

La Philips Arena di Atlanta,Georgia, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown,che dista soltanto due giorni da Payback, prossimo special event targato WWE. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

La puntata si apre con lo Shield che fa capolino al centro del ring. Ricordiamo che i tre mastini della giustizia affronterà l'Evolution in un No Holds Barred Elimination Match in quel di Payback.

Il primo a parlare è Rollins che dice che ciò che non ti uccide ti rende più forte. Dopo quanto gli è successo a Raw, i tre sono più forti, affamati, arrabbiati e concentrati. Ci vengono mostrate le immagini della firma del contratto che si è tenuta a Raw, dove ad aver la meglio è stato il gruppo capitanato da Triple H. Ambrose dice che l'Evolution sarà felice di quanto successo a Raw, non gli interessa essere colpito alla testa da uno sledgehammer, ma l'unica cosa che gli interessa è che a Payback non ci saranno regole ed i tre dell'Evolution farebbero bene a domandarsi quanto pazzi riusciranno ad essere, poiché gli Hounds Of Justice si spingeranno fino al limite. Li invita a dare il 100%, anche se per loro sarà una serata molto brutta. Rollins riprende la parola e ricorda che in PPV ci saranno le eliminazioni e se lui schienerà Orton, la vipera sarà costretta ad lasciare il ring o verrà portata via in barella. Il match può passare da un 3 vs 2 o anche in 3vs 1 e se il fato lo vorrà, Triple H rimarrà da solo sul ring circondato dallo Shield. E se questo sarà il caso, si prenderanno tutto il tempo che vorranno ed elimineranno HHH, costringendo l'Evolution all'estinzione. Ed infine Reigns prende in mano il microfono e ricorda che ha subito a Raw una triple powerbomb sul tavolo dei commentatori. A causa di questo errore, l'Evolution verrà torturato in tutti i modi possibili e loro vinceranno ancora. Believe that.

 

Una grafica ci ricorda che il campione degli Stati Uniti Sheamus affronterà Bad News Barrett, il campione Intercontinentale, in un champion vs champion. In più, Jimmy Uso affronterà Bray Wyatt in un last man standing match

 

Cesaro(w.Paul Heyman) vs Kofi Kingston:(2/5)

Prime fasi equilibrate della contesa. Il ghanese alza i ritmi ma si becca una poderosa backbreaker dello svizzero che blocca il suo tentativo di arm drag. Cesaro prende in mano le redini del match, ma si fa sorprendere da un buon springboard dropkick di #ZompoZompo. Kingston inizia ad ingranare e va vicino alla vittoria dopo un buon spinning kick. Kingston prova una crossbody in springoard ma viene abbattuto da un poderoso uppercut in mid-air di Cesaro che porta così a casa il match. Nel post match, il cliente di Paul Heyman non è contento e decide di eseguire la sua Neutralizer ai danni del ghanese, lanciando così un messaggio a Sheamus in vista di Payback.

Winner: Cesaro

 

Nel backstage, la sempre magnifica Renee Young intervista il nostro dispensatore di cattive notizie preferito, cioè il campione Intercontinentale Bad News Barrett. Il britannico blocca subito la bella Renee ed afferma che se ritiene che la sua corona è in pericolo a Payback, ha delle brutte notizie per lei. Ad RVD è rimasta soltanto la sua taunt ed il suo passato, ma quest'ultimo non è per nulla impressionante come l'ultimo mese di BNB. In più, Barrett parla di Sheamus, il suo avversario odierno. I britannici non hanno mai avuto paura degli irlandesi ed in particolare di quelli come Sheamus, il campione degli Usa che non è nemmeno americano. A differenza sua, Barrett rappresenta tutti i continenti e non un paese e staserà dimostrerà il perché si trova a capo del più potente impero della storia. Thank You very much.

 

Paige vs Tamina Snuka:(2/5)

Prima del match, Paige tiene un mini promo in cui stasera dimostrerà a Tamina, ad Alicia Fox ma soprattutto a tutte le altre Divas, che merita di essere la campionessa delle Divas. La diva di Norwich prova ad imporre subito il suo ritmo alla contesa ma si fa distrarre dall'arrivo a bordo ring di Alicia Fox, che si mette a fare dei selfie con i fan delle prime file. Paige prova a rimanere concentrata ma si fa distrarre dalla volpe pazza più volte. La fox ruba il titolo a Paige e la campionessa delle Divas si becca un poderoso Superkick di Tamina, ma la samoana ottiene solo un conto di 2. Paige continua ad interessarsi della Fox e Tamina prova a prendere il largo. Finalmente la britannica torna a concentrarsi sul match e va a segno con il suo comeback. La Snuka prova ad andare a segno con il suo samoan drop ma Paige connette con la Paige Turner e poi mette la nemica nella Scorpion Crosslock (che da oggi si chiamerà PTO) e la costringe alla resa. La Fox posa il titolo delle divas sulla rampa, provoca Paige da lontano e poi se ne torna nel backstage.

Winner: Paige

 

Nel backstage, la bella Renee Young ora intervista Sheamus, il campione degli Stati Uniti. L'irlandese parla di quanto successo nelle ultime settimane fra lui e Cesaro ed ora la questione è diventata personale. Il Celtic Warrior risponde alle provocazioni di Barrett e spiega un concetto di fisica, visto che di geografia non se ne intende. Il suo Brouge kick, eseguito alla massima velocità, è in grado di spedire i denti di Barrett in fondo alla sua gola. E questa non è una brutta notizia, ma una buona novella.

 

Bo Dallas vs Xavier Woods: (2/5)

E' tempo di “bolievere “ in noi stessi. It's Bo Time! Dallas tiene un promo prima del match. Dice che grazie ai suoi Bolievers, lui è imbattuto dal suo debutto in WWE. 2 vittorie su 2. Con il duro lavoro, i sogni possono diventare realtà.Basta soltanto “bolievere”.

Dopo aver eseguito una spallata, Bo Dallas si esalta talmente tanto che va ad urlare “c'mon baby” in faccia ai fan delle prime file. Dallas prende fin da subito in mano il match e va a segno con delle buone manovre. Il protagonista di Black To The Future(vediamo chi capisce questa mia citazione) prova a darsi una scossa ed esegue prima un buon dropkick e la honor roll, una rolling clothesline. Il compare di merenda di Truth prova una mossa dal paletto ma viene intercettato da un dropkick di Dallas. Il buon Bo va a segno con il suo BOdog ed ottiene la vittoria. Nel post match, Dallas prende il microfono ed afferma che stasera abbiamo vinto tutti, basta solo Bolievere, e poi abbraccia Woods. The streak lives!

Winner: Bo Dallas

 

Ci viene mostrato un recap di quanto successo a Raw fra John Cena, Gli Usos e la Wyatt Family.

 

Jinder Mahal vs El Torito: (sv)

Oggi toccherà a Jinder Mahal cercare di battere El Torito che in quel di raw ha perso la sua coda. L'indiano riesce a prendere il piccolo toro e va a segno con un atomic drop. Mahal sale sulle corde e fuori dal ring si scatena un rissa fra i Matadores e Slater& McIntyre. La mascotte dei matadores si riprende e va a segno con una bella sunset flip powerbomb e poi ottiene la vittoria con il suo bullsault. Nel post match, El Torito, con un paio di cesoie, prova a tagliare i capelli a Hornswoggle ma il leprecauno riesce a scappare dal ring.. El Torito, nel giro di tre settimane, ha sconfitto tutti i membri della 3MB in singolare tenzone.. Meglio stendere un velo pietoso..

Winner: El Torito

 

Champion vs Champion: Sheamus vs Bad News Barrett:(3,5/5)

Al tavolo dei commentatori si siede anche Paul Heyman, stranamente non accompagnato da Cesaro. Fin dalle prime fasi, il match si dimostra essere molto fisico. I due non si risparmiano e volano subito delle gran legnate. Il pubblico è diviso per entrambi gli atleti al cento del ring. Grazie ad una gomitata, Barrett getta Sheamus fuori dal ring e poi va a segno con una elbow drop dall'apron ring, citando palesemente Mick Foley. Il campione degli Usa si riprende e va a segno con un rolling samoan crush e poi getta Barrett fuori dal ring con un braccio teso. Sheamus prova a capitalizzare ma l'irlandese finisce con il ginocchio malamente contro i gradoni. Dal ritorno della pausa pubblicitaria, Barrett prova a controllare il match ma il Celtic Warrior non molla. Sheamus prova uno splash alle corde ma viene intercettato prima da una ginocchiata di Barrett e poi da si becca un superkick che porta il britannico ad avvicinarsi alla vittoria. L'irandese va a segno con la Irish curse ma Barrett si salva al conto di due. Il campione IC si becca i tamburi di guerra del nemico ma evita la White Noise. Sheamus prova ad andare a segno con il Brouge Kick ma Barrett lo evita e va a segno con la sua Winds Of Change, ma ottiene soltanto di nuovo un conto di due. Barrett prova la Wasteland, ma il celtico la reversa e connette con il suo Brouge Kick che gli vale la vittoria. Nel post match, Sheamus cerca di intimidire Heyman, che letteralmente si caga addosso ma l'irlandese non gli fa nulla.

Winner: Sheamus

Nel backstage, Renee Young intervista gli Usos in vista del Last Man Standing Match fra Jimmy e Bray Wyatt. Wyatt potrà avere i suoi bizzarri compari dalla sua, ma anche lui avrà suo fratello al suo angolo. Gli Usos possono andare anche mille volte al tappeto ma si rialzeranno sempre perché sono indomabili. La famiglia viene al primo posto e staserà daranno una bella lezione a Bray Wyatt.

 

Big E vs Titus O'Neil:(sv)

Il fu Langston si presenta a sul ring con una bandiera degli Stati Uniti e si prepara ad affrontare Titus O'Neil. Una grafica ci annuncia che Big E affronterà Rusev in quel di Payback. Prima dell'inizio del match, si presenta la “Ravishing Russian” Lana che se la prende con gli americani ed invita il pubblico ad inchinarsi davanti a Rusev che arriva armato di bandiera della Russia. I due assistono allo squash di O'Neil che viene spazzato via da Big E in pochi minuti.

Winner: Big E

 

Adam Rose vs Jack Swagger:(sv)

Il buon Zeb Colter si siede al tavolo dei commentatori ed assiste al match del suo cliente contro Adam Rose. Rose si mette a zompare intorno al ring. Swagger prova a fare delle mosse ma sembra che Rose sia contento di stare a contatto con il Real American. Swagger va su tutte le furie e si prende una timeout fuori dal ring. Si ritorna sul ring e Rose prova una mossa al tappeto, il cliente di Zeb Colter la blocca e Rose riesce con una strana culla a mettere Swagger con le spalle al tappeto per il decisivo conto di 3 mandando così Colter su tutte le furie.

Winner: Adam Rose

nb: Questo non è stato un match ma uno squallido segmento comedy. Povero Swagger..

 

Raw Rebound dedicato alla decisione di Daniel Bryan di non rinunciare al WWE World Heavyweight title. A Payback, Bryan avrà l'ultima opportunità per rinunciare alla corona. Se non lo farà in quel caso, sua moglie Brie Bella sarà licenziata

 

Last man Standing Match: Bray Wyatt vs Jimmy Uso:(3,5/5)

Il match diventa molto fisico fin dalle prime fasi iniziali. Jimmy manda il leader della Family fuori dal ring con un braccio teso e poi lo stende con una crossbody. Wyatt si rialza al conto di 5 e si mette a ridere. Il samoano viene lanciato più volte contro le barricate ma riesce sempre a rialzarsi entro il conto di 10. Wyatt inizia a dominare in lungo ed in largo ma Jimmy non ci sta ad alzare bandiera bianca. Wyatt prova una diagonale ma il samoano lo prende al volo e va a segno con un samoan drop, che così lo riporta nel bel mezzo della contesa. Wyatt viene gettato fuori dal ring. Jimmy prova una braccio teso volante dalle barricate, ma Wyatt si scansa anche se non riesce ad evitare il superkick del samoano. Wyatt si alza al 7 il samoano lo riporta sul ring. I due vanno sulle corde e Wyatt prova un superplex ma non ci riesce. Jimmy lo getta giù dal turnbuckle e va a segno con il suo splash. L'arbitro inizia a contare Wyatt ma il leader della Family si rialza al conto di 9 e si salva così da una capitolazione quasi sicura. Wyatt lancia Jimmy fuori dal ring e poi lo asflata con un braccio teso. Bray prova una powerbomb ma il samoano la reversa e connette con un Enziguri Kick. Wyatt si appoggia contro le barricate e Jimmy lo asfalta con un running hip attack contro le barriere. Il leader della Family però riesce a rialzarsi a fatica al conto di 9. Harper e Rowan attaccano Jey ma Jimmy aiuta il fratello. Wyatt si becca un altro superkick e finisce contro i gradoni. Il samoano riprova il running hip attack ma Wyatt si scansa e così Jimmy urta malamente contro i gradoni. Wyatt ne aprofitta e va a segno con la sua Sister Abigail fuori dal ring. L'arbitro inizia a contare Jimmy ed arriva a 10 e sancisce così la vittoria di Wyatt.

Winner: Bray Wyatt

 

E su queste immagini, si chiude la puntata odierna di Smackdown

 

Voto alla puntata: 6,5

Cosa mi è piaciuto: Buona puntata di Smackdown pre Payback. Bello il promo dello Shield che crea ancora più hype in vista di quella che sarà un guerra con l'Evolution. Da notare che Rollins sta ottenendo sempre più “mick-time”, segno che anche sotto questo punto di vista, sta migliorando molto. Ottimo il match fra Sheamus e Bad News Barrett. Delle due faide che vedono protagonisti i titoli secondari, al momento la migliore è quella per il titolo USA. Bello anche il Last man Standing, con un finale degno di nota, nella speranza che anche a Payback finisca così, con Cena al tappeto che non riesce ad alzarsi entro il conto di 10.

Cosa non mi è piaciuto: Swagger sempre più diretto a sprofondare in un pozzo senza fine. Da quando ha splittato con Cesaro, non vince più. Forse un nuovo Real American, potrebbe giovare alla sua carriera. Anche alla categoria tag team farebbe bene.. Dietro alla lavagna ci va il feud fra Big E e Rusev, che si sta dimostrando la sagra degli stereotipi. A Payback da i due non mi aspetto un grande match. Se arriverà a prendersi un 6, sarà un mezzo miracolo. Ed infine il feud fra i due midget sta iniziando a stancarmi. Per fortuna che la fine di questa rivalità è vicina.

Dal vostro Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima settimana e buon Payback a tutti

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.