Sul proprio account Facebook Mick Foley ha pubblicato la seguente dichiarazione, successivamente modificata:
"Accordarmi o non accordarmi – questo è il problema. Come alcuni di voi avranno sentito, a questo punto, potrei decidere di non firmare il mio Legends Marketing Deal, che darebbe alla #WWE il diritto di commercializzare la mia immagine su videogames e action figures. Scriverò più in dettaglio la prossima settimana o giù di lì, però è giusto dire che, nonostante le ottime vendite, ho trovato i guadagni degli ultimi due videogiochi estremamente bassi – il 25% in meno di quello che mi aspettavo.

Pubblicità

L'anno scorso la spiegazione era stata il fallimento della società di videogiochi – un vero peccato per me, ero presente con tre personaggi dell'era ATTITUDE, completi di voce. non so quale sia la spiegazione quest'anno, ma personalmente credo che la #WWE vuole solo vedere se i suoi atleti accetteranno una percentuale notevolmente più bassa della precedente.Se così fosse, sarebbe una grande mossa commerciale per la #WWE, dal momento che pochi lottatori possono mettere a repentaglio la loro posizione con la società opponendo resistenza – e le leggende considerano un piccolo guadagno dal merchandising meglio di niente.

Quanto a me: finché ci sarà un valido motivo mi opporrò".

Fonti: PWinsider.com, Facebook & ZonaWrestling.net