Benvenuti al nuovo report di WWE Tough Enough. Il tema di questa setitimana è lo storytelling e ,inoltre, i ragazzi si cimenteranno nei loro primi incontri. Alla tastiera come al solito, BazingaHWF.

Pubblicità

L’episodio si apre con un breve video, che ci ricorda la presenza di John Cena nell’episodio odierno.

Ci ritroviamo poi in studio, dove Chris Jericho e Renee Young presentano i sei concorrenti, già sullo stage e i giudici, The Miz, Paige e Daniel Bryan.

Questi ultimi fanno alcune considerazioni sui ragazzi, per poi mandare in onda un filmato.

 

Siamo nelle Barracks, nel post show della settimana scorsa. I ragazzi sono appena tornati e ritrovano nella cucina Chris Jericho, con pizza e alcolici. I sei si confrontano un po’ con Y2J, per poi iniziare a bere e mangiare. I discorsi sono basati sulla popolarità di ZZ e Sara Lee, che li hanno salvati dalle situazioni più difficili.

Chris chiede poi ai ragazzi quali sono i loro match preferiti. Apprendiamo che quello di Gigi è Trish Stratus vs Lita, nell’incontro in cui quest’ultima si ruppe il collo. Quello di ZZ è lo Steel Cage Match fra Triple H e Brock Lesnar, in quel di Extreme Rules. Mentre quello di Sara Lee è l’End of the Streak di Wrestlemania 30.

 

Il tema di questa settimana sarà lo Storytelling.

L’indomani mattina i ragazzi sono tutti svegli, tranne Tanner, che ha sfidato Jericho a una sfida all’ultima bevuta. Palesemente rincoglionito il ragazzo viene svegliato proprio da Jericho, rimasto nelle Barracks.

Si va al Performance Center, per la prova di questa settimana.

I ragazzi verranno divisi in tre coppie e dovranno mettere in scena i loro primi mini-match, nei quali dovranno per l’appunto raccontare una storia. Inoltre prima di apprendere i tre gruppi, Billy Gunn, Jason Jordan e Jericho mostrano come mettere enfasi alle manovre, anche in quelle più basilari. (sostanzialmente ciò che è costato la nomination a Chelsea la scorsa settimana).

Ecco i tre gruppi: Josh vs ZZ; Amanda vs Sara Lee; Tanner vs Giorgia. I ragazzi avranno un’ora di tempo e un ring a disposizione per provare l’intera contesa; inoltre riceveranno dei consigli dai coach e da Jericho.

Tanner racconta che, nel suo match, lui sarà un heel, che ha spezzato il cuore di Gigi, che in questo caso sarà babyface.

Josh, nel suo match, sarà un Golia heel, che affronterà l’underdog ZZ.

Amanda sarà una spocchiosa e vanitosa, mentre Sara la ragazza della porta accanto, che prova a sconfiggerla.

 

Assistiamo a diverse parti della preparazioni delle tre mini contese. I ragazzi sono supportati dai coach e Jericho, che danno qualche suggerimento interessante. Chris spiega a Tanner come eseguire uno School Boy Pin, che è molto utile se si vuole interpretare un codardo. Ovviamente l’arbitro Drake Younger assiste alla preparazione di ogni singola contesa.

Per questa prova avremo un’audience live, ovvero alcuni talenti di NXT: ci sono volti sconosciuti, ma anche noti, come Bailey, Carmella, Jason Jordan, Blake, Murphy, Alexa, Bull Dempsey, Sylvester Lefort eccetera.

Jericho sarà ring-announcer.

Match 1: Josh vs ZZ

Il mini-match inizia nei migliori dei modi, con entrambi I ragazzi, che ottengono una reazione corretta dal pubblico. I due ragazzi si comportano bene, mettendo a segno tutte le manovre della coreografia perfettamente. Lo storytelling è buono, per lo standard richiesto. Entrambi mettano l’enfasi giusta, con Josh, che sembra veramente a suo agio sul quadrato. Con un violento bodyslam vince Josh.

Josh ++++; ZZ ++

I coach danno una valutazione positiva ad entrambi.

 

Match 2: Sara Lee vs Amanda

Ottime reazioni per entrambe. Amanda subito riesce ad ottenere heat dal pubblico in maniera credibile, mentre Sara Lee, abbastanza impacciata nelle manovre, inizia a ridere costantemente, anche durante le manovre eseguite, rendendo le sue azioni poco credibili. Inoltre il selling delle manovre subite è pessimo. Amanda, invece, ha fatto un buon lavoro. Vince Sara con un bodyslam abbastanza brutto.

Amanda ++; Sarà Lee – –

I coach criticano Sara pesantemente, soprattutto Booker T. Amanda invece riceve complimenti.

 

Match 3: Tanner vs Giorgia

Tanner, il primo annunciato da Jericho, viene come da copione fischiato, mentre il pubblico è confuso dal ruolo di Gigi, che viene fischiata, nonostante fosse la babyface. Jericho corregge i ragazzi di NXT, che iniziano a tifarla. Il match è studiato bene da entrambi. Tanner si comporta bene in tutti gli aspetti. Giorgia nelle manovre è ottima, ma il suo atteggiamento è spesso da heel. La sequenza finale è studiata bene, con Tanner, che esegue uno School Boy Pin dal nulla, che gli vale la vittoria. Inoltre quest’ultimo ha una bella intuizione e fugge fuori dal ring da codardo, andando anche a battibeccare con Jason Jordan, che è in prima fila.

Tanner +++; Giorgia +

I coach sottolineano il fatto che il pubblico era confuso dal comportamento di Giorgia. Per quanto riguarda Tanner, gli viene consigliato di migliorare il linguaggio del corpo; per il resto ha fatto un buon lavoro.

 

Il vincitore assoluto della prova è Josh. Billy Gunn sottolinea che il ragazzo ha l’X Factor. La peggiore è Sara Lee.

 

Si ritorna in studio, dove i giudici si complimentano con ZZ per il suo match; mentre Daniel critica Sara per il suo atteggiamento sul ring. Anche Paige fa lo stesso. Bryan si complimenta con Tanner per il lavoro svolto.

Dopo la pubblicità avremo John Cena.

 

Prima però assistiamo a un video dalle Barracks, in una delle solite partite a biliardo fra Tanner e Josh. Mentre Amanda e Gigi leggono i commenti su Twitter, nei quali vedono Sara Lee elogiata in maniera eccessiva (secondo loro) e loro due criticate pesantemente, soprattutto Amanda, anche con commenti fuori luogo.

 

Ecco finalmente John Cena, che si presenta con il nuovo ring-attire. La presenza del campione degli Stati Uniti è veramente breve. Quest’ultimo fa un piccolo discorso motivazionale ai ragazzi, scambia qualche battuta con Jericho e il cognato Daniel Bryan, per poi andare via. Il leader della C-Nation chiede a Daniel se dovrà combattere a Summerslam e il tutto si chiude con gli Yes Yes Yes.

 

Prima delle nomination, i giudici si confrontano con i concorrenti. Tanner con Miz. Mizanin non è molto convinto dalla personalità di Tanner.

 

Ecco i nominati: The Miz nomina Tanner, Paige Sara Lee, a causa della scarsa prestazione settimanale, mentre Bryan Giorgia, che non è stata eccezionale questa settimana.

Nei trenta secondi a disposizione dei ragazzi, colpisce Tanner, che esprime tutto il suo disappunto verso l’opinione di Miz, sempre in maniera rispettosa ovviamente.

 

Al rientro dalla pubblicità viene chiesto a Bryan se salverà qualcuno. NO Safe per l’ex campione mondiale.

 

È il momento di scoprire l’eliminato odierno, che si rivela essere Giorgia, che ottiene solo il 22% delle preferenze. Sara Lee vince il televoto con il 43%, mentre Tanner il 35%.

Così termina l’episodio odierno.

 

Considerazioni generali: puntata molto più interessante delle ultime due. Assistiamo alla preparazione, seppur minima, di alcuni incontri di breve durata. Gli incontri sono stati fondamentali per capire diverse cose: Josh è senza dubbio il migliore di tutti al momento, ottimo in tutti gli aspetti. Sorprendono Amanda e ZZ, entrambi hanno fatto un buon lavoro. Conferme su Sara Lee e Tanner: la prima, che è la più amata, risulta ancora oggi la peggiore in assoluto. Giorgia va a casa, ma penso che potrà avere un futuro in WWE. 

Pessima la presenza di Cena, durante neppure due minuti.

I + e i sono le mie valutazioni personali sul lavoro svolto nei mini-incontri dai singoli concorrenti. Essi sono dunque avulsi dal giudizio formulato dai coach.