Come ampiamente riportato, Paige è stata sospesa per 60 giorni, a causa di una seconda violazione del wellness program.

Pubblicità

Tramite i social, Paige ha criticato la decisione della WWE, dicendo di aver una prescrizione di un dottore, tesi confermata anche da diversi membri della sua famiglia, sempre tramite i social. Inoltre, il padre ha criticato la federazione per come è stato gestito il suo infortunio al collo riportato alcune settimane fa.

La WWE ha deciso di rispondere alla lottatrice inglese, tramite il seguente comunicato stampa pubblicato sul NY Post:

“Saraya-Jade Bevis è risultata positiva per una sostanza illegale, non un medicinale prescritto da un dottore. Inoltre, la WWE sta fornendo un servizio medico di livello mondiale per il suo infortunio riportato sul ring”

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • Contro Nessuno

    Ok….però la wwe, ogni volta che risponde a delle accuse…non lo fa mai subito…

  • “Saraya-Jade Bevis è invitata a cercarsi un mestiere più consono alla sua poca professionalità”
    questo dovevano scrivere

  • Rowdy

    Sia Punk che Paige dicono che i medici wwe fanno ca*are. Boh, avrei qualche dubbio su quel “di livello mondiale”

  • Gai Dillinger Maito

    …Ma quand’è che si leva di torno?

  • LNightP

    Il mio essere tuo fan mi fa ancora sperare, però ragazzina devi crescere! Non metterti contro la più grande compagnia di Wrestling, credo ancora in te come la maggior parte dei tuoi fan, ma stai sbagliando, troppo!

  • DETH

    “la WWE sta fornendo un servizio medico di livello mondiale per il suo infortunio riportato sul ring”

    Ah beh, se ve lo dite da soli allora ci devo credere…

  • Eddie Guerrero

    Beh se lo dice la WWE alziamo le mani, ma bisogna vedere e provare se la WWE ha ragione, vedremo chi ha ragione.

  • Stex14

    Difficilmente la WWE si espone con queste dichiarazioni soprattutto riguardo le sospensioni. Ovvio ora com’è successo per Reigns e Del Rio mi aspetto che nelle prossime settimane esca qualche rumor sulla sostanza assunta per capire che diavolo gli è passato per la testa.

  • Robin Zabriskie

    una cretina davvero, si mette pure a fare campagne sui social network quando alla fine si sarà sballata con i suoi parenti inglesi del cavolo

  • Red Monster

    Bhe tutto negli schemi, lei attacca e federazione risponde.
    Comunque sia se sulla lista delle sostanze illegali c’è scritto ad esempio “Pranoxydo”, sostanza che può alterare varie capacità, e il medico le prescrive questa sostanza, TEORICAMENTE non è che per magia questa diventi legale per la WWE. Poi immagino ci sono varie categorie e metodi su cui basarsi!