SmackDown Live vi da il benvenuto all’ultima puntata prima di Money In The Bank! Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

La grafica ci informa dei match decisi da Paige per questa settimana: Daniel Bryan vs Shelton Benjamin; Shinsuke Nakamura vs Jeff Hardy e Rusev vs Samoa Joe.

La puntata viene aperta proprio da Paige, che si trova al centro del ring assieme alle partecipanti dei MITB femminile che rappresenteranno SmackDown: Lana, Naomi, Becky e Charlotte. Paige carica il pubblico e si assicura che le sue ragazze sappiano quel che le aspetta, che a MITB sarà ognuno per sé e che le loro avversarie di Raw saranno altrettanto aggressive; ma Paige ha fiducia in loro, perché si sono meritate la loro opportunità, non importa chi di loro vincerà, purché il MITB arrivi a SmackDown. L’atmosfera si scalda quasi subito perché Naomi e Lana cominciano a litigare e pure Charlotte ci si mette ricordando tutti i suoi successi e indispettendo Becky Lynch che le risponde a tono ricordandole che settimana scorsa l’ha battuta. La discussione viene interrotta dalle Iiconics, che sminuiscono le quattro sul ring e si beccano dei sonori fischi al momento delle loro imitazioni, poi arrivano pure le Absolution e io credo di aver capito dove stiamo andando a parare. Parte una mega rissa delle qualificate vs le escluse, ma la regia decide di staccare sul tavolo di commento, perché sì. Come avevo previsto, viene indetto un Eight women tag team match femminile, che avrà luogo non adesso, ma nel corso della puntata

Cambio scena. Promo registrato male dall’ISecchio di Daniel Bryan, piuttosto arrabbiato anche, che promette a Big Cass di spezzargli le braccine. E adesso passiamo al primo match della serata

Daniel Bryan vs Shelton Benjamin (2,5 / 5)

Entrambi i contendenti sembrano molto determinati. Bryan prova subito a chiudere la Yes lock, poi ripiega su una seconda presa alle braccia, Benjamin si rialza e riesce a far cadere Daniel dall’apron con un calcio, qui gli sbatte la gamba contro il tavolo di commento, lasciandolo a terra dolorante. Sul ring Benjamin incomincia a lavorare la gamba dell’avversario, somministrandogli una lunga Half crab, Daniel tuttavia non si arrende e, seppur zoppicante, si rialza e prova gli Yes kick a cui segue un Dragon screw. Ci si sposta sul paletto, con entrambi i contendenti che accusano dolore alla gamba, Benjamin connette un Superplex ma per lui è solo due, prova allora la Pay dirt, ma Daniel si aggrappa alle corde e chiude la Yes lock, Benjamin la ribalta a sua volta nella Half crab, Daniel ribalta ancora nella Heel hook e Benjamin cede quasi subito

Vincitore: Daniel Bryan

Il messaggio è chiaro: Daniel Bryan è più che pronto per vendicarsi di Big Cass

Cambio scena. Nel backstage Asuka dice a Paige di voler affrontare Carmella stasera, Paige le risponde che può accontentarla in parte rendendo il match femminile un Ten women tag team match inserendo loro due, Asuka accetta con un ghigno malefico. Paige riprende a camminare e trova The Miz vestito da arbitro, il quale si giustifica dicendo che sta provando la parte per un nuovo film e chiede di poter fare pratica nel match con Samoa Joe e Rusev, Paige non si lascia infinocchiare e Miz se la prende, ricordando di come l’ha aiutata quando hanno recitato insieme in “Santa’s little helper”, a quanto pare la mossa si rivela vincente, perché Paige gli concede di arbitrare il match

Cambio scena. Dopo un promo che ripercorre la faida tra AJ Styles e Nakamura, per qualche motivo sullo stage appare Jerry Lawler, che è qui per intervistare il campione WWE: AJ ammette di aver perso le staffe la settimana scorsa, ma l’unica cosa di cui si scusa è di non aver picchiato Nakamura abbastanza, questo è il suo cantiere e a MITB tornerà a casa con il WWE Championship ben stretto alla vita. Stranamente, non avviene nessun attacco alle spalle

Cambio scena: The Miz sta ripassando le regole dell’arbitraggio assieme al sommo Danilo Anfibio

La grafica ci informa che il match per i titoli di coppia di SmackDown andrà in onda nel Kick-off, perché sì. Si può adesso passare al prossimo match: Rusev viene introdotto, come sempre, dal gorgheggiante Aiden English, Samoa Joe invece si sta facendo crescere una cresta alla Zangief

Special guest referee match Rusev(with Aiden English) vs Samoa Joe (2,5 / 5)

Joe è un picchiatore, ma oggi trova pane per i suoi denti e inizialmente appare in difficoltà, ma riesce a stendere l’avversario con una gomitata in Suicide dive. Sul ring Joe prova a sfiancare Rusev a suon di prese, nonostante il bulgaro tenti più volte di liberarsi; Rusev sembra riprendersi andando a segno con una serie di calci che terminano con uno Spin kick, ma Joe evita il Machka kick e lo chiude nella Coquina clutch, English interviene a distrarre Miz che si becca una spallata involontaria di Joe, Miz si offende e si rifiuta di contare un successivo schienamento, Joe inizia a litigarci e così Rusev può colpirlo col Machka kick

Vincitore: Rusev

English porge a Rusev una scala con la quale il bulgaro colpisce ancora Joe, ma poi viene a sua volta steso dalla SKF di Miz, il quale sale a staccare la valigetta e poi urla contro il tavolo di commentatori che vincerà il contratto, tuttavia Byron Saxton apre la valigetta e scopre che all’interno ci sono solo pancakes, Miz grida maledizioni all’indirizzo del New Day, disperandosi in ginocchio

Per il prossimo match, Gieffo Hardy c’ha talmente tanta voglia di essere qui che neanche va a tempo con la musica d’ingresso

Jeff Hardy vs Shinsuke Nakamura (3,5 / 5)

Nakamura si fa beffe di Hardy e il buon Gieffo risponde picchiando duro, riuscendo a lanciarlo contro le transenne e planando poi su di lui dall’apron. La pubblicità ci restituisce Jeff che si libera da una Headlock e connette alcune mosse sull’avversario, nonostante fallisca la Twist of fate, tuttavia la gamba sembra dargli problemi e Nakamura riguadagna terreno, tentativo di ginocchiata all’angolo che viene evitata da Jeff che va di Whisper in the wind, ma è solo due per lui. Jeff sale sul paletto per tentare la Swanton, Nakamura lo fa cadere e tenta la Kinshasa, Jeff la evita, connette la Twist of fate e corre al paletto per eseguire la Swanton, tuttavia Shinsuke poggia il piede sulla corda; non solo: la mossa sembra aver causato a Jeff danni alla schiena. Hardy sarebbe pronto a chiudere con una seconda Twist of fate, ma Shinsuke decide di tirar fuori dal nulla un Low blow

Vincitore: Jeff Hardy via DQ

Dopo una Kinshasa, Nakamura si diverte a contare fino a dieci e si applaude da solo

Cambio scena. Ricamina Young intervista Carmella, che di nuovo non si dice per nulla preoccupata di Asuka, sempre per quel discorso che lei ha battuto Charlotte che ha battuto Asuka etc etc. Carmella rincara la dose dicendo che in quanto campionessa non ha paura di nessuno ed anzi devono essere tutte le sue avversarie ad avere paura di lei

Cambio scena. Doppio lavoro di Ricamina che intervista pure Big Cass, difatti questi la manda via dicendo che può fare da solo: parla dei soldi che ha ricevuto per pubblicizzare delle nuove montagne russe e si è pure portato dietro il cartellone dell’altezza minima richiesta, così può sottolineare come Daniel non raggiunga neanche l’altezza minima per salire su una giostra per bambini; il promo si conclude con un lungo sguardo fisso in camera

Siamo dunque giunti al main event della serata

Ten women tag team match Qualificate&Asuka vs Escluse&Carmella (2,5 / 5)

Naomi parte avendo la meglio su Sonya Deville, poi ha la bella pensata di dare il cambio a Lana che rischia di farsi isolare all’angolo, ma riesce a evitare una Bronco buster di Carmella e a dare il tag a Becky, la quale mette a segno qualche colpo ma anche lei finisce prigioniera all’angolo avversario. Dopo qualche minuto, entra finalmente in gioco Charlotte, che stende Peyton Royce a suon di Chop, ma non riesce a connettere un Moonsault a causa di una distrazione di Carmella, le Absolution provano un doppio Suplex, ma Charlotte si libera e da il tag ad Asuka, la quale prova a far cedere Mandy Rose alla Asuka lock e avviene un intervento di tutte le partecipanti. Il finale è un tripudio di mosse: volo suicida di Charlotte sulle Iiconics, le Absolution schiantano Becky contro le transenne ma poi Sonya viene atterrata da un Crossbody di Naomi, Mandy Rose fugge sul ring dove si becca un colpo da Asuka, ma la donna legale è Carmella che connette un Superkick sulla giapponese ma, colpo di scena, a interrompere lo schienamento arriva l’eroica Lana, che viene rigettata fuori ring ma perfette ad Asuka di riprendersi, così Carmella finisce nella Asuka lock ed è costretta a cedere

Vincitrici: Naomi, Lana, Becky Lynch, Charlotte&Asuka

Abbraccio delle vincitrici a centro del ring, le quattro partecipanti al MITB poi sollevano lo sguardo verso la valigetta (perfettamente a turno tra l’altro), ma decidono di distinguersi dai loro colleghi maschi, perciò niente rissa finale. Si conclude così la puntata di SmackDown pre Money In The Bank.

Tabella di valutazione dei match:

* = da evitare
** = mediocre/appena sufficiente
*** = sufficiente o di più per il tipo di evento in questione (se è un PPV o uno show settimanale)
**** = match da vedere
***** = match da ricordare

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname