Backlash, il primo PPV monobrand, nella fattispecie dedicato a Smackdown Live, vedrà affrontarsi nel main event AJ Styles e Dean Ambrose il quale difenderà il proprio WWE World Championship. Il “Phenomenal One”, durante la puntata di Smackdown appena terminata, è salito sul ring per reclamare l’occasione titolata in seguito alla prestigiosa vittoria ottenuta contro John Cena in quel di SummerSlam. Egli, però, è stato interrotto da Dolph Ziggler, provocato da Styles negli spogliatoi poco prima, e Daniel Bryan è intervenuto per evitare una rissa fra i due. Il General Manager di Smackdown ha ufficializzato lo status di AJ Styles quale primo sfidante al Titolo Mondiale WWE e, contestualmente, ha sancito un match fra questi e Dolph Ziggler il quale, in caso di vittoria, avrebbe raggiunto Styles ed Ambrose a Backlash in un Triple Threat Match per la cintura. Tuttavia, AJ Styles ha sconfitto Ziggler nel main event della stessa puntata di Smackdown, assicurandosi un match uno contro uno per il titolo in occasione del prossimo PPV, aumentando così le proprie chance di vittoria del WWE World Championship.

FONTEZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.