Amici di Zonawrestling, ben ritrovati ad una nuova edizione di WWE 205 Live. La settimana scorsa Aries ha sconfitto TJ Perkins, che nel post match ha attaccato Austin, insieme a Neville, Aries sembra in netta difficoltà e ora si trova anche in inferiorità numerica, ce la farà a fronteggiare, non uno, ma ben due avversari? Andiamo a vedere cosa è accaduto in questa puntata, io sono Alex e questa è 205 Live.

Pubblicità

Rich Swann fa il suo ingresso sul ring, stasera sarà il partner di Akira Tozawa, i due se la vedranno con Noam Dar e The Brian Kendrick.

Tag Team Match: Rich Swann & Akira Tozawa vs Noam Dar & The Brian Kendrick

3.0 Stars (3,0 / 5)

 

Kendrick entra per ultimo e Lancia la sua giacca contro Tozawa, scatta la rissa e i Face hanno la meglio spedendo fuori dal ring i loro avversari, che poi vengono stesi da un doppio Suicide Dive. Si ritorna nel ring e suona la campanella, iniziano Dar e Swann, quest’ultimo va a segno con un Dropkick, Kendrick si prende un Blind Tag e prova a sorprendere il suo avversario, ma si becca una gomitata e un Flip Kick. Rich sale sulla seconda corda, ma Dar lo fa cadere senza farsi vedere, Kendrick lo stende con una Scoop Slam e fa entrare Dar, che chiude l’avversario in una presa al braccio molto prolungata, altro Tag, rientra Brian. Quest’ultimo va a segno con una Snap Suplex, successivamente lo chiude in una Headlock, Swann si libera e Kendrick lo chiude in un Bear Hug, Swann si libera e lo stende con un Enzeguiri Kick. Kendrick si rialza e lancia Swann al proprio angolo, Rich colpisce Dar e poi corre verso Tozawa, ma Brian lo sgambetta, Swann ha ancora energie e colpisce il proprio avversario con un Roundhouse Kick, doppio Tag, entrano Dar e Tozawa, che va a segno con un Comeback, che si conclude con una Standing Senton. Kendrick prova ad intervenire, ma si becca una Hurricanrana, Dar prova a sorprendere il giapponese con un Roll-Up, ma Tozawa ne esce e va a segno con un Saito Suplex, Kendrick sale sull’Apeon e blocca Akira, Dar prova a colpirlo, ma il giapponese si sposta e a venir colpito è Brian. Tozawa ne approfitta e colpisce Dar con la Shining Wizard vincente.

Vincitori: Rich Swann & Akira Tozawa

Akira prende il microfono e dice che stasera aveva un compagno formidabile, mentre Kendrick uno molto scarso, questa è la lezione numero 4 “Scegli bene”.

Dasha Fuentes intervista Neville, chiedendogli come ci si sente per il match di stasera contro Jack Gallagher, il campione risponde che ha già provato altre volte di essere su un livello superiore dell’inglese e spera che anche Aries lo guarderà, perché riceverà lo stesso trattamento domenica a Payback. Lui vuole che tutti capiscano che è impossibile sconfiggerlo e che, prima o poi, si inginocchieranno dinnanzi a lui.

Mustafa Ali fa il suo ingresso sul ring, il suo avversario odierno sarà Tony Nese.

Single Match: Mustafa Ali vs Tony Nese

3.0 Stars (3,0 / 5)

 

Il match non fa in tempo ad iniziare che arriva Drew Gulak, ancora armato di megafono e cartello contro gli High-Flyer, poi si siede al tavolo di commento. Nese fa valere la maggiore forza fisica andando a segno con delle Shoulder Block, poi lancia Ali alle corde, che lo evita e poi imita le movenze di Tony, poi lo stende con una Hurricanrana. Ali va a segno con un Back Kick, Nese fugge fuori dal ring, i due ritornano nel quadrato e Tony va a segno con una Clothesline, Mustafa prova una reazione, con una Springboard Tornado DDT, ma Nese lo afferra al volo e lo stende con un Vertical Suplex. Necklock da parte di Nese, Ali si libera, ma viene steso da un Hip Toss, Tony riprova la stessa mossa, ma Mustafa lo anticipa con un Bulldog. Ali continua il suo buon momento e va a segno con uno Springboard Moonsault, seguito da un Roundhouse Kick e da un Neckbreaker, Nese esce, di nuovo dal ring e Ali lo raggiunge con un Over The Top Rope Flip Dive, utilizzando le corde all’angolo. Si ritorna nel ring, Ali si lancia su Nese, che lo afferra al volo, ma il suo avversario è più veloce e lo stende con una Tornado DDT, Mustafa sale sulla terza corda, ma arriva Gulak che trascina Nese fuori dal ring, l’arbitro chiama la squalifica… per Mustafa Ali (decisione oltremodo cretina a mio parere).

Vincitore via DQ: Tony Nese

Ali non ne può più e stende Gulak con un Flip Dive, poi riporta il suo avversario nel ring, Drew scappa verso il Backstage, urlando a Mustafa che stava solo cercando di aiutarlo.

Jack Gallagher fa il suo ingresso sul ring, pronto per il suo incontro contro Neville.

Non Title Match: Jack Gallagher vs Neville

4.0 Stars (4,0 / 5)

 

Neville porta il suo avversario all’angolo, Gallagher lo afferra e va a segno con una Springboard Snapmare, il campione esce dal ring, poi afferra l’ombrello di Jack e lo lancia via, Gallagher si infuria e lo raggiunge con un Suicide Dive. I due ritornano nel ring e Neville va a segno con una serie di calci, seguita da una Scoop Slam e da un Missile Dropkick. Neville prova uno strangolamento irregolare alle corde, l’arbitro lo allontana, Facelock da parte del campione, Jack prova a liberarsi, ma il suo avversario lo anticipa con una Snap Suplex, successivamente va a segno con un Dropkick sulla schiena di Gallagher. Altra Headlock da parte di Neville, Gallagher si libera e prova un Roll-Up molto particolare, ma quasi efficace, Neville si libera proprio all’ultimo secondo. Uppercut da parte di Gallagher, Neville prova una reazione, ma viene steso da un Exploder Suplex, altri Uppercut, il campione solleva Jack, il quale si libera e lo colpisce con un Dropkick. Jack rialza Neville, che lo afferra e lo spedisce violentemente al tappeto, Neville rialza Gallagher, che lo colpisce con un Dropkick, il campione si rialza in stile Shawn Michaels e urla a Jack “Not Today”, il suo avversario, per tutta risposta, lo colpisce con una violentissima Headbutt, che manda entrambi al tappeto. Gallagher cade su Neville e riesce, quasi, a portarsi a casa il match, Jack prova un Butterfly Suplex, ma Neville lo trasforma in un Back Body Drop, Gallagher non molla la presa, si rialza e va a segno col Butterfly Suplex. Neville sale sul paletto, Gallagher lo raggiunge e prova un Back Suplex dalla terza corda, il campione gli infila le dita negli occhi e lo fa cadere, poi scende anche lui dalla terza corda. Neville porta il suo avversario all’angolo e lo colpisce con dei violenti calci, poi lo chiude nella Rings Of Saturn, Gallagher cede immediatamente.

Vincitore via sottomissione: Neville

Neville si dirige verso lo Stage, poi ritorna sui suoi passi e attacca Gallagher, porta Jack sullo Stage e prova a chiuderlo nella Rings Of Saturn, arriva Aries, che stende Neville con la Discus Fivearm, poi lo chiude nella Last Chancery.

E si conclude così un’altra puntata di WWE 205 Live, spero sia stata di vostro gradimento, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
7.5
Qualità dei Promo
6.5
Evoluzione delle Storyline
7
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.
  • Tiger Mask

    Buonissima puntata!..

  • Pietro_ Brother Nero

    Non può essere sano mentalmente chi pensa agli attire di Kendrick, rinchiudetelo #NoFlyZone

  • It Factor

    La butto lì: a Payback Kalisto interviene nel match tra Neville e Aries

  • Gualtiero Bianco

    Come sempre il lottato di 205Live è impeccabile, ma non sono del tutto d’accordo con il giudizio complessivo di questo report. Ho trovato questa puntata piuttosto striminzita per quanto riguarda i promo e non c’è praticamente stata evoluzione nelle storyline, ma solo un riproporre in copia carbone i temi delle scorse settimane.

  • Ma a Raw Austin Aries non aveva detto a Kurt Angle di avere un’idea per il Main Event di 205 Live ? Mi sa che Kurt gliel’ha bocciata

  • Match buonissimi, nulla da ridire, ma a livello di storyline non ho percepito nulla in questa puntata. Un effetto molto strano. Tozawa e le sue lezioni, Gulak che spiega un po’ meglio perché ce l’ha con Alì e il momento finale nel main event.
    Da una parte sembrerebbe che Aries ancora perderà in ppv, Neville sta funzionando specie con l’aggiunta di TJP, ma spero comunque nel passaggio del titolo. Gallagher può giungere in suo aiuto, e finché non cambiano le cose nel main event gli altri ristagnano nelle loro solite faide e match.

  • Daken Akihiro

    Cruiser sempre meglio, Tozawa/Kendrick feud semplicissimo, ma fatto magnificamente; also Tozawa è davvero over

    bello Neville/Jackie