Pubblicità

Ci siamo. E’ Domenica 22 Novembre, il giorno nel quale la WWE ci proporrà Survivor Series, uno dei PPV, almeno storicamente, più importanti dell’intera annata.

Il titolo WWE vacante sarà in palio, con due semifinali ed una finale. E poi il 25esimo anniversario di Undertaker che si troverà davanti, insieme a suo fratello Kane, la Wyatt Family. Cerchiamo di scoprire, con GiovY2JPitz e Lucha Kappa, quello che accadrà. Buona lettura.

 

ONE ON ONE MATCH

Roman Reigns vs United States Champion Alberto del Rio (w/Zeb Colter) in a Semifinal of the Tournament for the WWE World Heavyweight Championship

GiovY2JPitz: parto immediatamente precisando che vedo poche possibilità di vedere Alberto del Rio in finale, come poche possibilità vedo per Kevin Owens. Giusto far arrivare entrambi in semifinale, perché se c’è qualcuno che deve valere poco meno del campione assoluto e del suo primo sfidante, sono proprio i campioni secondari. Ma credo, ne sono quasi sicuro, che si fermeranno qui. Vittoria quindi a Roman Reigns, che si precipiterà nella finale dove affronterà il “fratello” Dean Ambrose. L’incontro è un’incognita, infatti, nonostante le ottime abilità di Alberto del Rio, tutto dipenderà dalla chimica fra i due e dalla capacità del messicano di portarsi a spasso Reigns. Non tutti sono Cesaro infatti, e la cosa non è affatto scontata. Winner and Finalist: Roman Reigns.

Lucha Kappa: incontro interlocutorio che ci porterà alla finale del torneo per l’alloro massimo della federazione. Non mi aspetto un bel match tra due lottatori che non apprezzo molto. Non trovo necessario spendere troppe parole sull’incontro in considerazione del fatto che, da una parte, il match non ha alle spalle una  rivalità tra i due lottatori e dall’altra il vincitore appare assai scontato. Winner: Roman Reigns.

 

ONE ON ONE MATCH

Dean Ambrose vs Intercontinental Champion Kevin Owens  in a Semifinal of the Tournament for the WWE World Heavyweight Championship

GiovY2JPitz: come detto anche prima, la vittoria sono quasi sicuro che sarà di Dean Ambrose, che in finale affronterà Roman Reigns. Il discorso, nelle prime righe, non cambia. In questo caso però, sono molto più sicuro della buona riuscita del Match. Due lottatori abbastanza completi e versatili, che si ritrovano uno contro uno in un Match importante anche se, a mio avviso, un po’ scontato. Le corse di Ambrose si incastreranno molto bene nella tecnica e nella potenza di Kevin Owens. Vincerà il primo che quindi tornerà in alto nella card a combattere per il titolo del mondo dopo molti mesi di assenza dal Main Eventing. Winner and Finalist: Dean Ambrose.

Lucha Kappa: seconda semifinale del torneo per il titolo detenuto dal sempre più forte Vacant. Molte delle considerazione che farò anche per l’altra semifinale sono valide per questo incontro, (vincitore scontato e Match senza alle spalle una rivalità) salvo alcune, rilevanti differenze. Difatti, questa semifinale si preannuncia sicuramente, visti i contendenti, migliore rispetto alla prima dal punto di vista del lottato, lasciandoci ben sperare rispetto ad un match di qualità. Winner: Dean Ambrose.

 

ONE ON ONE MATCH

Dolph Ziggler vs Tyler Breeze (w/Summer Rae)

GiovY2JPitz: faida nata da poco e sviluppata pochissimo. Giusto qualche intervento, qualche colpo e niente più. Dolph Ziggler non riesce ad uscire da queste mezze rivalità sentimentali che lo trascinano sempre più in un tunnel dal quale potrebbe essere difficile uscire. Comunque, rischiamo di avere qui uno degli incontri della serata, con una sorpresa magari il migliore. E’ vero che una sconfitta potrebbe fare male ad entrambi, ma credo che farebbe più male, per come sono oggi i valori, a Tyler Breeze. Una sconfitta per squalifica però non sarebbe la stessa cosa per Breeze, arrivata per esempio da un intervento di Summer Rae, con un Match a stipulazione speciale magari a TLC il prossimo Dicembre, per esempio un Chairs Match. Winner by DQ: Dolph Ziggler.

Lucha Kappa: faida che non mi ha coinvolto, forse perché figlia, volenti o nolenti, della pessima rivalità tra Rusev e DZ. Apprezzo Breeze e spero che la sua gimmick non lo penalizzi troppo agli occhi del  grande pubblico. Ritengo che la rivalità non verrà chiusa con questo incontro, anche perché è sicuramente un modo per tenere occupati i due lottatori. Il vanitoso Principe della Bellezza dovrebbe comunque ottenere la vittoria, probabilmente grazie all’intervento della sua valletta.

Winner: Tyler Breeze.

 

TAG TEAM MATCH

Brothers of Destruction vs 2 Members of the Wyatt Family

GiovY2JPitz: poco da dire, secondo il mio modesto parere, anche in questo caso. A cosa servirebbe dopo tutta la promozione fatta per il 25esimo anniversario di Undertaker farlo perdere? Ok, sarebbe una grande sorpresa, ma a fini futuri che cosa porterebbe? Non credo che una vittoria arrivata in questo modo, a questo punto, in questa faida, possa aiutare più di tanto Bray Wyatt, che per essere rilanciato deve vedere qualche cambio nella sua Gimmick o nei suoi obbiettivi, quindi sarebbe semplicemente un rovinare una data importante per la carriera di Taker, e perché no, anche di Kane. L’incontro probabilmente sarà lento, con diverse pause e più di un intervento, anche perché non credo che il miglior lottatore della Wyatt Familiy, ovvero Luke Harper, verrà coinvolto. Winners: Brothers of Destruction.

Lucha Kappa: sfida tra poteri occulti e forze oscure, che forse avrà fatto storcere il naso a qualche fan della nuova guardia ma, a me personalmente, non dispiace. Bisogna dire che, nonostante tutto, si poteva fare di più, visto i contendenti in gioco. I membri della Famiglia che affronteranno i Fratelli verranno svelati solo in quel di Survivor Series, tuttavia a mio avviso i seguaci di Bray saranno schierati al gran completo. Mi sembra assolutamente assurdo, infatti, scegliere unicamente due membri e mi sembra curioso, se non anche sospetto, che non siano stati, ancora, annunciati. Si giungerà, dunque, o ad un handicap match (2vs4) o i B.O.D., verranno supportati da qualche nuova leva, forse Balor versione demone, che potrebbe fare, a vele spiegate, il suo debutto nel main roster. I venticinque anni di Taker meriterebbero di essere, comunque, celebrati con una vittoria, pur ai danni del buon Wyatt. Winner: Brothers of Destruction.

 

ONE ON ONE MATCH

Charlotte (c) vs Paige for the Divas Championship

GiovY2JPitz: l’incontro non sembrerebbe incerto a prima vista, perché Charlotte ha vinto da poco la cintura e perché è solo la seconda sfidante dopo Nikki Bella, però c’è l’ombra di Sasha Banks dietro l’angolo, ed è un’ ombra che diventa sempre più grande grazie alla spinta dei fan. Probabilmente si aspetterà ancora un mese, o magari due, per non far sembrare quella di Charlotte una vera e propria bocciatura, ma non mi sorprenderebbe una Paige campionessa di transizione per una Sasha Banks turnata, a furor di popolo, Face. Le due sul quadrato ci sanno fare, momenti di poca forma a parte, quindi se si impegneranno e metteranno in scena quelle che sono le loro vere qualità, la contesa sarà ottima, altrimenti ho paura di vedere il solito incontro che più che brutto, rischia di essere senza logica alcuna. Winner and Still Divas Champion: Charlotte.

Lucha Kappa: la più classica tra le rivalità, tra due ex amiche che si sfidano per il titolo femminile. Non sono riuscito ad appassionarmi a questo feud, a causa dell’anonimato dell’attuale detentrice del titolo che trovo decisamente inadatta. Il segmento di Raw non ha aiutato: tirare in ballo il fratello Reid per poi sminuire tutto con un recitato di bassa, se non bassissima lega, è stato inopportuno, se ne poteva forse fare a meno. Questo match non chiuderà, sicuramente, la rivalità tra le due.Winner e Still Divas Champion: Charlotte.

 

ONE ON ONE MATCH

Final for the WWE World Heavyweight Championship

GiovY2JPitz: Roman Reigns vs Dean Ambrose. Eccoci qua. Non c’è stata nessuna faida, non c’è stato nessun Turn, niente di niente. Roman Reigns e Dean Ambrose però, si trovano finalmente uno contro uno, e non solo, si trovano uno contro uno a combattere per quello che è l’obbiettivo primario di un lottatore WWE: il titolo assoluto. Sarà Roman Reigns a vincere. Si. E sono d’accordo. Mi spiego: è chiaro che vorrei vedere Dean Ambrose trionfare. E’ chiaro che giudico Roman Reigns non pronto, non all’altezza di questa corona e di questo ruolo, ma mi spaventa di più un regno corto e annientante come quello che potrebbe essere quello di Ambrose, di un regno di Roman Reigns. Alla fine dei conti preferisco, dopo aver aspettato tanto, aspettare ancora di più, vedere Dean Ambrose perdente e tifato, dopo aver dimostrato di essere l’uomo giusto per un regno vero, e non per un regno di transizione come invece ho paura che sarebbe questo. Roman Reigns si prenderà la cintura, avrà vinto il titolo, raggiunto l’obbiettivo ed alla fine di tutto verrà demolito da Sheamus, che incasserà la valigetta laureandosi nuovo campione del mondo e magari, chi lo sa, nuovo alfiere dell’Authority, che senza perno centrale non ha ragione di esistere. E’ vero, un altro scenario sarebbe il Turn di Reigns contro Ambrose e favorito dall’Authority, ed in quel caso potrei anche accettare il fatto che Sheamus non si faccia vedere. Mi fermo qui e non continuo a proiettarmi nel futuro anche se con questo secondo scenario c’è una possibilità che mi farebbe ancora più male da qui a Wrestlemania, o magari dopo. In ogni caso, sarà Roman Reigns a vincere il Match. Winner and New WWE World Heavyweight Champion: Roman Reigns.

Lucha Kappa: Roman Reigns vs Dean Ambrose. Già dall’annuncio del torneo per il titolo appariva scontato si arrivasse a questo epilogo: uno scontro trai due fratelli, dell’ormai defunto, Shield. Il match di per sé sarà sicuramente sofferto e mi aspetto un incontro con un buon pathos e coinvolgimento, con un finale che probabilmente farà discutere, ma che ci porterà ad un Reigns campione. Ciò che ci riserverà sorprese, a mio avviso, potrebbe essere il post match. Sheamus, difatti, è ancora il possessore della Valigetta e questo potrebbe essere il momento giusto per incassare, magari spinto dal buon Triplo, orfano del suo Paladino Rollins. Tuttavia, non sono convinto del fatto che il tentativo d’incasso dell’Irlandese, per quanto presente, andrà a buon fine. Non trovo Sheamus in grado di reggere su di sé il peso del titolo mondiale, per come è stato gestito, o non gestito, in questo periodo. Lo troverei un campione assai poco credibile, anche rispetto a Reigns. Tirando le somme di questo discorso, l’incasso di Sheamus potrebbe essere ostacolato dallo stesso Ambrose. L’animo di Dean è diviso, infatti, tra anarchia pura e giustizia: potrebbe voler difendere l’ex compagno per puro senso di equità, oppure attaccarlo anche lui, dopo averlo salvato, mosso dal suo animo rivoluzionario. Comunque vada a finire, sono convinto che nel post Survivor Series si assisterà allo scontro trai due ex membri dello Shield. So bene di essere scivolato, almeno in parte, nel fantawrestling ma spero mi venga perdonato. Winner e New WWE World Heavyweight Champion: Roman Reigns.

 

PPV

GiovY2JPitz: dovrebbero aggiungere un 5 contro 5, anzi sicuramente lo aggiungeranno, ma non conoscendo i nomi non si può fare un pronostico. Inoltre anche un Pre Show dovrebbe essere annunciato, magari un altro incontro tradizionale, vedremo. Potenzialmente dal punto di vista lottato, Match di coppia con Taker coinvolto a parte, tutte le contese possono essere godibili, quindi non sarei sorpreso di trovarmi a parlare bene del PPV Lunedì. Però mi sembra tutto un po’ troppo scontato e mi sembra inoltre, che non avremo troppe svolte dal punto di vista delle Storyline in chiave futura. Comunque come sempre quando parlo di qualcosa di negativo, sarei felice di sbagliarmi. Quindi buona visione a tutti e ci sentiamo quando Survivor Series sarà passato agli archivi.

Lucha Kappa:  credo che dal caos generato dall’infortunio del campione possa venir fuori qualcosa di buono, se non anche notevole. E’ indubbio che il titolo vacante e la sua assegnazione in occasione del PPV abbiano reso lo stesso assai più interessante. La Reunion dei BOD, forse un po’ oscurata dal Torneo, è comunque un attrattiva in sé e per sé. Non mi aspetto molto dai restanti match della card, se non incontri, almeno, solidi dal punto di vista del lottato. Tutto sommato, voglio essere positivo e dare fiducia alla WWE sperando comunque di non rimanere scottato.

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!
  • Alfonso Cuomo

    E se Ambrose vincerà questo stadio esploderà