Recentemente sul WWE Network  Bring To The Table, il commentatore Corey Graves e JBL hanno parlato di 205 Live e le motivazioni per le quali il programma non ha ancora ingranato a sufficienza.

Pubblicità

Dal punto di vista di Graves ci sarebbe troppo parlato nello show. Il pubblico che apre il canale si aspetta di vedere grande azione e grandi evoluzioni da parte dei cruiserweight.

JBL si è mostrato d’accordo, ma d’altra parte ha spezzato una lancia in favore di questa scelta, affermando che i talenti di questo piccolo circuito sono dei grandissimi performer, con grossa esperienza nel campo indipendente, ma hanno comunque bisogno di essere presentati al grande pubblico in qualche modo. Ciò quindi per Bradshaw sarebbe una situazione quasi inevitabile se si vuole dare profondità ai personaggi.