Daniel Bryan sta aspettando gli esiti del terzo dottore che lo ha visitato in merito al suo stato di salute e per ricevere l'ok o meno a tornare a calcare il ring.

Pubblicità

Il dottore della WWE, Joseph Maroon, ha negato il permesso per via delle tante commozioni cerebrali che il lottatore ha subito in carriera. Mentre un dottore che lavora per la squadra NFL degli Arizona Cardinals lo ha dichiarato guarito e idoneo a tornare a lottare in quanto il suo cervello ha funzioni perfettamente normali in relazione alla sua età.

Il terzo dottore ha svolto i test, i risultati saranno mantenuti segreti e riportati direttamente a Vince McMahon che comunicherà a Bryan, l'esito della terza e definitiva visita che dirà al mondo se Goat Face potrà tornare o meno a lottare su un ring di wrestling.

Fonte: lordsofpain.net & zonawrestling.net

MarcoManiac83
Il più "storico" di Zona Wrestling, grandissimo appassionato di basket NBA e fan UFC, ancora oggi in cerca dell'Eldorado. Festeggia quest'anno i 10 anni di collaborazione con ZW...oh my brother, testifyyyyy!