Jeff Hardy, Superstar WWE di Raw, è stato operato il Martedì scorso (3 Ottobre) per una lesione alla cuffia dei rotatori.

Pubblicità

Il fratello di Matt aveva pubblicato una foto su Instagram scrivendo: “Che la guarigione abbia inizio”. Ma (secondo PWInsider), Jeff dovrà sottoporsi ad un’altra operazione chirurgica la prossima settimana, in quanto gli è stata diagnosticata una lesione del cercine glenoideo (SLAP).

Questa situazione mette ancora più incertezza sui piani futuri e su WrestleMania 34. Infatti, i tempi di recupero potrebbero variare dai 6 ai 9 mesi, e la presenza allo “Showcase of the Immortals” non è così sicura.

FONTELords of Pain & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Ah dimenticavo: Viva La Raza!
  • Tiger Mask

    Peccato,uff!

  • wakko

    Poi dici che uno non dovrebbe mandare a fare nel deretANO l’universo intero

  • ChrisHysmerk

    In formissima geffo..

  • Contro Nessuno

    E daje……ancora…..

  • l00C@

    sfiga, però da una parte è buono che resta fuori un po di tempo, tanto in molti (letto sui commenti di questo sito) si stavano scocciando degli Hardy Boy..

  • Eddie Guerrero

    Dispiace non ci voleva speriamo si rimetta resto e non sia nulla di grave sempre se è vero, e peccato se dovesse saltare wrestlemania però anche la WWE poteva farlo stare fermo prima in modo da poter evitare un eventuale infortunio o se si infortunava di operarsi il prima possibile per cercare di limitare i danni c’è mamma mia oh.

  • Stex14

    La sfortuna ci vede benissimo, povero Jeff, in bocca al lupo! Speriamo che questo lungo tempo di recupero porti comunque al suo ritorno il debutto in WWE di “Brother Nero”