La faida tra The Rock e Vin Diesel sembra essersi finalmente conclusa e i due attori avrebbero dato entrambi la loro disponibilità a girare il nono capitolo della saga di Fast&Furious. Secondo quanto riporta TMZ, infatti, l’ex pluricampione WWE e l’interprete di Dom Toretto, si sarebbero incontrati in privato diverse volte durante gli ultimi impegni legati alla promozione dell’ottavo capitolo di F&F (uscito nelle sale proprio la scorsa settimana e che ha già ottenuto un clamoroso successo al botteghino), tornando cosi in buoni rapporti, ma non solo; sempre secondo la fonte statunitense, infatti, la situazione sarebbe migliorata al punto tale da spingere le due star ad affermare di essere pronti “al 1000%” a tornare insieme sul set, per le riprese del prossimo capitolo della saga. In questi ultimi mesi si sono susseguiti molteplici rumors che hanno sostenuto che la tensione tra i due sarebbe scaturita da un atteggiamento da “primadonna” da parte dello stesso Diesel, che avrebbe preteso la rimozione dalla pellicola di un lungo segmento che vedeva come protagonisti Dwayne “The Rock” Johnson e Jason Statham. Non ci resta quindi che attendere ulteriori conferme, o magari dichiarazioni ufficiali da parte degli stessi attori in merito alla questione, per sapere se l’ascia di guerra sia stata definitivamente seppellita o meno. Quello che é certo però, é che i 532 milioni di dollari con cui la pellicola ha esordito al box office rappresentano senza ombra di dubbio un buon motivo per mettere da parte l’orgoglio e tornare al volante, nei panni di Hobbs e Dom, ancora una volta.

FONTEmondofox.it
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.